Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sissi

Vita e leggenda di un'imperatrice

Di

Editore: Mondadori

4.0
(401)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 335 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8804418729 | Isbn-13: 9788804418726 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Adriana Crespi Bartolini

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Biography , Fiction & Literature , History

Ti piace Sissi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    So che probabilmente sto diventano noiosa con tutte queste biografie storiche, ma non ci posso far nulla, sarò impopolare a me piacciono tantissimo. E poi come non poter esser catturati da Sissi e la sua storia? E' un personaggio che mi ha sempre affascinato e non per la sua anima ribelle,se badi ...continua

    So che probabilmente sto diventano noiosa con tutte queste biografie storiche, ma non ci posso far nulla, sarò impopolare a me piacciono tantissimo. E poi come non poter esser catturati da Sissi e la sua storia? E' un personaggio che mi ha sempre affascinato e non per la sua anima ribelle,se badiamo ai parametri del tempo..ma per la sua sensibilità d'animo. Amante della bellezza.. e non solo quella fisica, ma di quella che si manifesta ad esempio attraverso un bosco in autunno freddo e colorato, il profumo di una stalla, la dolcezza di un verso poetico o della spuma del mare contro la prua della nave. E con un amore così grande ed immenso che, seppure per sua colpa in età avanzata ha incontrato il tradimento da parte del marito, non ha mai dubitato di essere stata o di esserlo ancora la prima scelta per lui. E tutto ciò come non può essere invidiato? Come?

    ha scritto il 

  • 2

    Se avete letto la biografia di Elisabetta d'Austria curata da Brigitte Hamann, questa biografia non vi lascerà molto contenti.


    Elisabetta , che la scrittrice tende a giustificare oltremodo, come se si rifiutasse di delinearne il vero carattere, a tratti nevrotico, forse perchè troppo af ...continua

    Se avete letto la biografia di Elisabetta d'Austria curata da Brigitte Hamann, questa biografia non vi lascerà molto contenti.

    Elisabetta , che la scrittrice tende a giustificare oltremodo, come se si rifiutasse di delinearne il vero carattere, a tratti nevrotico, forse perchè troppo affascinata dal personaggio,ne esce come la donna che la favola ha sempre descritto: dolce , sensibile e follemente innamorata di Franz e dei suoi figli...

    Se è vostro desiderio mantenere l'illusione che i film, i cartoni e le serie ci hanno dato sulla bella "princeipessa" Sissi , questo libro potrebbe fare al caso vostro.

    Se, come me , uscite dalla lettura della ben più esaustiva biografia della Hamann, questo libro vi risulterà la copia brutta o il riassunto mal fatto della suddetta biografia .

    ha scritto il 

  • 3

    Non troppa "Sissi", e meno male

    Buona biografia abbastanza ricca di notizie anche sul periodo storico oltre che sui capelli di Sissi, i vestiti di Sissi, la lotta tra Sissi e la suocera ecc. ecc. ecc.
    Forse meno attenta di altre a spiegare l'innegabile nevrosi della protagonista, ma di tante interpretazioni forzate e attu ...continua

    Buona biografia abbastanza ricca di notizie anche sul periodo storico oltre che sui capelli di Sissi, i vestiti di Sissi, la lotta tra Sissi e la suocera ecc. ecc. ecc.
    Forse meno attenta di altre a spiegare l'innegabile nevrosi della protagonista, ma di tante interpretazioni forzate e attualizzanti si può tranquillamente fare a meno.

    ha scritto il 

  • 4

    Di ritorno da una vacanza a Vienna, dove avevo fatto il pieno di musei, opuscoli, audio guide che parlavano dell'imperatrice Elisabetta, non ho potuto fare a meno di immergermi nella lettura di qualche libro che parlava di lei.
    Una buona biografia, forse un pochetto romanzata ma sicuramente ...continua

    Di ritorno da una vacanza a Vienna, dove avevo fatto il pieno di musei, opuscoli, audio guide che parlavano dell'imperatrice Elisabetta, non ho potuto fare a meno di immergermi nella lettura di qualche libro che parlava di lei.
    Una buona biografia, forse un pochetto romanzata ma sicuramente piacevole e ricca di informazioni sulla vita (e le mille paranoie) di un'imperatrice profondamente diversa da quella Sissi tratteggiata dal film con Romy Schneider.

    ha scritto il 

  • 5

    A questa biografia ho dato cinque stelline, stavolta più col cuore che con la testa. E' impressionante quanto mi abbia affascinata questa figura femminile, sapevo davvero poco di lei e mi sono trovata davanti un personaggio particolare, forte, ma ricco di debolezze. Mi sono ritrovata tanto in lei ...continua

    A questa biografia ho dato cinque stelline, stavolta più col cuore che con la testa. E' impressionante quanto mi abbia affascinata questa figura femminile, sapevo davvero poco di lei e mi sono trovata davanti un personaggio particolare, forte, ma ricco di debolezze. Mi sono ritrovata tanto in lei, nella sua timidezza, nella sua malinconia, nella sua eterna inquietudine e insoddisfazione.
    La biografia è sicuramente fatta bene, soprattutto per chi, come me, si avvicina per la prima volta all'imperatrice. E' accurata e dettagliata, ma allo stesso tempo scorrevole, tanto che mi è venuto spontaneo chiedermi "Ma perché leggiamo romanzi se ci sono biografie appassionanti come queste"? Ho sempre adorato la storia e adesso che ho scoperto le biografie storiche non le abbandonerò più.

    ha scritto il 

  • 5

    Sono cresciuta vedendo la trilogia di Sissi, ogni estate che la passano in tv non me la perdo per nessuna ragione al mondo; crescendo ho imparato a capire che così come la favola di Cenerentola non sempre rispecchia la realtà, così anche certe trasposizioni televisive.
    Questo libro ha il me ...continua

    Sono cresciuta vedendo la trilogia di Sissi, ogni estate che la passano in tv non me la perdo per nessuna ragione al mondo; crescendo ho imparato a capire che così come la favola di Cenerentola non sempre rispecchia la realtà, così anche certe trasposizioni televisive.
    Questo libro ha il merito di andare oltre, di narrare la verità sulla vita di questa imperatrice e regina, di offrire al lettore il ritratto dolce e romantico delle pellicole impersonate da Romy Schneider, ma anche quello noioso dei vizi di una donna sola e tormentata, quello forte di una combattente e quello amaro di una sovrana in declino.
    Eppure non c’è o c’è stato nulla che sia riuscito ad appannare il mio amore per questo meraviglioso personaggio storico anzi, se possibile, Nicole Avril riesce a farmela amare ancora di più, perché pone l’accento sulle debolezze umane di una donna resa immortale dalla storia e la sfortuna.

    ha scritto il