Sono io che me ne vado

Voto medio di 235
| 62 contributi totali di cui 60 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Non credevo che la conversazione facesse parte del lavoro, non ho firmato per questo, e quindi mi sento in diritto di non farla, la conversazione, lo fornisco lenzuola pulite e colazioni sopra la soglia del sindacale. Pretendere qualsiasi altra ...Continua
Ha scritto il 17/12/15
http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2015/12/recensione-sono-io-che-me-ne-vado-di.html
Ha scritto il 17/01/13
Recensione su Scrittori precari (Serena Adesso)
Sono io che me ne vado è l’esordio letterario di Violetta Bellocchio, un esordio folgorante, brillante, un romanzo di luci accecanti e di profonde oscurità, di lucciole sognate durante una quieta sera d’estate quando il tempo sembra immobile. ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/08/12
Lo avevo sulla libreria da un po’ (un bel po’) e la ragazzina con il forcone ritratta in copertina sembrava chiedermi con insistenza violenta quando diavolo mi sarei deciso a prenderlo e leggerlo. Alla fine l’ho fatto: l’ho preso e l’ho ...Continua
Ha scritto il 28/05/12
Sono io ke ho 15 anni di troppo
L’ho letto quasi d’un fiato non mi è durato nemmeno tutto il fine settimana. Iniziato venerdì pomeriggio domenica mattina ho letto le ultime quattro pagine. Questo di solito fa pensare già in positivo cioè che il libro sia piaciuto. E non è ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/03/12
Cosa abbastanza rara per un esordio (specie se italico), il libro di Violetta Bellocchio meriterebbe una stella in più per l'originalità e la qualità della scrittura.Certo, bisogna farsi piacere e abituarsi allo stile volutamente "ggiovane" ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Sep 18, 2011, 18:26
"Hai il diavolo sulla spalla destra.""Cosa vuol dire?""Niente.""Sean."Chiude il libro."Hai presente la storia dell'angelo e del diavolo?" chiede."A grandi linee.""Bene. Dimenticala. Non esiste nessun angelo. Ci sono solo due diavoli. Uno sulla ...Continua
Pag. 303
Ha scritto il May 27, 2009, 14:09
Nel 1981 la città contava 195 iscritti all'ultimo anno di scuola superiore. Ne rimangono sì e no trenta.E' saltata una generazione, come con i gemelliPrima l'epatite, poi l'hiv. Il diluvio. Quaranta giorni e quaranta notti. Vengono ancora comprate ...Continua
Pag. 58

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi