Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Siempre el mismo día

By

Publisher: Oceano

4.0
(5243)

Language:Español | Number of Pages: 480 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Italian , German , Portuguese , Catalan , Swedish , Chi traditional , French , Turkish , Dutch , Croatian

Isbn-10: 6074005737 | Isbn-13: 9786074005738 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Do you like Siempre el mismo día ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Puedes vivir toda tu vida sin darte cuenta de que lo que estás buscando está justo delante de ti.
15 de julio. Emma y Dexter se encuentran la noche de graduación.
Mañana tienen que seguir cada uno su propio camino. ¿Pero dónde estarán este mismo día el año siguiente? ¿ Y el otro? ¿Y cada año que sigue?
Sorting by
  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    romanzo ben congegnato, con la brillante idea di raccontare i personaggi nello stesso giorno dell'anno lungo la loro vita. personaggi ben disegnati, trama avvincente. finale maledetto

    said on 

  • 3

    Per me fu un giorno memorabile, perché mi cambiò molto.

    2013:
    Non è un capolavoro della letteratura, ma è una bella storia di amore e di amicizia che resiste nel tempo. Nonostante gli alti e bassi nel corso dei vent’anni in cui si svolge la loro storia, l’ ...continue

    2013:
    Non è un capolavoro della letteratura, ma è una bella storia di amore e di amicizia che resiste nel tempo. Nonostante gli alti e bassi nel corso dei vent’anni in cui si svolge la loro storia, l’amicizia e il sentimento che li lega non si deforma: Emma e Dex si vogliono bene, si amano, hanno bisogno l’uno dell’altra e si cercano. Spiace pensare al tempo che hanno sprecato, lui a rincorrere donne, carriera, viaggi , alcool e droga, lei a tentare di costruirsi un futuro come scrittrice. Ma non si sono mai allontanati, sempre a scriversi lunghe lettere, cartoline, telefonate e ogni anno, il 15 di luglio, diventa il loro appuntamento fisso, la ricorrenza di quello strano e coinvolgente primo incontro: due neo-laureandi ubriachi a rotolarsi in un letto, a fare progetti per il futuro. Il finale lascia un po’ di tristezza perché in una storia d’amore si vorrebbe sempre il lieto fine, ma il lieto fine c’è solo nelle favole, nella realtà quasi mai.

    said on 

  • 4

    Ci sarebbe tanto da dire, ma siccome non sono molto bravo con le parole (Preferisco leggere che scrivere o parlare) mi limiterò all'essenziale.
    Ho visto il film che mi è piaciuto e mi ha emozionato ta ...continue

    Ci sarebbe tanto da dire, ma siccome non sono molto bravo con le parole (Preferisco leggere che scrivere o parlare) mi limiterò all'essenziale.
    Ho visto il film che mi è piaciuto e mi ha emozionato tanto e sull'onda lunga dell'emozione ho subito preso il libro. E come spesso succede il libro è anche meglio, perché ha più spazio per raccontare meglio le storie ed i personaggi. Bello, non solo per la storia tra Em e Dex, ma anche e forse soprattutto per il modo di raccontare 2 vite che si incontrano con tutte le altre che sono attorno e che le influenzano.

    said on 

  • 2

    malloppone tirato inutilmente per le lunghe

    fa venire sonno già solo pensare alla recensione per questo libro, figurati leggerlo. una noia senza inizio né fine per raccontare una storia in cui non succede assolutamente nulla per 300 pagine (pr ...continue

    fa venire sonno già solo pensare alla recensione per questo libro, figurati leggerlo. una noia senza inizio né fine per raccontare una storia in cui non succede assolutamente nulla per 300 pagine (prendete le prime pagine di ogni capitolo e scorrete le altre per capire a grandi linee che stanno facendo, è più che sufficiente, anche perché solitamente lui è sbronzo e lei si lamenta di tutto) e in cui nelle rimanenti 200 pagine chi si è affezionato ai personaggi si emoziona e si rattrista, chi non si è affezionato per nulla non vede l'ora di porre fine al malloppo e di cominciare un libro interessante. non posso dire che sia mal scritto o che mal descriva gli stati d'animo dei personaggi, anzi il suo punto di forza maggiore è sicuramente quello di descrivere la confusione e l'incertezza dei giovani d'oggi che poi diventano adulti, con i sogni che rischiano di crollare miseramente di fronte alla realtà. però si poteva scrivere un raccontino e sarebbe stato piacevole da leggere, in questo modo pur apprezzando l'originalità di raccontare uno scorcio di vita dei protagonisti in ogni anno della loro amicizia se poi in ognuno di questi anni non succede praticamente nulla più che annoiarsi non si può fare...

    said on 

  • 4

    Un giorno

    Dal 1988 al 2007, per ogni anno viene narrato un giorno della vita di Emma e Dexter o Em e Dex, come amano definirsi loro.
    Tutto inizia con una notte di sesso appena dopo la Laurea, una notte che dovr ...continue

    Dal 1988 al 2007, per ogni anno viene narrato un giorno della vita di Emma e Dexter o Em e Dex, come amano definirsi loro.
    Tutto inizia con una notte di sesso appena dopo la Laurea, una notte che dovrebbe nascere e finire lì, come un amore estivo che spesso esplode nel tempo di una giornata al mare.
    Ma per loro non è così, la loro vita procede distinta ma non si perderanno mai di vista, non del tutto almeno.
    Dalle grandi speranze che serbano per il futuro, adesso che sono liberi e laureati, alle disillusioni della vita, dai fallimenti personali, alle direzioni sbagliate imboccate dinanzi ai bivi dell'esistenza.
    Un amore perennemente presente eppure mai dichiarato ed ascoltato.
    Una conclusione dolorosa come spesso sono dolorosi i fili che muove il destino.

    said on 

Sorting by
Sorting by