Silenzi e sussurri

Di

Editore: Harlequin Mondadori (I Grandi Romanzi Storici Special, 141)

4.0
(43)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 300 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli , Rosa

Ti piace Silenzi e sussurri?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Lady Julia Grey Mysteries vol.4

India, 1889Dopo un'idilliaca luna di miele nel Mediterraneo, Julia Grey e suo marito Nicholas Brisbane sono pronti per cimentarsi ancora una volta nella soluzione di qualche oscuro mistero. Che si presenta puntuale quando gli eccentrici fratelli della sposa, Plum e Portia, chiedono il loro intervento per aiutare una vecchia amica. Vedova e incinta, Jane Cavendish ha saputo che il marito potrebbe non essere morto per cause naturali, e teme per la propria vita e per quella del bimbo che porta in grembo. L'indagine appare subito complicata, perché tutti, nel piccolo villaggio ai piedi dell'Himalaya, avevano un buon motivo per sbarazzarsi dello smidollato e ingombrante Freddie. Ma la verità che emerge a poco a poco è più agghiacciante di tutte le ipotesi formulate, e la situazione diventa sempre più pericolosa, tanto che Julia e Nicholas rischiano di non vivere abbastanza per festeggiare il loro primo anniversario.

Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    3.5

    Eccomi qui con il quarto capitolo di questa irriverente serie.
    Devo ammettere però che non mi ha colpito molto rispetto ai precedenti. Nonostante i paesaggi esotici, nuovi e misteriosi personaggi e un ...continua

    Eccomi qui con il quarto capitolo di questa irriverente serie.
    Devo ammettere però che non mi ha colpito molto rispetto ai precedenti. Nonostante i paesaggi esotici, nuovi e misteriosi personaggi e un’indagine che tasta ancora una volta il lato peggiore dell’essere umano, per buona metà del tempo mi sono un po' annoiata. Solo dopo la morte della spietata tigre mangiauomini che seminava il terrore nella valle, le cose sono migliorate. In un certo senso.
    Ma se da una parte le cose procedano a rilento, Brisbane e sua moglie Julia sanno come scaldare l’atmosfera… a furia di litigate. Sì, il matrimonio non è poi un affare così semplice, specialmente quando la nostra cara eroina desidera partecipare attivamente alle indagini e il marito la pedina peggio di uno stalker pur di vederla al sicuro, oltre che tapparle le ali in molteplici occasioni. Eh, sì. Brisbane vorrebbe rinchiudere Julia da qualche parte e buttare via la chiave (cosa che farà), ma non ha considerato il suo temperamento da March. Quindi, tra litigate, minacce di divorzio ecc ecc, i due dovranno per forza trovare un compromesso. Tuttavia, non ci saranno affatto problemi per quanto riguarda “l’affetto coniugale”. Sì, per chi se lo stesse chiedendo, le scene porno non sono all’ordine del giorno.
    Devo dire che capisco entrambi i loro punti di vista, ma Brisbane alle volte è stato veramente un grandissimo stronzo. Spero solo che nel prossimo contenga le sue dimostrazioni da uomo delle caverne, perché a furia di tirarla per le lunghe, anche Julia inizia ad avere i coglioni girati XD
    Ad ogni modo, con quest’indagine si vuole ritornare alle origini, ovvero: chi ha ucciso il marito di Jane?
    La cosa bella è che tutti nella valle avrebbero avuto un buon motivo per ammazzarlo, il che non rende semplice la scrematura dei sospetti. Tuttavia, se penserete al peggio, l’assassino sarà abbastanza semplice da individuare, altrimenti preparatevi una brutta sorpresa.
    Tra i nuovi personaggi ho apprezzato molto la famiglia Pennyfeather, perché si è dimostrata una ventata di aria fresca. E ho adorato Robin… Lascio a voi i commenti.
    Ma, ci sarà comunque una sorpresina!
    Indovinate un po' chi rivedremo in India? Ebbene sì, Lucy e Emma. Ma no, le due non c’entrano nulla con l’omicidio, dato che Emma sta morendo di cancro al seno.
    Quando si dice il karma…
    Purtroppo, nonostante il lieto fine, ci saranno comunque delle perdite e delle scoperte al quanto sconvolgenti.
    Anche se un po' sottotono, anche questo romanzo è stato gestito con uno stile impeccabile e un’indagine ben svolta.
    E via così verso l’ultimo!

    ha scritto il 

  • 5

    La Raybourn è davvero superba: i suoi personaggi sono strepitosi, la descrizione storica è perfetta, le ambientazioni sono affascinanti, i personaggi secondari entrano nel cuore quanto i protagonisti. ...continua

    La Raybourn è davvero superba: i suoi personaggi sono strepitosi, la descrizione storica è perfetta, le ambientazioni sono affascinanti, i personaggi secondari entrano nel cuore quanto i protagonisti.
    E', secondo il mio modesto parere, una tra le migliori scrittrici di romanzi storici. 10!

    ha scritto il 

  • 0

    Piacevolissima anche questa quarta avventura. Questa volta ci spostiamo dall'Inghilterra all'India, tra piantagioni di the. Luoghi suggestivi per vecchie storie, continuano quindi i battibecchi tra Ju ...continua

    Piacevolissima anche questa quarta avventura. Questa volta ci spostiamo dall'Inghilterra all'India, tra piantagioni di the. Luoghi suggestivi per vecchie storie, continuano quindi i battibecchi tra Julia e Brisbane, casualmente dove ci sono loro ci sono morti, intrighi di famiglia, personaggi atipici...tutto come sempre. Qui si conoscerà qualcosa in più del passato (ma non solo) di Brisbane...e non aggiungo altro.

    ha scritto il 

  • 5

    Chi è avvezzo, quanto lo sono io, alle trame gialle dei grandi giallisti di un tempo - parlo di autori come Ellery Queen, John Dickson Carr o Patrick Quentin - non rimarrà troppo sorpreso nello scopri ...continua

    Chi è avvezzo, quanto lo sono io, alle trame gialle dei grandi giallisti di un tempo - parlo di autori come Ellery Queen, John Dickson Carr o Patrick Quentin - non rimarrà troppo sorpreso nello scoprire chi è l'assassino in questo romanzo... ma non per questo ne sarà meno colpito. @_@

    Per quanto riguarda il resto, la storia d'amore tra Julia e Nicholas regge bene anche il matrimonio e rimane decisamente intrigante: data la personalità debordante di entrambi, non avevo dubbi in merito. ♥

    ha scritto il 

  • 4

    Lady Julia Grey Mysteries vol.4

    Ambientazione molto suggestiva e ben strutturata l'evoluzione del racconto giallo anche se ad un certo punto si può capire chi sia il colpevole.
    Sempre molto accattivanti i battibecchi fra Julia e Bri ...continua

    Ambientazione molto suggestiva e ben strutturata l'evoluzione del racconto giallo anche se ad un certo punto si può capire chi sia il colpevole.
    Sempre molto accattivanti i battibecchi fra Julia e Brisbane che sebben sposati mantengono ancora un livello di "antagonismo" molto vivace e divertente.
    Tutti i personaggi, anche quelli minori danno un buon contributo al racconto rendendolo ricco di avvenimenti.
    Dopo quanto avvenuto nel precedenti libro mi ha fatto piacere ritrovare Jane, nonostante il motivo per cui torna in scena.
    Serie sicuramente molto simpatica da leggere per la giusta commistione di giallo, ricostruzione storica e romance.

    ha scritto il 

  • 4

    Un poco lento all'inizio, ma poi recupera alla grande. Nonostante la narrazione in prima persona mi sembri sempre un limite nel raccontare, l'autrice supplisce questo handicap con dei personaggi super ...continua

    Un poco lento all'inizio, ma poi recupera alla grande. Nonostante la narrazione in prima persona mi sembri sempre un limite nel raccontare, l'autrice supplisce questo handicap con dei personaggi superbi (anche quelli secondari, tenerissima nella sua rudezza la cameriera scozzese), una storia ben impiantata e due protagonisti sempre affascinanti e umani.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    La Raybourn non delude!Quarta avventura delle indagini di Lady Julia Grey,anzi Brisbane,stavolta ambientata nell'esotica e misteriosa India,dove i nostri novelli sposi sono chiamati a indagare sull'om ...continua

    La Raybourn non delude!Quarta avventura delle indagini di Lady Julia Grey,anzi Brisbane,stavolta ambientata nell'esotica e misteriosa India,dove i nostri novelli sposi sono chiamati a indagare sull'omicidio di Freddie Cavendish,proprietario di una piantagione di tè e de I Pavoni,la casa avita,deceduto improvvisamente,lasciando la sua famiglia e la moglie incinta nell'incertezza su chi debba succedergli...
    In questo libro assistiamo ai primi problemi di coppia tra la stessa Julia e il marito Brisbane,colpevole di volerla proteggere troppo dai pericoli che comporta il lavoro di investigatore...
    Col procedere della lettura,si succede una girandola di personaggi stravaganti e tutti in qualche modo sospettati di aver avuto un motivo per uccidere Freddie...
    I colpi di scena non mancano,l'assassino è tra i più improbabili che mi sia capitato di leggere,l'atmosfera del luogo sembra incantata,i dialoghi brillanti,le descrizioni molto reali,questo è sicuramente un giallo che si legge tutto d'un fiato...
    Particolare apprezzamento,secondo me,è il fatto che l'autrice abbia voluto dar più risalto alla storia d'amore tra i due protagonisti,che,un pò trascurata nei libri precedenti,in questo trova ampio spazio...Brisbane,che personaggio straordinario!Tra i più affascinanti in cui mi sia imbattuta,scontroso ma che in alcuni momenti si rivela un uomo con le sue vulnerabilità,pieno di tenerezza...insomma,da leggere assolutamente!

    ha scritto il