Sherlock Holmes

Uno Studio In Rosso

Voto medio di 5.060
| 384 contributi totali di cui 357 recensioni , 24 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Attraverso il racconto del dottor Watson, suo inseparabile socio e amico, vede la luce l'infallibile detective, con la sua intelligenza fulminea e gli straordinari metodi di indagine. Un uomo capace di scovare una verità dove gli altri vedono una ... Continua
Ha scritto il 08/09/17
IL PRIMO SHERLOCK HOLMES,LA NASCITA DI UN MITO LETTERARIO
Se penso al personaggio letterario più influente degli ultimi due secoli la mia scelta non può non ricadere su Sherlock Holmes, ed è proprio per questo motivo che il primo romanzo che decreta la nascita del "mito" è davvero interessante e si ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/08/17
Un classicissimo che non avevo mai letto; piacevolmente sorpreso nello scoprire che ben metà del libro è in realtà un'avventura western! A quanto pare Doyle - anche solo considerando le indagini di Holmes - non rimaneva ingabbiato dentro la ..." Continua...
Ha scritto il 29/07/17
Non lo so, non mi ha preso molto. La serie tv mi entusiasma molto di più, ahimè.
Ha scritto il 03/07/17
Nonostante sia stata un po' avara di stelline, questo libro fondamentalmente mi è piaciuto, del resto è la prima avventura di Sherlock Holmes e anche solo per la fama che si è guadagnato è chiaro che si va sul sicuro.Quindi, per farla breve: la ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/04/17
Divorato, peccato la seconda parte!
3 stelle e mezzoPrima parte SPETTACOLARE! Sono stata subito coinvolta dal POV di Watson che con precisione ed ironia descrive la sua prima avventura con l’incredibile Sherlock Holmes. Non c’è bisogno che vi dica quanto sia, io stessa, rimasta ..." Continua...

Ha scritto il Jul 28, 2017, 09:42
Dove non c'è immaginazione non c'è orrore.
Ha scritto il Jul 28, 2017, 09:42
Sono l'essere più incurabilmente pigro della terra.
Ha scritto il Apr 25, 2017, 18:22
questo è un mistero che stimola l'immaginazione, e se non c'è immaginazione non c'è orrore.
Ha scritto il Feb 21, 2017, 16:02
A questo mondo, non conta quello che uno ha fatto conta piuttosto quel che è riuscito a far credere alla gente di aver fatto.
Ha scritto il Feb 21, 2017, 13:27
Non vi è gioia nella vendetta, se il nemico non ha il tempo di capire chi lo colpisce e perché è scoccata la sua ultima ora.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 04, 2017, 18:25
Stangerson, Drebber, Lestrade, Gregson, Jefferson Hope - Never mind,” I answered, "I have all the facts in my journal, and the public shall know them. In the meantime you must make yourself contented by the consciousness of success, like the Roman ... Continua...
Ha scritto il Jul 13, 2016, 15:25
823.8
DOY 9836
Letteratura inglese
Ha scritto il Jan 25, 2016, 13:44
Collocazione: MIST 11

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi