Shadowhunters

Città delle anime perdute

Di

Editore: A. Mondadori (Chrysalide)

4.1
(1218)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 549 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804622075 | Isbn-13: 9788804622079 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: eBook , Paperback

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Adolescenti

Ti piace Shadowhunters?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Lilith, madre di tutti i demoni, è stata distrutta. Ma quando gli Shadowhunters arrivano a liberare Jace, che lei teneva prigioniero, trovano soltanto sangue e vetri fracassati. E non è scomparso solo il ragazzo che Clary ama, ma anche quello che odia, suo fratello Sebastian, il figlio di Valentine. Un figlio determinato a riuscire dove il padre ha fallito e pronto a tutto per annientare gli Shadowhunters. La potente magia del Conclave non riesce a localizzare né l'uno né l'altro, ma Jace non può stare lontano da Clary. Quando si ritrovano, però, Clary scopre che il ragazzo non è più la persona di cui si era innamorata: in punto di morte Lilith lo ha legato per sempre a Sebastian, rendendolo un fedele servitore del male. Purtroppo non è possibile uccidere uno senza distruggere anche l'altro. A chi spetterà il compito di preservare il futuro degli Shadowhunters, mentre Clary sprofonda in un'oscura furia che mira a scongiurare a ogni costo la morte di Jace? Amore. Peccato. Salvezza. Morte. Quale prezzo è troppo alto per l'amore? Di chi ci si può fidare, quando peccato e salvezza coincidono? Ma soprattutto: si possono reclamare le anime perdute?
Ordina per
  • 4

    recensione a cura di lunaticamente.com

    recensione completa qui: https://www.lunaticamente.com/recensioni-di-libri/item/266-shadowhunters-la-citt%C3%A0-delle-anime-perdute-di-cassandra-clare.html

    Voglio premettere che adoro la scrittura di ...continua

    recensione completa qui: https://www.lunaticamente.com/recensioni-di-libri/item/266-shadowhunters-la-citt%C3%A0-delle-anime-perdute-di-cassandra-clare.html

    Voglio premettere che adoro la scrittura di Cassandra Clare, adoro le ambientazioni cupe di una New York sconosciuta e misteriosa, amo come con semplicità riesca a rendere tutto così realistico e soprattutto mi sono affezionata ai personaggi.
    Scrivo la recensione a mente fredda dopo aver cercato di capire se il volume in questione mi è davvero piaciuto come i precedenti e sono arrivata alla conclusione che qualche pecca c'è.
    Partiamo proprio da loro. In questo quinto volume ho trovato una netta distinzione fra i personaggi principali e quelli secondari, dove questi ultimi si sono rivelati molto più interessanti e attivi.
    Mi riferisco a Simon, Isabelle, Alec e Jace, Maia e Jordan. C'è una gamma completa di intrecci amorosi, problemi di cuore e sofferenze personali che si differenziano per ogni personaggio, nulla viene lasciato al caso e in ogni cambio di paragrafo è possibile vivere sentimenti e disagi diversi a seconda della persona trattata.
    I due personaggi principali invece li ho trovati statici e ripetitivi, senza una vera evoluzione, come se non camminassero al pari con la storia.
    Spesso mi ritrovavo a saltare qualche riga dei paragrafi dedicati a Clary e Jace, la totale prostrazione di Clary nei confronti di quel ragazzo a volte è noiosa e non porta nulla che non sia già stato detto. Nel mezzo della storia ho fatto fatica a procedere a passo spedito - come capita solitamente - ma questa lentezza ha portato ad un finale inaspettato.
    Ci sono anche moltissimi lati positivi, ad esempio il fatto che non mi commuovo spesso ma alcune scene mi hanno fatto venire voglia di piangere.
    Non avrei mai pensato che Jace potesse mancarmi, sono rimasta sorpresa di aver visto finalmente il lato umano e dolce di questo ragazzo tormentato. Voi direte: ma scusa, e il precedente? Quello era così così, questo è una bomba. (Casa di Sebastian la piccola parentesi lucida fra i due innamorati?).
    Comunque mi è piaciuto, la Clare mi ha stregata ed è entrata nella mia lista di autrici preferite!
    Consiglio la saga completa a tutti! E' magica, oscura e vi farà innamorare!
    Buona lettura!
    Rebecca

    ha scritto il 

  • 5

    MEGLIO DEL PRECEDENTE

    il precedente mi aveva annoiato non poco , ho dovuto finirlo in due battute perché..no .. finalmente si risolleva il tutto ..molto meglio sia dal punto di vista della trama, dello sviluppo dei persona ...continua

    il precedente mi aveva annoiato non poco , ho dovuto finirlo in due battute perché..no .. finalmente si risolleva il tutto ..molto meglio sia dal punto di vista della trama, dello sviluppo dei personaggi , delle situazioni.. il cattivo non so poteva essere leggermente più strong... ah dimenticavo Simon nun te reggo
    non vedo l'ora di leggere il finale ♥

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    SERIE SHADOWHUNTERS - THE MORTAL INSTRUMENT n. 5

    LETTURA DI GRUPPO E&L

    Avviso: di seguito recensione sconnessa. Stavo per schiattare, Giuro!

    Mi è molto piaciuto anche questo volume. Clary così testarda da correre dietro a Jace..e Jace anche se posse ...continua

    LETTURA DI GRUPPO E&L

    Avviso: di seguito recensione sconnessa. Stavo per schiattare, Giuro!

    Mi è molto piaciuto anche questo volume. Clary così testarda da correre dietro a Jace..e Jace anche se posseduto, così innamorato della sua Clary tanto da vederlo esitare dopo un comando di Sebastian. Scene sensuali al limite e tutte le volte interrotte casualmente da Sebastian. C'era da diventare matti. Altro che docce fredde! Quando Clary durante la battaglia ha trafitto Jace con la spada volevo morire. Fortuna tutto bene. A parte che adesso Jace si illumina. Finale dolcissimo. Li adoro proprio e Jace mi eri mancato! Non sopportavo l'altro lui. Nemeno un pò.

    Sebastian invece oltre a odiarlo ora, mi fa proprio tenerezza. In fondo lui sta cercando solo amore, una famiglia, qualcuno che gli voglia bene. Insomma come Jace, ma ha una visione del tutto distorta. Chissà che cosa combinerà nel prossimo. Ho timore!

    Luke cavoli mi ha fatto prendere un bello spavento! Clare lui non si tocca chiaro?

    Simon, sta crescendo e si è innamorato. Ma ha una paura folle..certo dopo Clary. Anche se stava con lei la sera per consolarla, appena ha ricevuto un messaggio da Isabelle è corso da lei. Loro due mi piacciono molto. Izzy così scorbutica, ma in realtà così dolce e affettuosa. La scena del letto e di lui che si nutre da lei...*_*

    Alec invece quanto sei babbo? Capisco tutta questa cosa del fidanzato con vita eterna che ti mette ansia, ma non dovevi cedere. E Magnus? anche li mi è venuto un colpo durante la battaglia..e la fine? No non possono lasciarsi sto maleeeeeeeeeeeee ç_ç

    Maia e Jordan stupendi, sono proprio contenta per loro. e............
    vogliamo parlare di Maureen O_O non non può averlo fatto!!!!! Adesso è un casino!

    Datemi subito il prossimo!

    ha scritto il 

  • 4

    4 e 1/2

    Ahimè si sta arrivando alla fine di questa bellissima serie ma anche questo quinto capitolo mi è piaciuto moltissimo.
    La storia è molto scorrevole e avvincente e come sempre la Clare non mi ha deluso ...continua

    Ahimè si sta arrivando alla fine di questa bellissima serie ma anche questo quinto capitolo mi è piaciuto moltissimo.
    La storia è molto scorrevole e avvincente e come sempre la Clare non mi ha deluso affatto.
    In questo libro troviamo molte scene davvero molto intriganti cominciando dalla fuga per andare da Jace di Clary, passando per la storia tra Maya e Jordan, fino alla dolcissima coppia Magnus ed Alec senza dimenticare quella composta da Isabel e Simon.
    Sebastian che sinceramente non mi sta simpaticissimo in questo libro ha un ruolo fondamentale da cui partono poi tutte le situazioni intorno ai restanti personaggi.
    La cosa che mi ha scioccato parecchio è stato quello che è successo tra Magnus ed Alec alla fine del libro spero vivamente che la cosa venga risolta.
    In conclusione un libro davvero mozzafiato sin dalla prima riga.

    ha scritto il 

  • 4

    Lettura di gruppo. Gruppo E&L

    Che dire di questo libro! Mi ha completamente travolto.
    Questa serie è stata un crescendo unico.
    Ho fatto quasi l'alba per finirlo, dovevo assolutamente sapere come terminava. Non potevo dormire col ...continua

    Che dire di questo libro! Mi ha completamente travolto.
    Questa serie è stata un crescendo unico.
    Ho fatto quasi l'alba per finirlo, dovevo assolutamente sapere come terminava. Non potevo dormire col pensiero fisso di questo libro.
    Adoro Clary e Jace (anche se in questo libro si è visto poco, nel senso che non era quello a cui siamo state abituate).
    Jordan e Maya mi fanno una tenerezza infinita.
    Per quanto riguarda invece Alec e Magnus non so! Non li capisco proprio Alec forse un po' troppo impiccione verso il suo fidanzato e al contrario lo stregone esagerato nella sua riservatezza. Avrà probabilmente i suoi buoni motivi. Spero comunque che la loro storia riprenda perché insieme sono meravigliosi.
    Simon e Isabel si dovrebbero proprio dare una mossa.
    Sebastian invece proprio non lo sopporto. Ho avuto un leggero cambiamento di opinione ad un certo punto del libro ma poi sono tornata sui miei passi.
    Alla fine è stata proprio una lettura veramente coinvolgente.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Quando leggo una serie mi aspetto sempre che arrivi il libro che più sa emozionarmi,intrigarmi e catturarmi nella lettura.
    Al momento,trovo che il quinto volume di questa serie sia quello che mi ha co ...continua

    Quando leggo una serie mi aspetto sempre che arrivi il libro che più sa emozionarmi,intrigarmi e catturarmi nella lettura.
    Al momento,trovo che il quinto volume di questa serie sia quello che mi ha colpita maggiormente,un libro che parla di legami profondi, buoni e malati.
    Continuo a ribadire che nella storia ci sono elementi scontati dell'eterna lotta bene e male, i combattimenti e la fisionomia dei demoni sono migliorati rispetto ai primi libri,ma non sono ancora di quelli che ti fanno meravigliare; la caratteristica della Clare è proprio il saperti far emozionare con quello che fa dire ai suoi personaggi.
    Ho provato una tenerezza infinita per il povero Simon e la sua condizione di vampiro, sensualità a non finire nelle scene tra Jace e Clary, voglia di riscoprirsi e amarsi tra Jordan e Maia, amore particolare tra Magnus e Alec, ma soprattutto sono rimasta catturata dal legame tra Jonathan e Clary. Quando pensi poi di aver capito come finirà ,ecco che ci sono nuove sorprese che ti scombussolano,l'ansia e l'angoscia prendono il sopravvento e vuoi solo finire di leggere ( amo quando mi succede così perchè vuol dire che il libro lo ricorderò per molto tempo).
    Non ho mai voluto leggere spoiler su questa serie, anche se su uno c'ero finita casualmente, ma penso che dovrò preparare presto il fazzoletto.

    ha scritto il 

  • 3

    «Tutti nascondiamo qualcosa. Lo nascondiamo a chi amiamo perché vogliamo mostrare soltanto il meglio di noi.»

    Continua il mio viaggio attraverso i romanzi della Clare per rimettermi in pari sulle varie saghe dedicate agli Shadowhunters... e un altro volume è andato. Questo, lo ammetto, mi spaventava un po' vi ...continua

    Continua il mio viaggio attraverso i romanzi della Clare per rimettermi in pari sulle varie saghe dedicate agli Shadowhunters... e un altro volume è andato. Questo, lo ammetto, mi spaventava un po' vista la delusione del romanzo precedente. E, anche se ci ho messo parecchio a leggerlo, alla fine mi è piaciuto abbastanza. Più convincente di Città degli Angeli Caduti, insomma, ma comunque lontanissimo dall'ironia della prima trilogia, che sono sempre più convinta dovesse rimanere tale.
    Questo nuovo capitolo dedicato a Jace e Clary è partito come sempre in modo un po' lento, per fortuna lo stile della Clare riesce sempre a coinvolgermi, perché la storia ci mette parecchio ad ingranare. Il problema più grande di questa trilogia è che, secondo me, non era affatto necessaria... la trama prosegue in maniera piacevole, ma poco naturale ed elettrizzante, al contrario dei primi tre volumi. Ho trovato alcune parti un po' piatte, non riesco a non pensare che, conoscendo le capacità della Clare, questo romanzo poteva essere molto meglio. La pecca più grande sono proprio Jace e Clary, che nella prima trilogia da soli sarebbero bastati a tenere in piedi tutta la storia grazie all'ironia e alla sincerità della loro storia d'amore, adolescenziale, ma sempre emozionante. In questa seconda parte della saga la coppia si è spenta, il che non mi fa una grande differenza per Clary, che non ho mai amato, ma vedere un personaggio carismatico come Jace ridotto a un semplice nome su carta, senza più lo charme che lo caratterizzava... ah, che colpo al cuore! Questo mi ha permesso però di apprezzare personaggi a cui prima avevo prestato poca attenzione, come Alec e Magnus, ma anche Isabelle e Simon, oserei dire che è solo grazie a loro se questo volume non si è rivelato un fiasco totale. Altra novità positiva - chi lo avrebbe mai detto - è l'approfondimento del personaggio di Sebastian, che non riuscirà mai a piacermi del tutto, ma è riuscito a stuzzicare la mia curiosità.

    Il Nero per cacciare quando il sole muore
    Bianco è il colore per il lutto e il dolore
    Oro per l'abito che la sposa ha indosso
    E, per invocare l'incantesimo, il rosso.

    Voto medio, quindi, per questo penultimo volume della serie The Mortal Instruments. Ha una marcia in più rispetto al precedente, ma non sono rimasta soddisfatta, è come se la Clare si sia persa per strada tutta l'originalità della saga e stesse arrancando verso un finale troppo prevedibile che poteva essere evitato, dato che Città di Vetro aveva, a mio parere, un finale di tutto rispetto. Questo sembra più che altro un remake dei romanzi precedente, sempre piacevole perché la Clare ha talento e sa tenere il lettore incollato alle pagine, ma è innegabile il calo, sia della serie che dei personaggi. Riuscirà la mia amata Cassie a risollevare questa fantastica storia e a regalarmi un finale con i fiocchi? Lo scoprirò presto, Città del Fuoco Celeste mi aspetta sul comodino.

    RECENSIONE COMPLETA SUL MIO BLOG: https://ombre-angeliche.blogspot.ch/2016/07/minirecensione-citta-delle-anime-perdute.html

    ha scritto il 

  • 4

    4-

    Trama al fulmicotone. Ne volevo sapere sempre di più. Quindi la trama l'ho trovata molto intrigante e mi è piaciuta molto. Mi è piaciuto molto anche il fatto che in un capitolo si susseguivano i diver ...continua

    Trama al fulmicotone. Ne volevo sapere sempre di più. Quindi la trama l'ho trovata molto intrigante e mi è piaciuta molto. Mi è piaciuto molto anche il fatto che in un capitolo si susseguivano i diversi focus dei vari personaggi. Personaggi che ovviamente mi sono piaciuti, compreso - incredibbbileeee!- Simon. Però però.. In un punto Clary mi è scesa un po'. Spero che nel rush finale si riprenda!

    ha scritto il 

  • 3

    Ogni libro è un remake del precedente, se dovessi basarmi sulla storia dei protagonisti forse avrei smesso si proseguire la saga, ma per fortuna i personaggi sono molti e riesce a sviare l'attenzione. ...continua

    Ogni libro è un remake del precedente, se dovessi basarmi sulla storia dei protagonisti forse avrei smesso si proseguire la saga, ma per fortuna i personaggi sono molti e riesce a sviare l'attenzione.

    ha scritto il 

  • 4

    Storia avvincente e ricca di colpi di scena

    Molto bello, ancor più del precedente. La storia si sviluppa in maniera veramente avvincente per arrivare verso la fine a colpi di scena uno dietro l'altro...non vedo l'ora di leggere l'ultimo libro! ...continua

    Molto bello, ancor più del precedente. La storia si sviluppa in maniera veramente avvincente per arrivare verso la fine a colpi di scena uno dietro l'altro...non vedo l'ora di leggere l'ultimo libro!!!

    ha scritto il 

Ordina per