Sharon e mia suocera

Diari di guerra da Ramallah, Palestina

Voto medio di 360
| 66 contributi totali di cui 63 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un libro particolare. Nato in una situazione particolare. Una donnapalestinese, colta, intelligente e spiritosa, tiene un "diario di guerra". Gliisraeliani sparano ma, nella forzata reclusione fra le pareti domestiche,"spara" anche la madre del ...Continua
Ha scritto il 21/03/17
bastano quattro appunti totalmente slegati fra loro per fare un libro? secondo me no, e 'sti cazzi che qui si parli di territori palestinesi. adesso non è che siccome il tema è alto/spinoso/importante/drammatico ecc ecc dobbiamo applaudire ...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 10/12/16
Finalmente un libro dal punto di vista di una palestinese. Siamo (sono) sempre molto concentrati alle vicissitudini degli ebrei, ma dei palestinesi che vivono sotto coprifuoco in casa loro non si parla granchè.
  • 1 commento
Ha scritto il 28/06/16
...che abbia come protagonista una donna forte.
Ha scritto il 29/06/15
Non ce la posso fare
Un tema così indigesto e drammatico come i soprusi del sanguinario esercito israeliano su una delle popolazioni più perseguitate della terra (i palestinesi) richiedeva una competenza letteraria maggiore rispetto a quella di Suad Amiry. E' dura ...Continua
Ha scritto il 20/09/14
Non fidarsi della 4' di copertina
"...Gli israeliani sparano ma,...,"spara " anche la madre del marito, una suocera proverbiale. In pagine scoppiettanti di humor..."Con una presentazione del genere mi aspettavo tutt 'altro libro!E ' un diario di guerra, la vita nei territori ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il May 10, 2017, 16:22
"No, questo stupido muro non ha niente a che vedere con la sicurezza di Israele. Guardatelo! Non separa Israele dalla Palestina. Separa i palestinesi dalla Palestina. Questo muro, come la maggior parte dei trecentoventi checkpoint, non c'entra ...Continua
Pag. 272
Ha scritto il May 10, 2017, 16:12
Che testa di cazzo, pensai tra me e me. Basta uno sguardo a fargli perdere il controllo!Violato da una lunga occhiata, stronzo?Mi chiedo quale sarebbe la tua reazione se fossi vissuto sotto occupazione tutti gli anni che ci ho vissuto io, o se i ...Continua
Pag. 187
Ha scritto il Feb 08, 2010, 17:23
10 aprile, 17.20Un'altra mezz'ora, quello stesso giorno, il tredicesimo dall'inizio dell'assedio.[...]"Hai per caso le chiavi della casa di zio Taisir?""No, perché?" chiedo con tono curioso."Merda, siamo in un gran casino. Allora gli faranno ...Continua
Pag. 59

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi