Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sobrietà

Dallo spreco di pochi ai diritti per tutti

By Francesco Gesualdi

(171)

| Paperback | 9788807710216

Like Sobrietà ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il mondo siede su due bombe: la crisi ambientale e quella sociale. Mentre le risorse si fanno sempre più scarse, alcuni segnali relativi al cambiamento del clima indicano che gli equilibri naturali si stanno alterando in maniera irrimediabile. Nel co Continue

Il mondo siede su due bombe: la crisi ambientale e quella sociale. Mentre le risorse si fanno sempre più scarse, alcuni segnali relativi al cambiamento del clima indicano che gli equilibri naturali si stanno alterando in maniera irrimediabile. Nel contempo la maggior parte della popolazione non riesce a soddisfare neanche i bisogni fondamentali. Ci troviamo di fronte a un dilemma:più crescita economica per uscire dalla povertà o meno crescita economica per salvare il pianeta? È possibile passare dall'economia della crescita all'economia del limite, facendo vivere tutti in maniera sicura? Questo libro dimostra che è possibile purché si mettano in atto quattro rivoluzioni che riguardano stili di vita, tecnologia, lavoro ed economia pubblica.

11 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Per credere in un futuro sostenibile per tutti. Ormai, le nostre macchinazioni si stanno rivoltando contro di noi e ci schiaccieranno, come hanno schiacciato tanti popoli. Da mettere in pratica.

    Is this helpful?

    UomoInViaggio said on Feb 10, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' un saggio quindi più che bello è molto interessante anche se un po' utopico su alcune cose, ma sicuramente pone una serie di questioni sulle quali è ormai obbligatorio riflettere

    Is this helpful?

    Lietcai said on Oct 11, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tappa importante del pensiero di uno dei punti di riferimento del "consumo critico" italiano.

    Scritto nel solito modo accessibile e diretto, il libro allarga la prospettiva del consumo critico a una più complessiva "equità nella sostenibilità": quin ...(continue)

    Tappa importante del pensiero di uno dei punti di riferimento del "consumo critico" italiano.

    Scritto nel solito modo accessibile e diretto, il libro allarga la prospettiva del consumo critico a una più complessiva "equità nella sostenibilità": quindi anche all'economia pubblica e alla sostenibilità occupazionale della sobrietà.

    "Non si può più parlare di giustizia senza tener conto della sostenibilità e l'unico modo per coniugare equità e sostenibilità è che i ricchi si convertano alla sobrietà. [...] E' possibile coniugare sobrietà con piena occupazione e garanzia dei bisogni fondamentali per tutti? [...] La risposta è sì. Ma bisogna saper mettere in atto quattro rivoluzioni: la rivoluzione degli stili di vita, la rivoluzione della produzione e della tecnologia, la rivoluzione del lavoro, la rivoluzione dell'economia pubblica."

    Una delle proposte più interessanti del libro è la tassazione del tempo invece che dei redditi, cioè la partecipazione diretta delle persone ai lavori necessari alla comunità. I servizi pubblici in questo modo verrebbero sganciati dall'andamento del resto dell'economia , laddove oggi decrescita significa meno introiti fiscali e quindi meno risorse.

    La quantità di "dover essere" in questa sorta di manifesto politico può risultare irritante quanto stimolante.

    Is this helpful?

    Cisco said on Jan 8, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fra la denuncia del reale e l'utopia di una proposta

    Provocatorio e crudo, sognatore e illuso, schietto e verace. Questo libro sa proprio di Francuccio Gesualdi. Stimola e innesca molte riflessioni sulla nostra vita, la nostra società e il mondo di oggi. Da leggere e rileggere (con cura) per coglierne ...(continue)

    Provocatorio e crudo, sognatore e illuso, schietto e verace. Questo libro sa proprio di Francuccio Gesualdi. Stimola e innesca molte riflessioni sulla nostra vita, la nostra società e il mondo di oggi. Da leggere e rileggere (con cura) per coglierne le provocazioni (senza farsi male), rilanciare i sogni (senza illudersi) e reinterpretare il senso di qualità della vita.

    Is this helpful?

    Daniele Tarini said on Mar 19, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (171)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 163 Pages
  • ISBN-10: 8807710218
  • ISBN-13: 9788807710216
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2005-01-01
Improve_data of this book