Sfiga all'Ok Corral

Il grande gioco dei titoli

Voto medio di 100
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una banda di raffinati giocatori linguistici si aggira per l'Italia: più noti e meno noti. Questo libro nasce da una sfida che Umberto Eco ha gettato ai lettori di "Golem" e ad altri amici appassionati di sciarade, zeppe e quant'altro, i quali ... Continua
Ha scritto il 24/05/14
Un geniale esperimento linguistico dà luogo a trovate di intelligente, esilarante divertimento. Un libro che non va affatto letto tutto d'un fiato ma, al contrario, va centellinato, pagina per pagina; pena, un'ubriacatura di storpiature ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/06/10
Metti una notte d'estate del 1996 a Gradara, nelle Marche. In una villa in collina è in corso una festa. Uno degli ospiti, Roberto Benigni, incontra Umberto Eco e spara a bruciapelo: "Inciampa e cade nel letame in scuderia". Eco prova a capire: è ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 12/11/09
Buoni spunti, ma esageratamente autotelico.
Eigenlob stinkt.
Ha scritto il 24/10/08
Parsimonia: portò la moglie a cena fuori perchè dentro costava troppo. A te, Bartezzaghi.
  • 3 mi piace
Ha scritto il 27/04/08
Se benedite le parole ed amate stirarle, impastarle, rigirarle, non potrete resistere e giocherete anche voi, insieme con Bartezzaghi e (nientemeno) Umberto Eco a sviscerare il senso nascosto dei mille titoli, detti, proverbi e luoghi comuni, ...Continua
  • 4 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi