Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sons and Lovers

By D. H. Lawrence

(5)

| Mass Market Paperback

Like Sons and Lovers ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

74 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Di quest'opera, da molti considerata il primo capolavoro di Lawrence, l'aspetto più ambiguo è la lunghezza che può ridurre la soglia di attenzione di un lettore che non ammette i tempi lunghi e che di un romanzo desidera conoscere presto svolta e con ...(continue)

    Di quest'opera, da molti considerata il primo capolavoro di Lawrence, l'aspetto più ambiguo è la lunghezza che può ridurre la soglia di attenzione di un lettore che non ammette i tempi lunghi e che di un romanzo desidera conoscere presto svolta e conclusione. E' la prolissità, tuttavia, il suo punto di forza e dalla quale trae nutrimento, vigore l'attaccamento morboso di una madre verso il figlio prediletto. Il tentativo di colmare quel vuoto affettivo che il matrimonio, in pochi anni, ha lasciato dietro di sé. Il complesso di Edipo che emerge, in maniera netta e chiara, determina una dipendenza psicologica del giovane nei confronti della genitrice che avrà anche ripercussioni fisiche evidenziandone, poi, l'incapacità di distaccarsi dal grembo:una separazione naturale alla base del processo dell'umana evoluzione. Un condizionamento che peserà sulla sua esistenza. Un romanzo personale in cui l'autore mette a nudo le sue riflessioni, il suo carattere e la sua vita. Un' opera pregevole che mette in luce la sensibilità e la maestria di un giovane autore destinato a diventare un grande romanziere dei sentimenti e delle profondità inconsce.

    Is this helpful?

    Alessia Amato said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Soporifero e deludente. Laddove il succo della storia non è cosi male, ma è appensantita da dettagli e riflessioni inutili che rendono il libro veramente ostico da leggere. E onestamente ho trovato il protagonista / autore Paul Morel piuttosto odioso ...(continue)

    Soporifero e deludente. Laddove il succo della storia non è cosi male, ma è appensantita da dettagli e riflessioni inutili che rendono il libro veramente ostico da leggere. E onestamente ho trovato il protagonista / autore Paul Morel piuttosto odioso e viscido nei suoi rapporti con il prossimo, soprattutto nella seconda parte del libro.

    Un capitolo a parte per l'edizione in italiano BUR, che ci mette del suo per rendere ancora più scadente il prodotto finale. Scritto in piccolo, con una carta mediocre e con una traduzione che lascia perplessi i.e. da quando i corvi fanno "cre"?

    Is this helpful?

    LordKale said on Oct 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    oh gesù

    è davvero un gran pippone questo libro. Descrizioni inutili, personaggi che rappresentano ciascuno un tipo di repressione psicologica diversa, il vero specchio di un luogo e di un'epoca, come dire, di merda.

    ma poi fortunatamente sono arrivata al ...(continue)

    è davvero un gran pippone questo libro. Descrizioni inutili, personaggi che rappresentano ciascuno un tipo di repressione psicologica diversa, il vero specchio di un luogo e di un'epoca, come dire, di merda.

    ma poi fortunatamente sono arrivata al finale, dove si nasconde, a mio avviso, il perché è un classico: la morte/uccisione della madre-megera, lo splendido titolo del capitolo dove ciò avviene: "la liberazione", e infine il povero Paul, vittima dell'affetto soffocante e insano che la madre ha nutrito per lui, che rimane inaspettatamente single e inconcludente.

    ebbravo lawrence.

    Is this helpful?

    Ofelia1985 said on Jul 29, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero un buon libro. Ottimi i profili psicologici dei personaggi. Amara delusione di una moglie che cessa di esserlo per fare solo la madre, perdendo così anche i figli.

    Is this helpful?

    Mafi said on May 6, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book