Sette grammi in 70 anni

L'odissea di un povero obeso

Voto medio di 53
| 14 contributi totali di cui 14 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Colazione: un pinolo masticato 300 volte. Oppure: nulla. Così a pranzo e acena. Unica concessione, una brocca di plastica di 10 litri di acqua dirubinetto. Questa è solo una delle diete proposte a Paolo Villaggio in annipassati nel tent ...Continua
Melania Forti
Ha scritto il 08/08/13
che delusione!
Ero convintissima che paolo villaggio dietro al suo fare così poco ortodosso,nascondesse una grande intelligenza..invece questo pseudo libro mi ha molto deluso.Praticamente un fantomatico Fantocci che segue diete assurde,suggerite da amici degli amic...Continua
Voltapagina...
Ha scritto il 21/03/13
Il personaggio di cui si parla è Paolo Villaggio autore di tante diete per dimagrire a causa del suo stato di obesità. Il protagonista racconta come in un diario di viaggio il suo stato di forma a cinquant’anni; da lì ha iniziato a frequentare centri...Continua
Claudio Gatta
Ha scritto il 29/08/12
Si ride di gusto, si ride amaro, ci si commuove. E alla fine, con un epilogo semplicissimo, da anche da riflettere. Teorema finale del libro: la felicità è un’idea ignota ai felici. Villaggio parla di sé in terza persona, mischiando la sua vita con l...Continua
Cristina
Ha scritto il 19/06/12

non lo trovo brutto ma nemmeno bello...

Roberto&Lorenzo
Ha scritto il 16/10/11
7 idee in settant'anni
Riscrittura numero 9 di Fantozzi, se ne apprezzano i due racconti finali per la padronanza di una scrittura che sa staccarsi con efficacia dal grottesco per andare verso toni quasi aulici. Per il resto ennesimo colpo portato a segno dal Villaggio ai...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi