Sogno di una notte di mezza estate

Con testo a fronte

Voto medio di 6874
| 461 contributi totali di cui 379 recensioni , 80 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
I edizione febbraio 1977; 1982.VI edizione maggio 1987.
Ha scritto il 07/08/17
Senza lode e senza infamia
Questo è uno di quei libri che mi fa capire come per poter veramente apprezzare Shakespeare occorre aver avuto almeno un professore che abbia saputo illustrartene la poetica. So che moltissime persone giudicano quest'opera un capolavoro, ma ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/05/17
Rilettura
Riletto anche a distanza di anni, confermo il fatto che non mi sia piaciuto. Lo trovo sconclusionato e sicuramente Shakespeare ha saputo fare di meglio.
  • Rispondi
Ha scritto il 13/05/17
Qual è il sogno di una notte di mezza estate?E qual è la notte di mezza estate?Apparentemente, potrebbe sembrare che sia la storia, al limite dello slapstick, di equivoci e confusione fra quattro innamorati. E per carità, lo è. Ma non si parla ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 23/01/17
Dopo una serie di letture mediocri, ho deciso che William doveva salvarmi e darmi qualche certezza. E così è stato.
  • 3 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 31/10/16
Shakespeare al meglio , intrecciando la mitologia con l'esoterismo Romano (Asio d'oro) e Celtico (il Calendimaggio)
Spasso totale 3 ore di assoluto divertimento
  • 4 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Aug 04, 2017, 16:37
"L'amore, com'io penso, e la ingenuità d'una lingua impacciata, pur senza parlare, sanno significare molto."
Pag. 281
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 03, 2017, 13:28
Notte non è mai quando ti
guardo negli occhi; e neanche ora mi par che sia notte, né mi pare un deserto questo bosco: con me c'è tutto il il mondo, quando sei con me tu: come potrei sentirmi sola, se tutto il mondo è qui, e mi guarda?
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 02, 2017, 18:16
A cose basse e vili, senza pregio, può l'amore dar forme nobili e degne: perché l'amore non guarda con gli occhi ma con la fantasia.
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 02, 2017, 18:09
Rapirti col mio orecchio la voce, coi miei occhi lo sguardo: cogliere con la mia lingua l'armonia dolce della tua...
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 02, 2017, 17:44
Che gli amanti sinceri debbano essere cosi combattuti, è nei decreti del destino: impariamo, dunque, ad armarci di pazienza, pensando che è la sorte comune; un retaggio dell'amore, come i dolci pensieri, i sospiri, i sogni, i desideri e i pianti: ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 22, 2017, 15:10
collocazione C.b.00001
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 04, 2015, 12:19
Collocazione: NR 195
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi