Shantaram

By

Publisher: Forlaget Press

4.4
(4514)

Language: Norsk | Number of Pages: 909 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , French , Italian , Catalan , Chi traditional , German , Chi simplified , Danish , Swedish , Polish , Dutch , Russian , Portuguese

Isbn-10: 8275472873 | Isbn-13: 9788275472876 | Publish date: 

Translator: John Erik Frydenl

Category: Biography , Fiction & Literature , Travel

Do you like Shantaram ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
I 1978 var Gregory David Roberts heroinmisbruker og ble dømt til 19 års fengsel for en serie væpnede ran. Etter to år rømte han fra et høyrisikofengsel på høylys dag og ble Australias mest ettersøkte mann. Roberts søkte tilflukt i Bombay, der han slo seg ned i slummen: først med en improvisert praksis som doktor blant slumbeboerne, senere som Bombay-mafiaens våpenpusher, smugler og falskner. Shantaram er Roberts egen medrivende beretning om et liv helt i ytterkanten av det menneskelig mulige, om frihetens pris, om betingelsene for en ny begynnelse, om kampen mellom det gode og det onde, om kjærlighet - om de store valg i livet.
Sorting by
  • 3

    Shantaram

    Ho letto diversi libri ambientati in india e devo dire che ne ho letti di migliori.
    Ad esempio ho trovato molto più istruttivo Il ragazzo giusto di Vikram Seth, che mi ha permesso un'immersione profon ...continue

    Ho letto diversi libri ambientati in india e devo dire che ne ho letti di migliori.
    Ad esempio ho trovato molto più istruttivo Il ragazzo giusto di Vikram Seth, che mi ha permesso un'immersione profonda nella cultura indiana, con le molte religioni, la divisione in sette della società. i matrimoni combinati ecc ecc
    Al contrario Shantaram, nonostante sia un romanzo che non ti da respiro e che si fa leggere in pochissimo tempo, non mi ha insegnato nulla in più di quanto già sapevo sull'India...
    Se lo avessi letto solo per il desiderio di leggere un romanzo avventuroso e coinvolgente il mio voto sarebbe stato un po' più alto.... Ma rispetto al romanzo "meraviglioso" che mi era stato descritto, sono restato molto deluso.

    said on 

  • 4

    Shantaram

    Un romanzo fiume (1200 pagine) sulla vita di questo fuggiasco australiano che evade dal carcere e arriva a Bombay diventandone protagonista.
    Tra amori, mafia, guerra e numerosi incontri la sua vita vi ...continue

    Un romanzo fiume (1200 pagine) sulla vita di questo fuggiasco australiano che evade dal carcere e arriva a Bombay diventandone protagonista.
    Tra amori, mafia, guerra e numerosi incontri la sua vita viene raccontata come un romanzo.

    said on 

  • 3

    Devo dire che la vita del protagonista è davvero bella ed avventurosa , ben scritto sicuramente . Ma tutti questi nomi io non ce L ho proprio fatta a ricordarmeli confondendo in questo modo i personag ...continue

    Devo dire che la vita del protagonista è davvero bella ed avventurosa , ben scritto sicuramente . Ma tutti questi nomi io non ce L ho proprio fatta a ricordarmeli confondendo in questo modo i personaggi secondari .

    said on 

  • 4

    Una storia di vita

    In questo libro, ben scitto ed abbastanza scorrevole (vista la mole), si ritrioano tante senzazioni quali, amore, fuga, amicizia, cultura (del popolo indiano ed afgano), paura guerra, orrore (nelle pr ...continue

    In questo libro, ben scitto ed abbastanza scorrevole (vista la mole), si ritrioano tante senzazioni quali, amore, fuga, amicizia, cultura (del popolo indiano ed afgano), paura guerra, orrore (nelle prigioni), povertà (seppur sempre con dignità), filosofia. E' un libro che alla fine fa riflettere sul senso della vita. Spesso leggendo la storia, si rimane avvolti dai colori e dai profumi, con la netta sensazione di percepirli veramente, Non vedo l'ora d'iniziare il seguito per vedere se la storia continua, o se narra di qualcosa di completamente diverso.

    said on 

  • 5

    bellissimo. l'ho divorato durante una settimana di ferie, facendomi travolgere da questo viaggio immenso e bellissimo, dai colori e dai profumi, dalla storia d'amore, perché no. alla fine del libro mi ...continue

    bellissimo. l'ho divorato durante una settimana di ferie, facendomi travolgere da questo viaggio immenso e bellissimo, dai colori e dai profumi, dalla storia d'amore, perché no. alla fine del libro mi sono sentita un po' abbandonata come spesso mi capita quando trovo un libro così travolgente.

    said on 

  • 5

    Un libro di straordinario fascino dale cui pagine scaturiscono colori, odori e sapori che gridano a squarciagola India!
    Un capolavoro che inebria lo spirito il cuore e il cervello trasportando tutti e ...continue

    Un libro di straordinario fascino dale cui pagine scaturiscono colori, odori e sapori che gridano a squarciagola India!
    Un capolavoro che inebria lo spirito il cuore e il cervello trasportando tutti e tre dagli altipiani dell'Afghanistan fino ai porti di Bombay. Per chi vorrà iniziare questo viaggio si prepari a riflettere,correre e combattere per Vita,Amore e Libertà

    said on 

  • 3

    Non so se...

    Il romanzo è denso, la scrittura leggera, quasi impalpabile. Si muove fra le righe il personaggio e funziona, sebbene la sua vita sembri, troppo spesso, eccessivamente surreale. Non che sia un male, m ...continue

    Il romanzo è denso, la scrittura leggera, quasi impalpabile. Si muove fra le righe il personaggio e funziona, sebbene la sua vita sembri, troppo spesso, eccessivamente surreale. Non che sia un male, ma a volte tocca punte troppo alte per restare attaccati a terra e crederci. Lezioni di filosofia. Lezioni di morale. Un po' troppo.
    Nel complesso funziona però e bene. Si legge in un lampo sebbene sia un tomo notevole, si resta attaccati alle parole, alle sensazioni, alle emozioni e si respira la stessa aria d'India del protagonista. E forse, se si riuiscisse a leggere dimenticandosi dei telegiornali, dei giornali, delle immagini strazianti che dall'India arrivano davvero, ci potremmo credere anche un po' di più.

    said on 

Sorting by
Sorting by