Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sinistrati

Storia sentimentale di una catastrofe politica

By Edmondo Berselli

(64)

| Paperback | 9788804592839

Like Sinistrati ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

35 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Colpisce per la lungimiranza e la lucidità, pur in un mare di amarezza. Puntuale analisi della sconfitta a cui (ci) siamo condannati. Berselli ci ha lasciati davvero troppo presto.

    Is this helpful?

    SkizoFreeNik said on Dec 23, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Spaesato, ironico, colto osservatore

    Anni fa il Milan dopo 45’ vinceva 3-0 la finale di Champions; nel secondo tempo il Liverpool rimontò e vinse ai rigori. Il giorno dopo Paolo Cavallone su R101 (anche lui milanista) riuscì cmnq a farci ridere tutti. Berselli fa la stessa cosa dopo la ...(continue)

    Anni fa il Milan dopo 45’ vinceva 3-0 la finale di Champions; nel secondo tempo il Liverpool rimontò e vinse ai rigori. Il giorno dopo Paolo Cavallone su R101 (anche lui milanista) riuscì cmnq a farci ridere tutti. Berselli fa la stessa cosa dopo la bastonata delle elez2008. Poi spazia dal ’70 al futuro, con ironia sempre di buon livello, colta, mai sguaiata o banale, in un giusto equilibrio tra italianità e cultura alla W.Allen, con un linguaggio moderatamente ricercato. Libro estivo, buono per pensare a qualcosa ma senza troppo impegno.

    Diventa pesante tra pag 40 e 77 (si concentra sulla storia da Togliatti al ’90), ma si riprende poi facilmente: l’autore dà il meglio nell’analisi sociopolitica da Berlusconi in poi e nel processo di metamorfosi del PCI nell’attuale PD.
    Difetto: troppo morbido verso la Chiesa e verso i Sindacati; entrambi citati, ma passano indenni in confronto a partiti e personaggi.
    Pregio: critica sociale e sarcasmo politico (per motivi diversi) equamente distribuiti tra dx e sx.

    Molto ironico ma serissimo il blocco conclusivo composto dai Cap. 21-25, con critica non solo sociale sugli eventi accaduti, ma anche prospettica. In particolare spiccano: la descrizione del processo a valanga dal reaganismo alla crisi dei mutui subprime, la critica ai giovani adagiati sulla loro condizione, il blocco della mobilità sociale italiana.

    Is this helpful?

    Lorenzo Panizzari said on Feb 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    buono, ma non del tutto. Meglio l'Emilia o Il più mancino dei tiri

    Is this helpful?

    Musicamauro said on Jul 31, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    piacevole lettura ma zeppa di trucchi atti per acchiappare il lettore farfallone.

    Is this helpful?

    giuse alemanno said on Aug 9, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una spietata analisi della sinistra italiana da parte di un compianto editorialista di "Repubblica" e "Espresso", sulla falsariga del motto "I Care, We Can, They Win"

    Is this helpful?

    alexpil said on Dec 27, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meglio di Post Italiani sulla scia dei disastri delle mille sinistre che si sono susseguite dalla prima repubblica al Pd ai tempi di Veltroni. Un sempre verde per un grande come Berselli.

    Is this helpful?

    Chiara Marra said on Dec 26, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (64)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 208 Pages
  • ISBN-10: 8804592834
  • ISBN-13: 9788804592839
  • Publisher: Arnoldo Mondadori (Oscar piccola biblioteca)
  • Publish date: 2010-02-01
  • Also available as: Hardcover
Improve_data of this book

Groups with this in collection