Ha scritto il 04/11/10
Entrate nel giardino malato e leggete il diario crepuscolare di un incubo che diventa raccapriccio e sconfina nella pietà. Una materia e un repertorio plasmati da uno scrittore che vive di teatro. Ognuno di questi racconti entra in scena ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 21/09/09
Ogni volta che riprendo in mano questo libro per rileggere un racconto o anche solo qualche breve stralcio, rimango ipnotizzata, mi perdo nelle spire dell'universo magico, cupo e inquietante di Ghelderode, del suo linguaggio così lussureggiante e ...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi