Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sigmund Freud

Il leggendario divano svela tutti i segreti

Di

Editore: Raffaello Cortina Editore

3.5
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 150 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8860303567 | Isbn-13: 9788860303561 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Biography , Health, Mind & Body , Humor

Ti piace Sigmund Freud?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Sigmund Freud: geniale scopritore o abile imbroglione, pioniere della ricerca sulla psiche o dispotico profeta di una setta pseudoscientifica? Le sue teorie sull'inconscio, il principio di piacere e il complesso di Edipo hanno cambiato il mondo e per questo non sempre il mondo l'ha amato. Molti si sono pronunciati su di lui, ma nessuno lo ha fatto in modo veramente obiettivo. E chi avrebbe potuto farlo, senza essere lì presente? Nessuno è stato più vicino a Freud dell'autore di questa biografia, il mitico divano! Dopo un secolo passato nell'ombra, finalmente rompe il silenzio e racconta tutta la verità sul padre della psicoanalisi.
Ordina per
  • 2

    carino, ma nulla di che.
    Il libro è una buona biografia di Freud, essenziale ma buona.
    Nonostante questo però mi ha delusa perché speravo che il racconto fatto dal divano fosse più comico, più divertente, invece c'è una battutina ogni tanto e, anche quella, mi pare abbastanza "tirata".


    Mol ...continua

    carino, ma nulla di che. Il libro è una buona biografia di Freud, essenziale ma buona. Nonostante questo però mi ha delusa perché speravo che il racconto fatto dal divano fosse più comico, più divertente, invece c'è una battutina ogni tanto e, anche quella, mi pare abbastanza "tirata".

    Molto carini sono i disegni,. quelli sì che sono divertenti!

    ha scritto il 

  • 4

    Vedere Freud

    Il bello è nei disegni in stile umoristico che illustrano il testo, che invece non è così indimenticabile e non riesce sempre ad essere brillante come vorrebbe... ma sono appunto i mostriciattoli sghignazzanti dell'inconscio (spesso col pisello di fuori), gli occhi strabuzzati o torvi di Freud, l ...continua

    Il bello è nei disegni in stile umoristico che illustrano il testo, che invece non è così indimenticabile e non riesce sempre ad essere brillante come vorrebbe... ma sono appunto i mostriciattoli sghignazzanti dell'inconscio (spesso col pisello di fuori), gli occhi strabuzzati o torvi di Freud, la faccetta antipatica di Jung e lo sguardo lascivo di Ferenczi, e poi le varie allegorie rappresentate, a rendere la lettura uno spasso! Un must have per freudiani e simpatizzanti, concluderei - tanto, per uccidere il padre dell'orda ci vuol ben altro!

    ha scritto il 

  • 4

    Un ritratto irriverente e impietoso del pur grande Sigmund Freud. Senza entrare nel merito della consistenza storica, la lettura scorre che è un piacere e offri parecchi spunti. Le illustrazioni sono un gustosissimo contorno.

    ha scritto il 

  • 3

    Non inesatto

    Una biografia leggera leggera, basata più sui gossip che sui grandi eventi storici ma documentata abbastanza correttamente, a quanto mi risulta. Nei punti più riusciti fa sorridere, ridere non direi.

    ha scritto il