Sonetti amorosi e morali

Testo spagnolo a fronte

Voto medio di 11
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Secondo una sua stessa testimonianza, Neruda lesse le poesie di Quevedo nel 1935, e da quel momento non poté più staccarsene; e Jorge Luis Borges, a sua volta, considerava uno degli 'enigmi' della storia il fatto che il nome di Quevedo non comparisse ... Continua
Ha scritto il 17/02/12
Naturalmente le cinque stelle sono per Quevedo e per l'eccellente traduzione. L'insopportabile saggio di Pablo Neruda che funge da introduzione ne meriterebbe tutt'al più un paio.
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 26/06/09
un poeta moderno
De Quevedo è un poeta che vive le contraddizioni del suo tempo, duella, ama, odia e spesso si sente perso. E'un uomo checerca di difendersi come può dall'assalto del fato e spesso non ci riesce: cosa c'è di più moderno?"Ehi, della vita! Nessuno ...Continua
Ha scritto il 09/02/09
grande, grandissima poesia barocca nel senso più nobile del termine, versi di funebre, marmorea, sarcastica alterezza.Bodini, dopo le sue splendide traduzioni, in poche pagine di postfazione da' anche un magistrale saggio di come si possa essere ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi