Tokyo, oggi. Kiyose, la giovane donna che racconta la storia in prima persona,viene a sapere che Takashi, un suo caro amico bisessuale con il quale avevaavuto una relazione, è sieropositivo. La notizia sconvolge il piccolo cerchiodi amici di cui ...Continua
Ha scritto il 23/07/17
"Ah, che bel viaggio! Un sogno!" fece una breve pausa di riflessione e proseguì: "Quando sarà la mia ora, vorrei poter morire pensando la stessa cosa".
Ha scritto il 23/07/15
Questa è la nuova frontiera del turismo giapponese: al di là dell'ossessione per le fotografie e per i souvenir, ora i luoghi che rimangono particolarmente impressi diventano i protagonisti di un romanzo. Il vero e unico protagonista di questo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/02/15
vecchie amicizie
legami indissolubili che né il tempo, né la lontananza fisica o metafisica potranno mai cancellare...una malattia, un viaggio... che possa in qualche modo incorniciare i momenti più belli da vivere con le persone che si amano... descrizione dei ...Continua
Ha scritto il 05/01/15
voto: 2.5/5
dov’è finita la trama?Nei primi capitoli ci viene spiegata la situazione e il particolare rapporto che intercorre tra i ragazzi, ma da quando partono fino a quasi la fine del libro non si parla altro che delle piramidi. non viene affrontato il ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/03/14
“Lo splendore delle azioni degli uomini, intrepidi o sciocchi che siano, vive per sempre”.
Kiyose è una giovane donna che vive a Tokyo.Un giorno riceve una sconcertante notizia: un suo caro amico, Takashi, con cui un tempo ha intrattenuto una lunga relazione amorosa, è affetto da sieropositività.Takashi è bisessuale, attualmente è ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Sep 15, 2017, 07:05
Ormai non c'era più amore, nei suoi confronti non provavo niente di diverso da quello che avrei sentito per un'amica, eppure al solo pensiero di me in quel periodo, nel cuore rinasceva qualcosa di vitale. Lui per me era un ricordo, una passione, ...Continua
Pag. 17
Ha scritto il May 06, 2017, 05:24
*stando qui sento che l'eternità esiste davvero e anche la stupidità di noi esseri umani che la desideriamo.*
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Il momento che segue un incantesimo in grado di cambiare l’esistenza. Conoscere un’infinità di cose, cambiare i colori della storia, toccare con mano per primi la vita e la morte di qualcuno sorpassando le barriere del tempo. Il sogno di ...Continua
Pag. 98
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Nacque una preghiera. Pensai di voler seguire il ritmo della natura. Forza immensa che non perdona alcuna accelerazione. Forza che protegge, distrugge, cresce e fa tornare alla Terra. Enorme orologio che crea il mondo.”
Pag. 71
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Stando con quella ragazza minuta come un uccellino, di quando in quando avevo l’impressione di essere stata sempre con lei a parlare in quel modo. Il nostro incontro andava al di là del fatto che fossimo entrambe donne. C’era addirittura ...Continua
Pag. 69

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi