Sorvegliare e punire

Nascita della prigione

Di

Editore: Giulio Einaudi Editore

4.4
(891)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 340 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Francese , Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Spagnolo

Isbn-10: 8806174762 | Isbn-13: 9788806174767 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Alcesti Tarchetti

Disponibile anche come: Altri

Genere: Storia , Filosofia , Scienze Sociali

Ti piace Sorvegliare e punire?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
"Si imprigiona chi ruba, si imprigiona chi violenta, si imprigiona anche chi uccide. Da dove viene questa strana pratica, e la singolare pretesa di rinchiudere per correggere, avanzata dai codici moderni? Forse una vecchia eredità delle segrete medievali? Una nuova tecnologia, piuttosto: la messa a punto tra il XVI e il XIX secolo, di tutto un insieme di procedure per incasellare, controllare, misurare, addestrare gli individui, per renderli docili e utili nello stesso tempo. Sorveglianza, esercizio, manovre, annotazioni, file e posti, classificazioni, esami, registrazioni. Un sistema per assoggettare i corpi, per dominare le molteplicità umane e manipolare le loro forze si era sviluppato nel corso dei secoli classici: la disciplina."
Ordina per
  • 4

    Non lento, non pesante. Anzi, semplicemente IMMOBILE e UN MACIGNO (come quasi sempre è, anche se nessuno lo dice, Foucault).
    Eppure, come sempre è un'opera di Foucault, una lettura piena di interesse, ...continua

    Non lento, non pesante. Anzi, semplicemente IMMOBILE e UN MACIGNO (come quasi sempre è, anche se nessuno lo dice, Foucault).
    Eppure, come sempre è un'opera di Foucault, una lettura piena di interesse, illuminante, arricchente.
    Da leggere assolutamente.

    ha scritto il 

  • 4

    Testo descrittivo della genesi della prigione. Abbastanza complesso si passano in rassegna i diversi sistemi derivanti dagli illegalismi che sono le punizioni, corporali e psicologiche che nei secoli ...continua

    Testo descrittivo della genesi della prigione. Abbastanza complesso si passano in rassegna i diversi sistemi derivanti dagli illegalismi che sono le punizioni, corporali e psicologiche che nei secoli riformano e scandiscono una battaglia politica nella formazione generale/statuaria della società moderna. Il Panopticon è la concezione originale del carcere moderno per eccellenza, l'essenza dell'organizzazione carceraria e centralizzata, con un sistema di controllo asimmetrico a favore dell'istituzione, del potere e che tenderà ad oggettivare e a rendere scientifico quanto pià possibile il processo all'individuo, in una spersonalizzazione della delinquenza verso una lotta fra poteri e classi sociali. Tutto deve essere sottomesso e normalizzato, le complessità si moltiplicano, ma la soluzione delle diverse professionalità psicologiche, nelle strutture sociali e/o nella moralizzazione attraverso il lavoro sembrano le vie più stabili e durevoli nel panorama giuridico/legalistico/politico attuale.

    ha scritto il 

  • 4

    Probabilmente è uno dei libri più tosti e pesanti che abbia mai letto.
    è un saggio sulla prigione e le sue utilità, partendo dal passato fino ai giorni della Foucault, è una lettura illuminante ...continua

    Probabilmente è uno dei libri più tosti e pesanti che abbia mai letto.
    è un saggio sulla prigione e le sue utilità, partendo dal passato fino ai giorni della Foucault, è una lettura illuminante

    ha scritto il 

  • 3

    Il libro è completo e l'analisi, specie sotto il profilo evolutivo, è interessantissima. A tratti, però, diventa di una pesantezza indicible, probabilmente connaturata alla natura stessa della trattaz ...continua

    Il libro è completo e l'analisi, specie sotto il profilo evolutivo, è interessantissima. A tratti, però, diventa di una pesantezza indicible, probabilmente connaturata alla natura stessa della trattazione e dello stile.

    ha scritto il 

  • 0

    giovanotto! [documenti]

    il santo padre e il presidente della repubblica
    si sono scambiati gli auguri per il nuovo anno

    l'ho sentito al tg.

    http://www.youtube.com/watch?v=nnxExz0Yj9w

    ha scritto il 

  • 0

    in libro che capita sotto l'occhio nel cazzeggio obliquo tra il giro ancora un po' e il ecco la fila della cassa.

    seguo piste tracciate a caso dall'Universo.
    e lui mi asseconda nelle mie fissazioni.

    p ...continua

    in libro che capita sotto l'occhio nel cazzeggio obliquo tra il giro ancora un po' e il ecco la fila della cassa.

    seguo piste tracciate a caso dall'Universo.
    e lui mi asseconda nelle mie fissazioni.

    per ora va bene così, siamo in fase esplorativa. io e le strutture totali fisiche e mentali ci indaghiamo a vicenda da anni.

    domani magari mi arrestano ed ecco svelato il senso del mio accanimento preventivo.

    ha scritto il 

Ordina per