Dietro la facciata rispettabile di una metropoli italiana postindustriale, una banda di schiavisti organizza coattamente i ladri di rame e le baby prostitute rumene. L’ex cronista Manera e la fotografa d’assalto Charo raccolgono il grido di ...Continua
Ha scritto il 03/11/14
Storia assurda e improbabile
Purtroppo dopo le prime 30/50 pagine dignitose, la storia si incanala in un racconto improbabile e assurdo, dove gli eventi risultano poco verosimili. Sono rimasto molto deluso.
Ha scritto il 29/10/14
Personaggi antipatici.
Ha scritto il 08/07/14
“Sono tutti bravi a morire” di Niccolò Zancan: la città oltre le apparenze
http://www.chronicalibri.it/2014/07/sono-tutti-bravi-a-morire-di-zancan-meridiano-zero-recensione/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi