Tokyo, oggi. Kiyose, la giovane donna che racconta la storia in prima persona,viene a sapere che Takashi, un suo caro amico bisessuale con il quale avevaavuto una relazione, è sieropositivo. La notizia sconvolge il piccolo cerchiodi amici di cui ... Continua
Ha scritto il 23/07/17
"Ah, che bel viaggio! Un sogno!" fece una breve pausa di riflessione e proseguì: "Quando sarà la mia ora, vorrei poter morire pensando la stessa cosa".
  • Rispondi
Ha scritto il 23/07/15
Questa è la nuova frontiera del turismo giapponese: al di là dell'ossessione per le fotografie e per i souvenir, ora i luoghi che rimangono particolarmente impressi diventano i protagonisti di un romanzo. Il vero e unico protagonista di questo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 24/02/15
vecchie amicizie
legami indissolubili che né il tempo, né la lontananza fisica o metafisica potranno mai cancellare...una malattia, un viaggio... che possa in qualche modo incorniciare i momenti più belli da vivere con le persone che si amano... descrizione dei ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/01/15
voto: 2.5/5
dov’è finita la trama?Nei primi capitoli ci viene spiegata la situazione e il particolare rapporto che intercorre tra i ragazzi, ma da quando partono fino a quasi la fine del libro non si parla altro che delle piramidi. non viene affrontato il ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 30/03/14
“Lo splendore delle azioni degli uomini, intrepidi o sciocchi che siano, vive per sempre”.
Kiyose è una giovane donna che vive a Tokyo.Un giorno riceve una sconcertante notizia: un suo caro amico, Takashi, con cui un tempo ha intrattenuto una lunga relazione amorosa, è affetto da sieropositività.Takashi è bisessuale, attualmente è ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi

Ha scritto il May 06, 2017, 05:24
*stando qui sento che l'eternità esiste davvero e anche la stupidità di noi esseri umani che la desideriamo.*
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Il momento che segue un incantesimo in grado di cambiare l’esistenza. Conoscere un’infinità di cose, cambiare i colori della storia, toccare con mano per primi la vita e la morte di qualcuno sorpassando le barriere del tempo. Il sogno di ... Continua...
Pag. 98
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Nacque una preghiera. Pensai di voler seguire il ritmo della natura. Forza immensa che non perdona alcuna accelerazione. Forza che protegge, distrugge, cresce e fa tornare alla Terra. Enorme orologio che crea il mondo.”
Pag. 71
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:01
“Stando con quella ragazza minuta come un uccellino, di quando in quando avevo l’impressione di essere stata sempre con lei a parlare in quel modo. Il nostro incontro andava al di là del fatto che fossimo entrambe donne. C’era addirittura ... Continua...
Pag. 69
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:00
“Le cose belle, brutte, commoventi o insignificanti, tutte le cose, esistono nello stesso istante e il giorno dopo assumono una forma differente. Noi puntiamo la luce su ciò che vogliamo vedere, entriamo in quello spirito e ci avviamo verso quel ... Continua...
Pag. 66
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi