Silenzi e veleni

Lady Julia Grey Mysteries n.1

Voto medio di 83
| 19 contributi totali di cui 17 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che non mi vergogni di me stesso, Signore, a Voi mi rivolgo; che i malvagi tacciano nella tomba. Questi versi minacciosi, strappati da un libro di salmi, compongono l’ultima lettera minatoria ricevuta da Sir Edward Grey, beniamino dell’alta
Ha scritto il 13/06/17
Considerando quanti gialli e mistery migliori di questo esistono al mondo, davvero non posso dare più di tre stelline.I personaggi non sono particolarmente carismatici o simpatici, la protagonista stessa a volte è addirittura irritante. Il ...Continua
Ha scritto il 26/09/16
4-
Prima d’iniziare, due precisazioni veloci veloci:- Non è uno squallido romanzetto d’amore.- Non contiene scene di sesso; né hot, né soft. Al massico ti dicono che questo ha scopato con st’altro.Bene, so che i pregiudizi sono duri a morire, ...Continua
Ha scritto il 27/12/13
Stupendo
... non vedo l'ora di leggerne i seguiti! Ma come avevo fatto a lasciarmelo sfuggire, mi domando... meno male che c'e' Alessandra! :-D
Ha scritto il 18/10/13
"A questo punto dovresti aver imparato, mia cara, che è la vita, e non la morte, a procurarci ogni terrore"
Primo della serie e primo dell'autrice che leggo, è il classico romantic-suspance che non trionfa né in un genere né nell'altro e rimane un pò piatto, né carne né pesce insomma XD In generale tutti i personaggi mi sono sembrati un pò ...Continua
Ha scritto il 23/07/13
Con un lieve ritardo ho avuto modo di leggere il primo libro della serie scritta da questa bravissima autrice. Ora si pone solo un problema: recuperare gli altri libri della serie! XD
  • 1 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Nov 06, 2010, 12:33
Scartai il pacchetto. Conteneva una scatoletta, ma nessun messaggio. Solo un pezzo di bambagia e un ciondolo d'argento su cui era intagliata la testa di Medusa.Lo rigirai e passai le dita sull'incisione recente. Lessi una serie di lettere e di ...Continua
Pag. 411
Ha scritto il Nov 06, 2010, 12:32
Affermare che conobbi Nicholas Brisbane sul cadavere di mio marito non è esatto. Edward, va detto, si contorceva ancora al suolo.Lo guardai, non rendendomi subito conto che era crollato ai miei piedi. Raggomitolato come un punto interrogativo, ...Continua
Pag. 5

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi