Soli e perduti

di | Editore: Neri Pozza
Voto medio di 83
| 43 contributi totali di cui 27 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Valeriacorrias
Ha scritto il 10/12/17
Non credo di averlo capito questo libro, tanto mi hanno dato la simmetria dei desideri e nostalgia, tanto ho trovato sterile soli e perduti. Mi auguro di incontrare qualcuno che mi aiuti a capire questo libro e a ritrovare il Nevo che conosco e amo....Continua
Jimmy
Ha scritto il 08/12/17
"... il miracolo più grande non è l'acqua scaturita da una roccia , non è la caduta della manna dal cielo , non l'apertura del Mar Rosso; il miracolo più grande succede quando due persone si incontrano nel momento giusto e diventano un posto, un vero posto, l'una per l'altra."
Una grossa donazione per la costruzione di un "Mikweh" , un bagno rituale per purificarsi , che il benestante Geremia Mendelshtorm chiede sia realizzato per onorare la sua defunta moglie dopo quarant'anni di felice vita in comune getta in confusione...Continua
aureliano
Ha scritto il 03/09/17

Credo che l'ironia sia un elemento che possa rendere un libro vincente. Mi è piaciuto molto!

Lory
Ha scritto il 02/07/17

Ironico ed intenso, con personaggi a volte caricaturali: che dire del sindaco che ha richiesto i profughi ed ha dovuto fare i conti con quelli che gli hanno mandato e che non gli piacevano proprio? La città dei giusti poi..

cristatina
Ha scritto il 23/05/17
Desideri sbiaditi
Il romanzo non regge il confronto con "La simmetria dei desideri", decisamente più coinvolgente e meglio costruito come ritmo della narrazione e come empatia con i personaggi. Il finale non è comunque malvagio e riesce a raggruppare in una nuova comb...Continua

ilgrandepier
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:35
Il miracolo più grande succede quando due persone si incontrano nel momento giusto e diventano un posto, un vero posto, l'una per l'altra. (Cap. 5, pos. 3754)
ilgrandepier
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:34
È possibile essere completamente sereni? (Cap. 3, pos. 2604)
ilgrandepier
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:34
Il fringuello comune arriva in Israele tre settimane prima della sua compagna. Lei resta in oriente, si attarda un pochino, prima di migrare verso di lui. Il fringuello si occupa dei suoi affari. Raccoglie semi con il becco. Di tanto in tanto dispieg...Continua
ilgrandepier
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:27
La musica, secondo lei, era l'unica religione a cui valeva ancora la pena di credere, se Dio esiste per essere un DJ. (Cap. 2, pos. 1031)
ilgrandepier
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:26
Chi ha il coraggio di essere diverso dagli altri, è in vantaggio (Cap. 1, pos. 629)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi