Solar

By

3.4
(1743)

Language: Deutsch | Number of Seiten: 405 | Format: Others | In einer anderen Sprache: (Andere Sprachen) English , Portuguese , Italian , Spanish , Catalan , French , Polish , Czech , Dutch

Isbn-10: 3257067658 | Isbn-13: 9783257067651 | Publish date: 

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Science & Nature

Do you like Solar ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Anmeldung kostenlos
Buchbeschreibung
Sorting by
  • 5

    Un McEwan insolito

    Qui la prosa di McEwan è al suo massimo, la messinscena scientifica pressoché perfetta, ed è sorprendente vedere quanto bene se la sia cavata nel mettere da parte i soliti toni drammatici a favore d'u ...weiter

    Qui la prosa di McEwan è al suo massimo, la messinscena scientifica pressoché perfetta, ed è sorprendente vedere quanto bene se la sia cavata nel mettere da parte i soliti toni drammatici a favore d'una cinica ironia di cui non lo credevo capace, e di cui, talvolta, se ne sente la mancanza nei suoi romanzi. Una deliziosa tragicommedia. Assieme a Espiazione e L'Amore Fatale, uno dei migliori McEwan

    gesagt am 

  • 2

    Un romanzo non memorabile

    Da uno dei miei autori preferiti forse mi aspettavo qualcosa di più. Declino grottesco di un premio nobel per la fisica: dal rapporto con la sua crescente pinguedine a quello con le sue numerose donne ...weiter

    Da uno dei miei autori preferiti forse mi aspettavo qualcosa di più. Declino grottesco di un premio nobel per la fisica: dal rapporto con la sua crescente pinguedine a quello con le sue numerose donne accompagnato da un senso etico della vita piuttosto scarso. Scritto sempre strabiliante bene, godibile quando si legge, tuttavia trovo sia uno di quei libri di cui ci si dimentica subito dopo averlo letto.

    gesagt am 

  • 3

    Senza Infamia...

    Non posso dire che sia brutto, ne tantomeno scritto male... ma dopo l'ottimo "Espiazione" l'ho trovato abbastanza deludente. Se analizzato a freddo ci sono diversi punti a favore ma durante la lettura ...weiter

    Non posso dire che sia brutto, ne tantomeno scritto male... ma dopo l'ottimo "Espiazione" l'ho trovato abbastanza deludente. Se analizzato a freddo ci sono diversi punti a favore ma durante la lettura non mi ha mai preso...
    Forse l'ho letto in un periodaccio!

    gesagt am 

  • 3

    La maestria di un narratore che non vuole impegnarsi

    Romanzo che rivela, casomai ce ne fosse bisogno, il talento narrativo di McEwan. Quasi tutto il libro si compone di episodi di sconcertante banalità che l'autore trasforma in piccoli gioielli narrativ ...weiter

    Romanzo che rivela, casomai ce ne fosse bisogno, il talento narrativo di McEwan. Quasi tutto il libro si compone di episodi di sconcertante banalità che l'autore trasforma in piccoli gioielli narrativi. Lo humour che pervade il romanzo è irresistibilmente british. Manca, tuttavia, un vero tema di fondo. Quello del cambiamento climatico è un semplice pretesto, di cui McEwan scalfisce solo la superficie (ma forse non ha alcun interesse ad andare in profondità). Su tutto si staglia, unico e solo, l'ego ipertrofico di un protagonista insopportabile che però non si può non amare, perché McEwan ce lo offre in tutte le sue molteplici prospettive, cosicché ognuno può trovarci una piccola parte di sé. Un romanzo godibilissimo, insomma, che tuttavia lascia la sensazione di un'occasione perduta per toccare temi che meritavano una trattazione ben più complessa.

    gesagt am 

  • 4

    Farsa, tragedia, scienza, c'è molta umanità in questo romanzo che certo non é il migliore di McEwan, ma si legge con piacere ed é comunque meglio della maggior parte dei romanzi in circolazione, come ...weiter

    Farsa, tragedia, scienza, c'è molta umanità in questo romanzo che certo non é il migliore di McEwan, ma si legge con piacere ed é comunque meglio della maggior parte dei romanzi in circolazione, come tutto ciò che scrive questo straordinario autore. Troppe spiegazioni scientifiche, però, almeno per me che ignoro totalmente la materia. Protagonista un geniale premio Nobel, con milioni di difetti e di debolezze, le cui meditazioni e risoluzioni sono godibilissime.

    gesagt am 

  • 3

    la terza stellina sono mezza per il finale e mezza per la scena delle patatine. non il furto inconsapevole, proprio la descrizione dell'estasi del primo paccehtto di patatine all'aceto appena atterrat ...weiter

    la terza stellina sono mezza per il finale e mezza per la scena delle patatine. non il furto inconsapevole, proprio la descrizione dell'estasi del primo paccehtto di patatine all'aceto appena atterrato su suolo inglese. come lo capisco

    gesagt am 

  • 5

    La prima parte rasenta la perfezione...non conosco tutta la produzione di Mc Evan ma con questo romanzo si viaggia a livelli altissimi per intensità, ironia e un pizzico di crudeltà.

    gesagt am 

  • 4

    solar

    McEwan è uno dei miei autori preferiti. Solar non è il suo capolavoro ma è una lettura godibilissima, sapientemente orchestrata e che,nonostante l'argomento sia in alcuni passaggi un pò ostico, non ti ...weiter

    McEwan è uno dei miei autori preferiti. Solar non è il suo capolavoro ma è una lettura godibilissima, sapientemente orchestrata e che,nonostante l'argomento sia in alcuni passaggi un pò ostico, non ti annoia mai.

    gesagt am 

  • 2

    Niente da fare. L'amore tra me e Mc Ewan è di quelli destinati a non scoccare mai. Allora perché mi ostino a leggerlo? Eh, perché è uno degli autori che più spesso fa la corte alla scienza, e le mie r ...weiter

    Niente da fare. L'amore tra me e Mc Ewan è di quelli destinati a non scoccare mai. Allora perché mi ostino a leggerlo? Eh, perché è uno degli autori che più spesso fa la corte alla scienza, e le mie ricerche di questo si occupano. Però però... Al di là del fatto che, anche in questo romanzo, la fisica è più uno sfondo variopinto che un soggetto reale (e questa è la libera scelta dell'autore, intendiamoci), ho trovato il libro scialbo e squallido. Vorrebbe far ridere, o comunque dimostrare arguzia e ironia, e finisce solo per disamorare dai personaggi e dalla storia. I libri di Mc Ewan che ho letto finora, mi lasciano sempre in bocca il gusto di qualcosa scritto così per fare, senza alcuna necessità alla base, senza spinta emotiva, etica, di senso. Pagine gradevoli che, una volta lette, sembrano volare via e disperdersi senza rumore nel vuoto.

    gesagt am 

Sorting by