Occhi di velluto
Ha scritto il 20/06/12
Cantore di una terra, Kemal. La Turchia, sì -Istanbul, l’Ararat, il Tauro, il mar Mediterraneo- ma soprattutto quel lembo dove egli è nato; la patria cui sente di appartenere; il mitico e magico reame della sua infanzia; il luogo del quale conosce og...Continua

Occhi di velluto
Ha scritto il Jun 19, 2012, 08:32
Darsun era molto vecchio: aveva forse cent'anni. Camminava a fatica. Il collo era solcato da rughe così profonde che si riempivano di fuscelli di paglia o di lanugine di pannocchia. Le sopracciglia cespugliose gli nascondevano gli occhi, era solito s...Continua
Pag. 287
Occhi di velluto
Ha scritto il Jun 19, 2012, 08:30
«E uccidimi dunque!» gridò Esme. «Il dolore che infliggete è peggiore della morte. Ogni giorno mi fate morire un poco...»
Pag. 274
Occhi di velluto
Ha scritto il Jun 18, 2012, 17:56
Nei campi dove le stoppie erano ingiallite, le cicogne tendevano i lunghi colli e i becchi rossi, andavano e venivano dondolando sulle zampe. Hasan camminava lungo il fiume, turbato da pensieri confusi. Forse, più che riflettere, sognava. Le ombre d...Continua
Pag. 257
Occhi di velluto
Ha scritto il Jun 18, 2012, 17:52
Intorno a lui esalavano e si esalavano tutti i profumi. In primavera si fondevano sotto il sole e Hasan, quando non riusciva più a distinguerli, pensava che quell'effluvio fosse l'odore delle rocce. Per lui, il profumo delle pietre di Anavarza era qu...Continua
Pag. 236
Occhi di velluto
Ha scritto il Jun 18, 2012, 09:27
Il caldo soffocante del pomeriggio s'era insinuato nella strada polverosa, nel ruscello dal colore dello stagno fuso che scorreva lì vicino, nel cielo dal colore di cenere, nell'unica nuvola che da sola vagava nel cielo, negli alberi, negli uccelli c...Continua
Pag. 350

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi