Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Siamo in guerra

Per una nuova politica

By Beppe Grillo,Gianroberto Casaleggio

(143)

| Paperback | 9788861901773

Like Siamo in guerra ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cos’è veramente quella che molti si ostinano a chiamare l’antipolitica? Casaleggio e Grillo raccontano la loro esperienza e la rivoluzione che sta coinvolgendo sulla Rete milioni di persone. Il mondo sta cambiando. I movimenti spontanei stanno emerge Continue

Cos’è veramente quella che molti si ostinano a chiamare l’antipolitica? Casaleggio e Grillo raccontano la loro esperienza e la rivoluzione che sta coinvolgendo sulla Rete milioni di persone. Il mondo sta cambiando. I movimenti spontanei stanno emergendo ovunque sostituendosi ai partiti, dall’Islanda alla Svezia, dal Partito dei pirati tedesco agli Indignados spagnoli, fino al MoVimento 5 Stelle italiano: nato in Rete, senza un euro di finanziamento pubblico, con tutti i media contro, è considerato il possibile terzo polo alle prossime elezioni politiche; già ora conta 130 consiglieri comunali e regionali con percentuali di voto tra il 4 e il 6 per cento su base nazionale.
La Rete è un’opportunità unica per creare un’intelligenza collettiva che possa affrontare i problemi della società permettendo a ciascuno di partecipare alle scelte che lo riguardano.
Non sarà una passeggiata, avvertono gli autori. Il vecchio mondo prima di mollare privilegi e potere venderà cara la pelle. La guerra durerà molto a lungo.

Gianroberto Casaleggio è presidente e socio fondatore di Casaleggio Associati, società di consulenza di strategie di Rete che cura il blog www.beppegrillo.it.

Beppe Grillo è comico, attore, attivista politico, blogger e promotore del MoVimento 5 Stelle.

19 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    ma si

    Non è male.Si parla nulla o quasi di politica,ci si concentra molto su internet e sulle potenzialità della rete,presenti e future.
    Riferito al movimento si spiega che è nato in rete,senza finanziamenti pubblici,che si è fatto strada in mezzo a mille ...(continue)

    Non è male.Si parla nulla o quasi di politica,ci si concentra molto su internet e sulle potenzialità della rete,presenti e future.
    Riferito al movimento si spiega che è nato in rete,senza finanziamenti pubblici,che si è fatto strada in mezzo a mille ostacoli,con l'avversione dei media,ma che comunque è sopravvissuto e sta crescendo.C'è solo qualche riferimento ad altri partiti e onorevoli,che non hanno sfruttato la rete,come Prodi e Mastella.
    é carino,corto e scorrevole,ma per capire la politica del movimento non va bene.

    Is this helpful?

    Valeria Anto said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il Grillo canta....

    Questo saggio scritto a quattro mani da Grillo e Casaleggio parla poco di politica e molto delle nuove tecnologie legate al web:come il movimento 5 stelle è nato, i vari social network (facebook, twitter....) che hanno contribuito al successo del mov ...(continue)

    Questo saggio scritto a quattro mani da Grillo e Casaleggio parla poco di politica e molto delle nuove tecnologie legate al web:come il movimento 5 stelle è nato, i vari social network (facebook, twitter....) che hanno contribuito al successo del movimento e uno sguardo sui tanti problemi odierni visti dal particolare punto di vista di questi protagonisti della scena politica italiana.

    La loro è una voce contro:contro il nucleare, a favore del web libero, senza DRM, senza le tagliole costituite dalla proprietà intellettuale sui software.

    Interessante e molto scorrevole ma per chi volesse conoscere più nel dettaglio il Movimento 5 stelle consiglio altri titoli....

    Is this helpful?

    H. P. Lovecraft said on Jan 30, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Magari letto all'epoca dell'uscita, avrebbe suscitato un qualche interesse. Purtroppo alla luce, delle loro vicissitudini, comunque sempre d'apprezzare in confronto ad altri, qualche limatina ci vorrebbe. Sopratutto, sulla scelta dei candidati e sull ...(continue)

    Magari letto all'epoca dell'uscita, avrebbe suscitato un qualche interesse. Purtroppo alla luce, delle loro vicissitudini, comunque sempre d'apprezzare in confronto ad altri, qualche limatina ci vorrebbe. Sopratutto, sulla scelta dei candidati e sulla famosissima democrazia diretta.

    Is this helpful?

    MAGIO said on Jan 18, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Dopo il primo tentativo di lettura: i concetti espressi sono vaghi e l'italiano imbarazzante anche più della pratica endemica dell'autocitazione.
    Ritenterò la lettura più avanti.

    Is this helpful?

    Tamakatsura said on Oct 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sempliciotto

    Praticamente una tesina universitaria. Un libro le cui note sono spesso più lunghe del testo.

    Qualche spunto interessante ma tutto finisce lì.

    A volte veramente semplicistico come se fosse stato scritto da un quindicenne.

    Is this helpful?

    Massimiliano said on Jun 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bel libro!! una quantità enorme di informazioni... integrabili con numerosi link,indirizzi internet,articoli... un libro che richiederebbe molto molto tempo se approfondito in maniera dettagliata!!!!

    Is this helpful?

    Mauro Luca said on May 24, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (143)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 188 Pages
  • ISBN-10: 8861901778
  • ISBN-13: 9788861901773
  • Publisher: Chiarelettere (Reverse)
  • Publish date: 2011-11-17
  • Also available as: Others
Improve_data of this book

Groups with this in collection