Si spengono le luci

Voto medio di 197
| 23 contributi totali di cui 23 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 05/01/18
Un bel romanzo, che tratteggia bene, attraverso le vicissitudini e i sentimenti dei protagonisti, gli anni Ottanta in America. Tuttavia ho trovato questa lettura difficile da proseguire, poco fluida, anche se verso la fine il romanzo migliora decisam ...Continua
Ha scritto il 05/10/17
Gli anni '80 a New York ("Wall Street" per intenderci) e una coppia di trentenni che sta insieme da una vita. Quando il menù delle possibilità è limitato solo dall'ambizione scopriamo chi siamo veramente. E non è detto che questo ci renda più felici. ...Continua
Ha scritto il 27/08/17
Evoluzione di coppia
''Le mille luci di New York'' mi è piaciuto molto e ricordo tutto. Questo seguito ideale non mi ha lasciato granché, se non una sensazione di disillusione, quella vissuta dai protagonisti. È l'evoluzione (involuzione) di un rapporto di coppia che dev ...Continua
Ha scritto il 25/05/15
In parte ricorda Il falò delle vanità di Tom Wolfe: la New York degli anni '80, l'ottimismo imperante che fa presagire la catastrofe incombente, il conflitto razziale e sociale, la borsa, gli yuppies...
I due protagonisti, Russell e Corrin
...Continua
Ha scritto il 18/10/12
DA LEGGERE!
Un ritratto della nostra contemporaneità, con i suoi sogni di grandezza e di megalomania. Con una morale finale che fa capire che a volte la vera grandezza risiede nelle cose più semplici e normali della vita.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi