Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Zoek Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Something Borrowed

By

3.6
(478)

Language:Nederlands | Number of Pages: | Format: Others | In other languages: (other languages) English , Italian

Isbn-10: 9044332465 | Isbn-13: 9789044332469 | Publish date: 

Category: Fiction & Literature , Romance

Do you like Something Borrowed ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 3

    Trama carina, personaggi irritanti, finale insoddisfacente. Nel complesso il libro mi è piaciuto, ma non ho apprezzato quasi per niente nessuno dei personaggi principali.
    Rachel, la protagonista, l'ho trovata piatta e senza carattere. Tradisce la sua amica, di cui parla in maniera negativa fin da ...doorgaan

    Trama carina, personaggi irritanti, finale insoddisfacente. Nel complesso il libro mi è piaciuto, ma non ho apprezzato quasi per niente nessuno dei personaggi principali. Rachel, la protagonista, l'ho trovata piatta e senza carattere. Tradisce la sua amica, di cui parla in maniera negativa fin dall'inizio, al che sorge spontanea una domanda ... perchè sono amiche? Non prova rimorsi quasi per tutto il libro,e alla fine, quando in realtà non avrebbe alcun motivo per sentirsi in colpa o provare rimpianti, lei cosa fa? Inizia ad avere i rimorsi e a rimpiangere un qualcosa di cui durante il libro non sembra fregargliene più di tanto. Lui non sarebbe male se non fosse così indeciso e Darcy è semplicemente insignificante: troppo egoista, troppo egocentrica e troppo scialba per essere odiata. L'intreccio comunque è interessante e la storia si fa leggere tranquillamente in poco tempo. Lettura leggera e piacevole, senza lode ne infamia.

    gezegd op 

  • 3

    Una simpatica lettura da spiaggia

    La storia è piuttosto banale e scontata, ma l'ho letta sotto l'ombrellone con divertimento e piacere e con la voglia di conoscere cosa sarebbe successo nelle pagine successive fino alla fine. Peccato per il finale poco realistico, forse mi aspettavo qualcosa di un po' più originale

    gezegd op 

  • 5

    Un chick-lit davvero appassionante e ben scritto!!!
    Mi è piaciuto davvero!
    ...anche se ad onor del vero, meriterebbe una stellina in meno per i contenuti: va bene sognare, ma l'ho trovato profondamente diseducativo.
    Da non prestare assolutamente alle amiche abbonate a ragazzi sposati\fidanzati!!! ...doorgaan

    Un chick-lit davvero appassionante e ben scritto!!! Mi è piaciuto davvero! ...anche se ad onor del vero, meriterebbe una stellina in meno per i contenuti: va bene sognare, ma l'ho trovato profondamente diseducativo. Da non prestare assolutamente alle amiche abbonate a ragazzi sposati\fidanzati!!!

    gezegd op 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Libricino simpatico, leggero, che non aggiunge nulla al filone super inflazionato cui appartiene, ma che regala qualche ora di piacevole evasione.
    Carino, anche perché riesce a non rendere antipatici i personaggi anche quando fanno cose più o meno deplorevoli (a parte Darcy, ma con lei l'impresa ...doorgaan

    Libricino simpatico, leggero, che non aggiunge nulla al filone super inflazionato cui appartiene, ma che regala qualche ora di piacevole evasione. Carino, anche perché riesce a non rendere antipatici i personaggi anche quando fanno cose più o meno deplorevoli (a parte Darcy, ma con lei l'impresa risulta più ardua!).

    gezegd op 

  • 5

    Dopo Bridget Jones è il libro "al femminile" che mi è piaciuto di più, non so neanche perchè ma l'ho divorato, i è dispiaciuto che il film che ne hanno tratto non sia mai arrivato in Italia. Lettura leggera, ma molto carina.

    gezegd op 

  • 3

    Ho dato 3 stelline e lo ammetto è volato via come libro, ma se devo essere sincera ho odiato ed amato questo libro, è possibile? Lei a tratti l'avrei davvero presa a sberle!!Quindi sentimenti contrastanti per un libro che devo ammetterlo, forse mi aspettavo qualcosina in più, staremo a vedere col ...doorgaan

    Ho dato 3 stelline e lo ammetto è volato via come libro, ma se devo essere sincera ho odiato ed amato questo libro, è possibile? Lei a tratti l'avrei davvero presa a sberle!!Quindi sentimenti contrastanti per un libro che devo ammetterlo, forse mi aspettavo qualcosina in più, staremo a vedere col secondo... direi un voto sulla fiducia...

    gezegd op 

  • 4

    Recensione tratta dal mio blog: http://petrichorabookblog.tumblr.com/


    Lo dico senza riserve, ho amato questo libro sin dalle prime pagine. E’ facile infatti (soprattutto per me) impersonarsi nella trentenne Rachel, una donna un po’ sfortunata in amore, che non è soddisfatta del suo ...doorgaan

    Recensione tratta dal mio blog: http://petrichorabookblog.tumblr.com/

    Lo dico senza riserve, ho amato questo libro sin dalle prime pagine. E’ facile infatti (soprattutto per me) impersonarsi nella trentenne Rachel, una donna un po’ sfortunata in amore, che non è soddisfatta del suo lavoro e neanche del suo aspetto fisico a dirla tutta. Ed inoltre è arrivata al traguardo dei trenta senza un dolce marito e dei figli al suo fianco, come aveva immaginato sin da quando era piccola. A peggiorare tutta la situazione, la sua migliore amica, la bellissima Darcy, che fa il lavoro che più le piace e ha tutto ciò che vuole dalla vita, si sta per sposare con il suo fidanzato perfetto Dex. La loro è una di quelle amicizie che durano nel tempo seppure le due siano completamente diverse tra loro. Anche se è forte la sensazione che in realtà Rachel, inizialmente affascinata dalla personalità molto esuberante di Darcy non sia altro che dipendente da lei. Nel confronto tra le due, infatti, è sempre Rachel che perde, quando Darcy si appropria sempre di tutto: l’amico Ethan di entrambe che Darcy dice essere innamorato e interessato solo a lei (quando in realtà è con Rachel che sembra avere più legami e interessi), per non parlare dell’ammissione alla Notre Dame University, in cui Darcy riesca ad entrare (ma a cui rinuncerà strategicamente a favore di una vita più libera). Se Darcy rappresenta la festaiola per eccellenza, quella che si comporta come se avesse ancora venti anni, è Rachel l’amica seriosa e ligia delle regole che non fa mai un errore e non attira mai l’attenzione. Il momento del riscatto tra le due, però, arriva quando all’università Rachel incontra Dex, un suo attraente collega di Giurisprudenza, che sembra visibilmente interessato a lei. Ovviamente la ragazza, credendo di non essere abbastanza per lui, lo presenterà alla sua migliore amica, che non se lo lascia di certo sfuggire. Sette anni dopo, a ridosso del matrimonio con Darcy, Dex va a letto con Rachel, non resta a voi che scoprire quale amica sceglierà Dex.

    Tra i personaggi secondari spicca sicuramente Ethan, l’amico fidato di Rachel che farà da “spalla su cui piangere" alla ragazza e che le dirà nero su bianco come andranno le cose, incitandola sempre a seguire il suo cuore (e a volte anche a proteggerlo dagli attacchi altrui). Invece ho letteralmente odiato Darcy, soprattutto nel finale del romanzo, tanto che la lettura del seguito (Something Blue) è stata molto lunga e tediosa. Tuttavia non posso dire che non fosse un personaggio ben scritto, come lo è anche Dex, il co-protagonista della vicenda, che a volte appariva come l’eroe senza macchia e a volte come l’antagonista di Rachel. Quest’ultima appare come la vera protagonista del romanzo, essendo tra l’altro la voce narrante dell’intera vicenda, con i suoi siparietti mentali in cui inscenava un processo nei suoi confronti per quello che aveva fatto a Darcy.

    Se poi avete amato il libro, vi consiglio anche di vedere il film, che si scosta un po’ dalla trama originaria (sia per quanto riguarda le motivazioni dei personaggi, sia per le scene completamente diverse), ma che rimane un buon passatempo con ottimi attori (Kate Hudson è riuscita a farmi apprezzare un poco Darcy; Ginnifer che adoro; John Krasinski e il suo perfetto Ethan) e sullo sfondo della magnifica New York.

    Consigliato: a chi ama le romance narrate da una voce femminile o semplicemente a chi apprezza il genere chick lit. E’ sicuramente un’ottima lettura estiva sotto l’ombrellone.

    gezegd op 

  • 0

    non mi ha entusiasmato quasi per niente! la trama poteva anche essere carina, ma è sembrata forzata dalla narrazione troppo pesante. secondo me quello che ha rovinato il tutto, e appesantito anche, è stata appunto la narrazione.

    gezegd op 

Sorting by