Sostiene Pereira

Voto medio di 11041
| 1.004 contributi totali di cui 949 recensioni , 53 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Lisbona, un fatidico agosto del 1938, la solitudine, il sogno, la coscienza di vivere e di scegliere, dentro la Storia.Un grande romanzo civile. Due premi nazionali come il Viareggio-Repaci e il Campiello e il Prix Européen Jean Monnet. Ventidue trad ...Continua
Filcoupè
Ha scritto il 22/10/18

I disegni sono davvero notevoli, ma la storia risulta troppo castrata: sicuramente è necessario leggere anche la versione originale.

Zinonno
Ha scritto il 02/10/18
Tabucchi, attraverso la storia di Pereira, ci insegna che non si può ignorare la storia, perché prima o poi si finisce per caderci dentro. Pereira impara questo e capisce che l'intellettuale non può vivere in un mondo a parte, arriva il momento in cu...Continua
Giuliano Palumbo
Ha scritto il 18/09/18
Rende bene l'atmosfera opprimente di un regime, ma i personaggi restano bozzetti stereotipati, giusto il protagonista ha un po' di complessità guadagnata però a volte con qualche trucco del mestiere (gli articoli implubbicabili che conserva anziché g...Continua
Simone Malizia
Ha scritto il 03/09/18
Sostiene .... Cosa?

Primo romanzo che leggo di questo autore consigliatomi vivamente da un amica. Lettura scorrevole, per fortuna, anche perché alla fine non si arriva da nessuna parte.

Gresi
Ha scritto il 31/08/18
E' difficile avere una convinzione precisa quando si parla delle ragioni del cuore.
Tra le pagine di Sostiene Pereira mi ricordai di un Antonio Tabucchi dall'anima tormentata, ma profonda, quella che avevo scorto già in due dei suoi innumerevoli romanzi, a volte come un vecchio, di cui sentii spesso parlare, a volte come un poeta so...Continua

Francesco MADONNA
Ha scritto il Oct 16, 2016, 19:27
la smetta di frequentare il passato, cerchi di frequentare il futuro
Pag. 158
Francesco MADONNA
Ha scritto il Oct 16, 2016, 18:11
Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sè, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Ja...Continua
Pag. 123
federico
Ha scritto il Sep 07, 2016, 08:29
E a quel punto a Pereira venne in mente una frase che gli diceva sempre suo zio, che era un letterato fallito, e la pronunciò. Disse: la filosofia sembra che si occupi solo della verità, ma forse dice solo fantasie, e la letteratura sembra che si occ...Continua
Pag. 30
Julie Demar
Ha scritto il Sep 05, 2016, 20:05
Sa cosa le dico, dottor Pereira, se lei vuol aiutare l'io egemone che sta facendo capolino, forse deve andare altrove, lasciare questo paese, credo che avrà meno conflitti con se stesso, lei in fondo può farlo, è un professionista serio, parla bene i...Continua
Julie Demar
Ha scritto il Sep 05, 2016, 20:02
[...] se c'è qualcosa che non va stia pur tranquillo che non viene pubblicato, magari lasciano uno spazio bianco, mi è già capitato di vedere i giornali portoghesi con degli ampli spazi bianchi, fanno una grande rabbia e una grande malinconia.
Pag. 129

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

PiccolaPepe
Ha scritto il Aug 12, 2018, 23:42
Libro "imposto" dalla prof delle superiori. Ovviamente abbandonato. Devo riprenderlo perché credo valga molto.
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 20, 2016, 10:41
853.914 TAB 5555 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi