Sicilian Tragedi

Voto medio di 201
| 64 contributi totali di cui 62 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una "black comedy" colta ed esilarante. In Sicilia, nel coloratissimo palcoscenico mediterraneo dove nacquero la Tragedia e la Commedia, un'umanità composita e chiassosa assiste a una storia di odio, amore, omicidio, vendetta, sangue. Sullo sfondo, ... Continua
Ha scritto il 25/02/17
In Sicilia, dice l'autore, le commedie diventano tragedie , e viceversa.Anche Shakespeare si deve adattare.

Ha scritto il 11/09/13
la storia non è bellissima, ma sicuramente è divertente, anche se penso che per poter apprezzare veramente la lettura di questa "tragedi" si debba essere catanesi, o almeno siciliani.
Alcuni personaggi sono delle macchiette fantastiche.
Ha scritto il 08/08/13
A me "mi" piacque. E assai!
Ha scritto il 14/06/13
impossibile da continuare. Peccato perchè il titolo è interessante.
Ha scritto il 09/10/12
Mi piace com'è stato scritto, meno la storia in se. Anzi, diciamo che nemmeno la storia è male, ma sembra che l'autore alla stesura della pagina 328 si sia ricordato di aver firmato un contratto da 332 pagine e abbia quindi fatto finire la storia ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il May 04, 2008, 20:36
E' proprio vero che l'amore ti cade addosso quando meno te lo aspetti, ma soprattutto quando meno te lo cerchi.
Pag. 52
Ha scritto il May 04, 2008, 20:33
Sperduti nelle grandi metropoli globalizzate, l'amore è diventato adesso una guerra, una caccia, dove la reciproca diffidenza e paura e terrore danno all'apparire un valore più alto del sentimento.
Pag. 41

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi