Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sezione suicidi

By Antonin Varenne

(424)

| Paperback | 9788806204730

Like Sezione suicidi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il tenente Guérin è sempre stato un poliziotto un po' speciale.
Misantropo, figlio di una prostituta, vive tutto solo in un appartamento immerso nel caos, con l'unica compagnia di un pappagallo che accoglie l'arrivo dei rari ospiti con vere e proprie Continue

Il tenente Guérin è sempre stato un poliziotto un po' speciale.
Misantropo, figlio di una prostituta, vive tutto solo in un appartamento immerso nel caos, con l'unica compagnia di un pappagallo che accoglie l'arrivo dei rari ospiti con vere e proprie esplosioni di turpiloquio.
Ma Guérin è anche uno sbirro di prim'ordine, onesto fino al midollo e poco incline ai compromessi. Proprio per questo è stato spedito a dirigere la Sezione Suicidi della Surété.
Un esilio ben poco dorato, nel quale sembra condannato all'inattività. Fino a quando Parigi viene sconvolta da una serie di suicidi spettacolari e sospetti.
Convinto che l'universo sia una sola, immensa rete di connessioni, e che dunque non esistano fatti isolati, ma solo concatenazioni, Guérin si avvia lentamente a scoprire la verità, tra mille ostacoli, con la coscienza che il caso non esiste e che dietro quelle morti c'è qualcuno pronto a muovere tutte le leve del potere, pur di non essere scoperto...

88 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La potenza del noir

    Trama un po' strampalata, d'accordo. Ma grande atmosfera, personaggi principali convincenti, un "noir" a tutto tondo, senza happy end, senza consolazione. Con un fascino davvero morboso. Varenne si conferma un grande scrittore nero

    Is this helpful?

    Giorgio Ballario said on Feb 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Perplessità

    Mi ha dato una generale sensazione di trasandatezza, di libro scritto in poco tempo, senza eccessiva cura. La storia non è male, l'intento pedagogico un po' troppo palese, ma la trama avrebbe originalità a sufficienza. Solo che la si nota solo dopo l ...(continue)

    Mi ha dato una generale sensazione di trasandatezza, di libro scritto in poco tempo, senza eccessiva cura. La storia non è male, l'intento pedagogico un po' troppo palese, ma la trama avrebbe originalità a sufficienza. Solo che la si nota solo dopo la metà del libro, e bisogna arrivarci, superando 130 pagine piuttosto piatte, piene anche di percorsi che non portano a nulla. Finale molto, troppo accelerato, con prevedibile drammaticità.

    Is this helpful?

    Ajmarchi said on Dec 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Rovinato dalla quarta di copertina

    Il libro non è - per me - niente di straordinario, ma è del tutto screditato e rovinato dalla quarta di copertina, che omette uno dei due protagonisti e tutta la sua vicenda, spostando così il fuoco solo sul tenete Guérin ingigantendo il rilievo dell ...(continue)

    Il libro non è - per me - niente di straordinario, ma è del tutto screditato e rovinato dalla quarta di copertina, che omette uno dei due protagonisti e tutta la sua vicenda, spostando così il fuoco solo sul tenete Guérin ingigantendo il rilievo delle sue indagini sui misteriosi suicidi.

    Is this helpful?

    jb026 said on Nov 29, 2013 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    Per quel che mi riguarda un libro desolante e deludente.
    La storia che l'autore racconta, inizialmente, non sarebbe male, ma poi intreccia troppe situazioni, senza dare alla fine tutte le risposte.
    Un tenente strano, con un vice che lo protegge, un v ...(continue)

    Per quel che mi riguarda un libro desolante e deludente.
    La storia che l'autore racconta, inizialmente, non sarebbe male, ma poi intreccia troppe situazioni, senza dare alla fine tutte le risposte.
    Un tenente strano, con un vice che lo protegge, un vecchio ex-detenuto, poliziotti con qualche vizio, un paio di bellone, suicidi che non sembrerebbero tali, altri che lo sono senza ombra di dubbio, un americano che indaga sulla morte dell'amico, un cane, un pappagallo, anzi un vecchio ara bisbetico, droga, tatuaggi, pierging vari, sconfitte, solitudini e altro ancora.
    ... troppo, troppo per un libro solo, secondo me.

    Is this helpful?

    Annissa said on Nov 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' la nuova moda, almeno tra scrittori italiani e francesi, che i poliziotti siano psicopatici o comunque affetti da patologie varie e tali per cui dovrebbero essere curati, se non internati, invece che occuparsi di ordine pubblico.
    C'è chi riesce a ...(continue)

    E' la nuova moda, almeno tra scrittori italiani e francesi, che i poliziotti siano psicopatici o comunque affetti da patologie varie e tali per cui dovrebbero essere curati, se non internati, invece che occuparsi di ordine pubblico.
    C'è chi riesce a scrivere con un po' più di grazia, anche se a volte esagera; mi vengono in mente De Giovanni e Izzo, e chi invece come in questo caso esagera e basta.

    Is this helpful?

    Elena Villani said on Oct 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sconsiglio totale

    Un pasticcio di storie senza alcuna direzione. Metafore indigeribili. Una cupezza mal sostenuta per tutto il libro, parole e parole per descrivere, ripetutamente, le persone. Tentativi di umorismo con esiti peggiori della cupezza di cui sopra...

    ...(continue)

    Un pasticcio di storie senza alcuna direzione. Metafore indigeribili. Una cupezza mal sostenuta per tutto il libro, parole e parole per descrivere, ripetutamente, le persone. Tentativi di umorismo con esiti peggiori della cupezza di cui sopra...


    Il tentativo di fare barocco di chi non saprebbe costruire una scatola da scarpe.

    Evitatelo. Le due stellette sono solo per qualche idea carina della trama.


    La descrizione della quarta di copertina parla di un altro libro

    Is this helpful?

    Leppie said on Aug 22, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (424)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 280 Pages
  • ISBN-10: 8806204734
  • ISBN-13: 9788806204730
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 2011-02-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book