Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sociologia della comunicazione

By Luciano Paccagnella

(86)

| Others | 9788815097699

Like Sociologia della comunicazione ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A fronte della crescente importanza della comunicazione a livello accademico,professionale e sociale, questo volume definisce nozioni molto spesso date perscontate nelle trattazioni sociologiche generiche. Le tre dimensionifondamentali della comunica Continue

A fronte della crescente importanza della comunicazione a livello accademico,professionale e sociale, questo volume definisce nozioni molto spesso date perscontate nelle trattazioni sociologiche generiche. Le tre dimensionifondamentali della comunicazione interpersonale, dei mass-media e dei nuovimedia sono collocate in un unico contesto, integrato da schede diapprofondimento che presentano esempi pratici o direttrici di ricerca.

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Interessante affresco della società moderna, sebbene alcune teorie possano sembrare fin troppo pessimistiche e altre, ahimè, fin troppo fiduciose!

    Is this helpful?

    Luca Centi said on Jun 28, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho aspettato che uscissero i risultati dell'esame per recensire questo volume. Sono usciti, l'esame l'ho superato con il solito voto modesto, posso restituire il libro in biblioteca senza doverlo più riprendere e quindi posso dire la mia.
    Ogni volta ...(continue)

    Ho aspettato che uscissero i risultati dell'esame per recensire questo volume. Sono usciti, l'esame l'ho superato con il solito voto modesto, posso restituire il libro in biblioteca senza doverlo più riprendere e quindi posso dire la mia.
    Ogni volta che vedo che un libro "di studio" è edito da Il Mulino mi viene leggermente freddo. E' quasi un riflesso incondizionato alla visione della tipica grafica de Il Mulino.
    "Per l'esame dovete portare -Sociologia della scienza della semiotica dell'ermeneutica della storia del '900- edito da Il Mulino..."
    Occazzonoperlamordelcielonoilmulinono. Chissà poi perchè si chiama Il Mulino dato che fanno libri e non... già cosa? A cosa servono i mulini? Penso c'entri qualcosa coi biscotti, ma ci penseremo dopo.
    Comunque, superata questa naturale avversione iniziale, non posso giudicare male questo libro.
    La parte iniziale è effettivamente pallosa e incomprensibile, e poi quando parlano della Scuola di Palo Alto a me viene subito in mente il Dervis Fontecedro di Daniele Luttazzi quindi anche rimanere seri è difficile; meno male che è tutto talmente noioso e astruso che è facile non ridere ma anzi, sprofondare nel sonno più profondo.
    In realtà superate le prime pagine diventa interessante sul serio, parla dei nuovi media, della storia della comunicazione, di come noi ci siamo in mezzo, e beh studiare Facebook, Wikipedia, dai è affascinante! Secondo la metafora Hegeliana della nottola di Minerva (no ma dico ma quante ne so) così come la nottola di Minerva inizia il suo volo sul far del crepuscolo, la valutazione storica di un'epoca può avvenire solo quando questa si è conclusa; insomma noi difficilmente possiamo analizzare storicamente l'epoca in cui viviamo, Berlusconi lo studieranno e lo valuteranno bene tra 50 anni, certo rideranno e quello lo facciamo anche noi (per non piangere). Comunque, data l'impossibilità di studiare con un minimo di senso il mondo attuale dal punto di vista storico/politico, è affascinante poterlo fare per quanto riguarda i media, perchè studiarli significa studiare noi stessi, studiare il nostro mondo. Insomma io sono parte di quello che ho studiato, figo eh?
    No mi sa.
    Comunque, fa lo stesso.

    http://ladydarcy.wordpress.com/2011/02/20/luciano-pacca…

    Is this helpful?

    Margherita Dolcevita said on Feb 19, 2011 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    Libro ben strutturato ed esplicativo.
    Stile chiaro senza giri di parole,con esempi concreti e approfondimenti interessanti.
    La materia di per sé è piacevole,ma trattata in questo modo risulta avere maggior presa sul lettore.
    Anche visi ...(continue)

    Libro ben strutturato ed esplicativo.
    Stile chiaro senza giri di parole,con esempi concreti e approfondimenti interessanti.
    La materia di per sé è piacevole,ma trattata in questo modo risulta avere maggior presa sul lettore.
    Anche visivamente l'impaginazione è da lodare perchè la suddivisione in capitoli è correlata da sottotitoli riassuntivi degli argomenti trattati nei diversi paragrafi.(utile per ripassare velocemente gli argomenti e mettere alla prova la memoria)
    Consigliatissimo agli interessati che vogliono studiare l'argomento o anche a chi vuole solo iniziare a scoprirlo.

    Is this helpful?

    Carlo said on Jan 30, 2008 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Interesssante così come le sue lezioni

    Is this helpful?

    Teo said on Aug 6, 2007 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (86)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 271 Pages
  • ISBN-10: 8815097694
  • ISBN-13: 9788815097699
  • Publisher: Il Mulino
  • Publish date: 2004-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book