Victor Mancini, studente di medicina fallito, ha architettato un fantasioso sistema per pagare le spese ospedaliere della vecchia madre: ogni giorno va a cena in un ristorante diverso e, nel bel mezzo della serata, finge di soffocare per colpa di un ...Continua
Kyra l'elfo
Ha scritto il 28/04/18
Un libro folle, assurdo, duro. Palahniuk si è fatto di LSD prima di scriverlo. Alcune parti davvero belle, alcune considerazioni valide però un po' troppo compiacimento nel voler stupire, scandalizzare, dissacrare. Dopo un po' diventa stucchevole il...Continua
Giober
Ha scritto il 18/03/18
Orribile e soprattutto non riesco a comprendere le dotte recensioni che decantano questa schifezza letteraria. Schifezza non per la scabrosità dei contenuti, che non riesce peraltro nemmeno a scandalizzare, ma per la totale assenza di un senso o quan...Continua
vinc
Ha scritto il 09/03/18
Duracoto
Ha scritto il 06/03/18
L'amore latente
Chuck Palahniuk non è un fottuto ruffiano, un cicisbeo editoriale moderno. Non stimola il nostro bisogno narcisistico di leggere e comprendere arabeschi lessicali o profondi sottintesi che non sono per tutti. Non riempie le pagine di citazioni colte...Continua
Polarpenter
Ha scritto il 18/11/17
Fra genio ed artificiosità
Soffocare (2001) è il quarto romanzo di Chuck Palahniuk, da molti considerato il suo lavoro migliore. Personalmente ho letto 3 libri di quest'autore e il suo stile è ampiamente riconoscibile, sia per quanto concerne la scrittura, sia per quanto rigua...Continua

Jessica
Ha scritto il Sep 11, 2017, 14:56
Scuote la testa e dice: "Non puoi costringere la gente ad amarti con l'inganno"
Jessica
Ha scritto il Sep 11, 2017, 14:55
"Respira, cazzo! Respira!" Dopo, il ragazzino ha pianto e l’intero ristorante gli si è stretto intorno. In quel momento sembrava che tutto il mondo si preoccupasse per quel che gli era successo. Tutte quelle persone lo abbracciavano e gli accarezzava...Continua
Gia*
Ha scritto il Aug 19, 2017, 17:53
- Ha presente quel vecchio detto, "Chi dimentica il passato è condannato a riviverlo"? Bé, io penso che chi il passato se lo ricorda sia messo anche peggio. - Chi il passato se lo ricorda tende a fare un po' di confusione su come sono andate davvero...Continua
Juliet
Ha scritto il Feb 25, 2017, 11:04
È patetico come non siamo capaci di convivere con ciò che non comprendiamo. Come abbiamo bisogno di etichettare e spiegare e dissezionare tutto quanto. Persino le cose inspiegabili per definizione. Persino Dio. "Disinnescare" non è la parola esatta,...Continua
Pag. 227
Juliet
Ha scritto il Feb 25, 2017, 11:01
L'irreale è più potente del reale. Perché la realtà non arriva mai al grado di perfezione cui può spingersi l'immaginazione. Perché soltanto ciò che è intangibile, le idee, i concetti, le convinzioni, le fantasie, dura. Le pietre si sgretolano. Il l...Continua
Pag. 159

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Trabalzo
Ha scritto il Sep 22, 2017, 17:53

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi