Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Shiver

Una storia d'amore e di lupi

Di

Editore: Mondolibri

3.9
(2182)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 404 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Catalano , Portoghese , Svedese , Tedesco , Ceco , Ungherese , Francese , Danese

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico , Altri

Genere: Romance , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace Shiver?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Grace guarda i lupi dalla finestra della sua cucina di Mercy Falls, Minnesota. Nel corso degli anni, sin da quando, da bambina, fu salvata da lui, si è andata legando ad un lupo dagli occhi gialli.

Contemporaneamente, Sam ha portato avanti due vite. D’inverno, come lupo, girovagando tra i boschi gelati, con la presenza costante di quella bimba silenziosa, poi divenuta ragazza. In estate, da umano, godendosi appieno quella parte della sua natura che tanto disperatamente ama. Natura che è costretto ad abbandonare ogni anno, all’arrivo della stagione fredda (…fino al giorno in cui non potrà più tornare indietro…). Sam (umano) e Grace non si sono mai visti. Non si conoscono. Ma un giorno succede qualcosa...

Ordina per
  • 2

    Libro che non consiglio !
    L'inizio è piu tosto coinvolgente ma continuando il libro va sempre piu a calare di qualità .. Scrittura banale e poco pensata ( a mio avviso ) . Storia non orribile ma che non ti lascia assolutamente alla fine .
    Sembra una bozza di pensieri passati per la testa e buttat ...continua

    Libro che non consiglio ! L'inizio è piu tosto coinvolgente ma continuando il libro va sempre piu a calare di qualità .. Scrittura banale e poco pensata ( a mio avviso ) . Storia non orribile ma che non ti lascia assolutamente alla fine . Sembra una bozza di pensieri passati per la testa e buttati su un foglio di carta . Nessun coinvolgimento emotivo ..

    ha scritto il 

  • 3

    Da bambina Grace è stata attaccata da un branco di lupi: era spacciata, ma uno di loro l’ha salvata. È da allora che ha avuto inizio l’appuntamento invernale con il suo lupo dagli occhi gialli.
    Anni dopo Mercy Falls, la cittadina in cui vive, viene sconvolta dalla morte dell’adolescente Jack, sbr ...continua

    Da bambina Grace è stata attaccata da un branco di lupi: era spacciata, ma uno di loro l’ha salvata. È da allora che ha avuto inizio l’appuntamento invernale con il suo lupo dagli occhi gialli. Anni dopo Mercy Falls, la cittadina in cui vive, viene sconvolta dalla morte dell’adolescente Jack, sbranato dai lupi. Uomini armati di fucili iniziano la caccia e Grace riesce solo a pensare che deve salvarlo. Sulla soglia di casa trova un ragazzo ferito con gli stessi occhi gialli che tante volte l’hanno osservata dal limitare della foresta. E scoprirà la verità: Sam è un ragazzo d’estate e un lupo d’inverno.

    Ho cominciato ad affezionarmi a questa storia solo a metà romanzo, un po’ troppo tardi. Grace è un’adolescente singolare: introversa, pratica e con un’insana fissazione per i lupi. Sam è un ragazzo con un passato difficile, un appassionato lettore e beh un lupo. La prima parte del libro sembra quasi una lunga introduzione che ruota attorno alla conoscenza di Grace e Sam. Tra i personaggi secondari sono stati delineati con più cura i genitori di Grace, anche se non credo l’autrice abbia specificato i loro nomi. La madre è una pittrice dall’animo distratto e disordinata, il padre altrettanto assente. Il centro di questo romanzo è una storia d’amore; l’amicizia è un elemento che resta ai margini. Le riflessioni che mi ha suscitato sulla famiglia mi hanno fatto sentire più in empatia con i personaggi. Spesso nei libri con protagonisti degli adolescenti il nucleo famigliare è presente perché deve esserci, una comparsa necessaria.

    Chi rifugge le storie d’amore stia il più lontano possibile da questo romanzo, agli altri sicuramente l’amore a prima vista tra Grace e Sam farà battere il cuore. Dal canto mio, per ora il mio interesse non è tale da farmi leggere i sequel, anche perché ritengo il finale autoconclusivo.

    Pubblicata qui: http://pausalibro.blogspot.it/

    ha scritto il 

  • 3

    poco coinvolgente...

    gli ingredienti c'erano tutti:una buona storia, dei bei personaggi, buona descrittiva delle scene ma alla fine mescolando il tutto la ricetta non è riuscita... l'autrice non ha saputo creare il giusto pathos per coinvolgermi ed appassionarmi alla storia che è stata lenta all'inizio con un appross ...continua

    gli ingredienti c'erano tutti:una buona storia, dei bei personaggi, buona descrittiva delle scene ma alla fine mescolando il tutto la ricetta non è riuscita... l'autrice non ha saputo creare il giusto pathos per coinvolgermi ed appassionarmi alla storia che è stata lenta all'inizio con un approssimativo occhio ai personaggi e al loro percorso e troppo repentina e frettolosa sul finale , peccato ... vedremo nei prossimi.

    ha scritto il 

  • 5

    Quando li a sinopse achei um livro no mínimo estranho e nunca pensei que gostasse muito de o ler, pois já tinha ouvido dizer que era muito juvenil.
    Mas quando tive oportunidade de o arranjar não hesitei e arranjei a trilogia, ao ler este que é o primeiro, dei por mim como que colada ao livro pois ...continua

    Quando li a sinopse achei um livro no mínimo estranho e nunca pensei que gostasse muito de o ler, pois já tinha ouvido dizer que era muito juvenil. Mas quando tive oportunidade de o arranjar não hesitei e arranjei a trilogia, ao ler este que é o primeiro, dei por mim como que colada ao livro pois queria saber sempre mais, o que se irá passar a seguir. Dei por mim a sonhar com lobos, coisa que nunca me lembra de ter acontecido até aí. Escusado será dizer que adorei o livro e fiquei como que suspensa até começar a ler o segundo volume. Nem liguei se era muito juvenil ou não o que interessava era a história que para mim é linda um amor que ultrapassa todas as barreiras.

    ha scritto il 

  • 2

    Decepcionante...

    Después de varios meses con este libro en mi lista de deseos, por fin pude hacerme con él y.... ¡menuda decepción! El problema quizá haya sido tener las expectativas demasiado altas. Y más después de haber "Las carreras de Escorpio", de la misma autora y que me encantase.
    El argumento prometía mu ...continua

    Después de varios meses con este libro en mi lista de deseos, por fin pude hacerme con él y.... ¡menuda decepción! El problema quizá haya sido tener las expectativas demasiado altas. Y más después de haber "Las carreras de Escorpio", de la misma autora y que me encantase. El argumento prometía mucho pero la realidad es que la historia ha sido bastante mala y aburrida; los personajes demasiado simples y poco realistas; y la historia de amor... demasiado rápida. Me alegra saber que no he malgastado ni un céntimo en este libro, porque no lo recomiendo ni en broma.

    ha scritto il 

  • 3

    "Sei come una canzone che ascolti da piccolo e finché non la riascolti credi di averla dimenticata."

    Shiver è una storia che racconta di lupi, di lupi che sotto la pelliccia nascondo cuori umani.
    Di lupi che trascorrono in forma umana le loro estati e in forma animale i loro inverni.
    Per Sam però è già arrivato l'ultimo anno, le estati umane non durano per sempre, deve dire addio alla s ...continua

    Shiver è una storia che racconta di lupi, di lupi che sotto la pelliccia nascondo cuori umani. Di lupi che trascorrono in forma umana le loro estati e in forma animale i loro inverni. Per Sam però è già arrivato l'ultimo anno, le estati umane non durano per sempre, deve dire addio alla sua forma umana e accettare di proseguire la sua vita solamente sotto forma di lupo. Deve dire addio a Grace, la ragazza che ha salvato e di cui si è innamorato.

    "Mi schianto nel vuoto tremulo cercando la tua mano perso in sterili rimpianti questo fragile amore è un modo per dirti addio."

    Maggie Stiefvater scrive in modo sublime, è innegabile, un dato di fatto. Per questo Shiver incanta, nonostante la trama non sia delle migliori, nonostante i personaggi non catturino poi molto e non siano ben approfonditi, Shiver rapisce. E' ben lontana dalla perfetta ambientazione mistica di Raven Boys e dai suoi dialoghi pungenti, ma il tocco magico della sua autrice c'è, si percepisce.

    "La brezza intermittente continuava a portarmi il suo profumo, ancora e ancora, cantando in un'altra lingua di ricordi appartenenti a un'altra forma."

    Maggie, tranquilla, non ti mollo. <3

    ha scritto il 

  • 3

    Libro abbastanza carino. Leggero e scorrevole, ma che dopo averlo letto non lascia nulla. La storia tra Grace e Sam è carina, ben sviluppata, anche se in certi momenti non mi è affatto piaciuta. Comunque sia, penso che mi fermerò qui con questa trilogia.

    ha scritto il 

  • 4

    Devo ammettere che il primo libro della trilogia mi ha depressa profondamente. Ogni pagina era una sofferenza fisica e mentale, e non essendo abituata al modo di scrivere di Maggie Stiefvater avevo voglia di chiudere il libro e tornare a sorridere, perché Sam e Grace mi... come posso dire?... add ...continua

    Devo ammettere che il primo libro della trilogia mi ha depressa profondamente. Ogni pagina era una sofferenza fisica e mentale, e non essendo abituata al modo di scrivere di Maggie Stiefvater avevo voglia di chiudere il libro e tornare a sorridere, perché Sam e Grace mi... come posso dire?... addoloravano a ogni rigo. Per questo, Shiver è quello che mi è piaciuto di meno.

    ha scritto il 

  • 3

    Interessante

    Nonostante le tre stelline devo dire che come libro è molto interessante. Sicuramente lo stile è meritevole ( e io ho potuto leggerlo soltanto in italiano!. La storia ha un che di originale, fresco, ma allo stesso tempo profondo. Alla prima lettura, però, mi aveva lasciato l'amaro in bocca a caus ...continua

    Nonostante le tre stelline devo dire che come libro è molto interessante. Sicuramente lo stile è meritevole ( e io ho potuto leggerlo soltanto in italiano!. La storia ha un che di originale, fresco, ma allo stesso tempo profondo. Alla prima lettura, però, mi aveva lasciato l'amaro in bocca a causa di una storia d'amore che a me sembrava un po' troppo affrettata. Forse lo rileggerò in futuro. Sicuramente degno di nota e di una chance se vi piacciono i "Young Adult", ma vi hanno stancato i soliti noti, ben poco originali.

    ha scritto il 

Ordina per