Sortilegio

The prodigium trilogy

Di

Editore: Newton Compton

3.8
(128)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 247 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Francese

Isbn-10: 8854188700 | Isbn-13: 9788854188709 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Clara Serretta , Angela Ricci

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Sortilegio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Proprio quando Sophie Mercer aveva deciso di accettare i suoi straordinari poteri magici, tipici di un demone, il Consiglio glieli ha tolti.

Ora Sophie è indifesa e in balia dei suoi nemici giurati, le Brannick, una famiglia di donne guerriere che dà la caccia ai Prodigium. O almeno questo è ciò che Sophie pensa, fino al momento in cui non farà una scoperta sorprendente. Le Brannick sanno che una guerra epocale sta arrivando, e credono che Sophie sia l’unico essere abbastanza potente da salvare il mondo. Ma senza la magia, Sophie non è così sicura di sé. Riuscirà a riottenere i suoi poteri prima che sia troppo tardi?
Ordina per
  • 2

    Basta sarcasmo...

    Una lettura piacevole per trascorrere qualche ora con leggerezza, però l'eccessivo sarcasmo della protagonista in questo libro mi ha davvero fatto innervosire a tratti. Spesso era fuoriluogo e antipat ...continua

    Una lettura piacevole per trascorrere qualche ora con leggerezza, però l'eccessivo sarcasmo della protagonista in questo libro mi ha davvero fatto innervosire a tratti. Spesso era fuoriluogo e antipatica, insomma l'ho mal digerito. Ma forse sono io a sbagliare : dovrei smeeterla di leggere libri che non sono stati scritti per la mia fascia d'età.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Ed eccoci alla “conclusione” di un’altra trilogia. Devo proprio dirlo: mi aspettavo di peggio, specialmente visti i precedenti, ma alla fine sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo romanzo.
    Per ...continua

    Ed eccoci alla “conclusione” di un’altra trilogia. Devo proprio dirlo: mi aspettavo di peggio, specialmente visti i precedenti, ma alla fine sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo romanzo.
    Per carità. Purtroppo il livello d’età non si alza e i personaggi rimangono degli adolescenti e ragionano sempre come tali; tuttavia c’è molta più azione, colpi di scena e nuove scoperte.
    Persino Sophie riesce a darsi da fare.
    L’inizio è abbastanza dinamico, specialmente con l’introduzione delle Brannick, un gruppetto davvero pepato. Che la madre di Sophie sia una di loro non è esattamente un colpo di scena (c’era d’aspettarselo), però non gusta. Sophie non fa nemmeno in tempo ad assimilare l’idea e a capire come comportarsi senza i propri poteri che fortunatamente Cal e suo padre fanno la loro entrata trionfale come un duo di malridotto. E con loro portano una notizia interessante: l’intera isola che ospita Hex Hall è sparita.
    Ma… Detto fatto!
    Sophie non riesce nemmeno a ragionare dopo aver limonato con Cal che BOOM! Si ritrova teletrasportata a scuola. Non solo: con lei ci sono sia Jenna che Archer… e Cal.
    Le sorelle Casnoff hanno deciso di trasformare tutti gli studenti in demoni per sconfiggere una volta per tutte l’Occhio e le Brannick. Sì, il piano in sé è fin troppo semplice. Ma quello dei nostri protagonisti ancora di più.
    Sophie deve trafugare il grimorio, trovare l’incantesimo vincolato con il suo sangue per liberare i suoi poteri, trovare la sua famiglia, scendere all’inferno per prelevare del vetro demoniaco, tornare a Hex Hall e sconfiggere i cattivi.
    Insomma, cosa può andare storto?
    Un po' tutto.
    Aggiungiamoci pure il fatto che se libera il suo demone interiore possono farle il lavaggio del cervello e…
    Eloide.
    Devo dire che in questo capitolo ho adorato il suo fantasma.
    Sarà pure una stronza, ma adoro come la fa pagare ad Archer, anche se… Povero Cal. Non gliene va bene una, manco a volerla.
    Comunque, Eloide è fondamentale per il piano, dato che può usare i suoi poteri attraverso Sophie e proteggerla di conseguenza. E poi, è la prima che finalmente ne ha le palle piene dei triangoli e spinge Sophie a prendere una decisione. Anche se ancora non capisco cosa ci sia di così speciale in Archer, che per tutto il libro non fa altro che giocare al tiro al bersaglio.
    Finalmente veniamo a conoscenza del suo passato e della sua vera famiglia. Inutile dire che lo shock è così forte che si allontanerà per un po' dagli altri, ma si farà perdonare portando con sé i rinforzi. La sua vera famiglia a quanto pare è più incasinata di quella di Sophie e a quanto pare Nick è suo cugino.
    Chi l’avrebbe detto?
    Non vi dico il suo vero nome, va.
    Devo pur farvi sentire l’ebbrezza della sorpresa XD
    Insomma, fin qui tutto bene.
    Come il precedente, succedono troppe cose in un numero ridotto di pagine, ma Cal si fa valere, Sophie non perde l’occasione per le sue battute, Archer è simpatico, non si può dire il contrario, e tutto è godibile finchè…
    La fine.
    Ora… ok che stravedevo per Cal, non lo nascondo, però…
    Seriamente, che fine del cazzo.
    Cal è stato davvero il personaggio “mainàgioia” dell’intera serie, quindi perché non ammazzarlo in modo stupido? Facendolo passare poi per un eroe?
    Come se non bastasse, Eloide prima lo incastra, poi cambia idea su di lui e vuole provarci. Magari trova l’amore della sua v… morte? Non so nemmeno se da fantasmi possano combinare qualcosa…
    In conclusione, non è brutta come serie.
    Ok, non è un capolavoro, ma per passare un pomeriggio è l’ideale. È leggera, veloce, troppo teen, ed è comunque simpatica.
    Contando anche i primi due romanzi, darei come voto complessivo 3 stelle.

    ha scritto il 

  • 3

    Trilogia davvero carina, peccato per l'ultimo libro. Sembra esserci troppa fretta nel voler concludere il tutto, l'autrice avrebbe dovuto usare almeno altre 50 pagine per darci maggiori spiegazioni e ...continua

    Trilogia davvero carina, peccato per l'ultimo libro. Sembra esserci troppa fretta nel voler concludere il tutto, l'autrice avrebbe dovuto usare almeno altre 50 pagine per darci maggiori spiegazioni e particolari.
    Nonostante ciò. lettura piacevolissima e super consigliata :D

    ha scritto il 

  • 3

    Finale come da copione, adolescenziale, adrenalinico e rosa.
    Peccato per Cal, che era uno dei miei personaggi preferiti. L'epilogo per lui non è quel che mi aspettavo e francamente mi è parso molto ti ...continua

    Finale come da copione, adolescenziale, adrenalinico e rosa.
    Peccato per Cal, che era uno dei miei personaggi preferiti. L'epilogo per lui non è quel che mi aspettavo e francamente mi è parso molto tirato.
    Una serie sufficiente, abbastanza per rilassarsi, ma niente di più.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Pensavo di dover aspettare maggior tempo e invece ecco che sono stata esaudita ed è già uscito il terzo *.* ME FELICIA!! Ma.. ma.. noooo!! Cal!!! Piango prepotente! Nel finale le lacrimuccie sono sces ...continua

    Pensavo di dover aspettare maggior tempo e invece ecco che sono stata esaudita ed è già uscito il terzo *.* ME FELICIA!! Ma.. ma.. noooo!! Cal!!! Piango prepotente! Nel finale le lacrimuccie sono scese purtroppo. Avrei preferito che i ruoli dei due maschietti si fossero invertiti.. vabbè.
    La saga è stata promossa a voti pieni dal mio giudizio comunque! E per la supposizione che mi ero fatta alla fine del secondo sulla madre, ci avevo preso in pieno!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Per quanto apprezzi tutti i colpi di scena che ci sono stati, e sono stati parecchi, mi ha deluso la frettolosità con cui si conclude la storia e soprattutto la fine che ha fatto fare ad uno dei miei ...continua

    Per quanto apprezzi tutti i colpi di scena che ci sono stati, e sono stati parecchi, mi ha deluso la frettolosità con cui si conclude la storia e soprattutto la fine che ha fatto fare ad uno dei miei preferiti : chi non vuole sapere nulla di più si fermi ora perché ci sarà uno spoilerone a breve.
    Premetto che adoro Archer e ancora di più Archer e Sophie insieme, ma… povero Cal!!! Sempre così educato, rispettoso, gentile… ma perché?? Dato che Sophie non è interessata a lui, allora facciamolo fuori perché se no non possiamo piazzarlo da nessun altra parte! No no, non ci sto. Questo “triangolo” andava gestito un po’ meglio.
    La serie nel complesso merita una media di 4 stelle perchè i primi due sono stati molto avvincenti e perchè ormai sono affezionata ad Archer, Sophie, Jenna e ... Cal (sigh).

    ha scritto il 

  • 3

    Volevo di più!

    Carino!
    Fresco e simpatico, questo libro mi ci voleva proprio in questo periodo!
    Sophie è una protagonista che sa prendersi in giro, che trasforma, grazie a delle battute mirate, le situazioni più dif ...continua

    Carino!
    Fresco e simpatico, questo libro mi ci voleva proprio in questo periodo!
    Sophie è una protagonista che sa prendersi in giro, che trasforma, grazie a delle battute mirate, le situazioni più difficili in qualcosa di molto più simpatico. Certo, mi aspettavo un pochino di più da questo ultimo volume, e si, sono acida, ma lo pseudo triangolo tra Cal, la stessa Sophie e Archer mi è sembrato, lasciatemelo dire, INUTILE, così come il sacrificio di Cal alla fine.
    Cioè no, non ci sto.
    E si, c’era di mezzo una guerra e tutto quanto, ma perché a rimetterci deve essere sempre l’amico a cui si è inevitabilmente rifilato il 2 di picche? Uno spreco proprio, come uno spreco è stato svelarci in fretta e in fuga il passato di Archer e il suo coinvolgimento con Nick… (O.O).
    Non lo so, il libro è carinissimo, ma gli eventi si susseguono troppo velocemente e si concludono con troppa facilità. Mi è dispiaciuto anche non aver potuto sapere di più sulla riconciliazione tra i genitori di Sophie… pensate un po’!
    L’autrice sa scrivere con leggerezza e allegria e questa serie, comunque, si è conclusa in modo molto carino!

    ha scritto il 

  • 3

    E siamo arrivati alla resa dei conti, dopo l'incendio Sophie si sveglia in un posto sconosciuto e viene ritrovata da sua mamma e le streghe della congrega Brannick.
    Lei è la loro unica speranza.
    Suo p ...continua

    E siamo arrivati alla resa dei conti, dopo l'incendio Sophie si sveglia in un posto sconosciuto e viene ritrovata da sua mamma e le streghe della congrega Brannick.
    Lei è la loro unica speranza.
    Suo padre, Cal, Jenna e Archer saranno sopravvissuti?!
    Sophie si scontra con il suo passato e lo deve abbracciare
    È una guerra contro il tempo per riacquistare i suoi poteri ed arrivare alla battaglia finale.
    Lei, Cal, Jenna e Archer, sono una squadra e vogliono affrontare tutto insieme; chi sceglierà alla fine Sophie tra Cal e Archer?!

    ha scritto il