Sotto la pelle

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 1389
| 260 contributi totali di cui 258 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una macchina percorre più volte al giorno una statale deserta nelle Highlandsscozzesi. Alla guida c'è una donna, Isserley. Sembra che stia cercandoqualcosa. All'improvviso nota sul ciglio della strada un giovane robustoseduto sul suo zaino, gli fa ... Continua
Ha scritto il 04/08/17
SPOILER ALERT
A mio parere è un libro un po' atipico. Mi è piaciuto ma non è sicuramente uno dei miei libri preferiti.È uno di quei libri che non ha un vero e proprio scopo, a tratti sembra un libro di propaganda vegana (con moralismi abbastanza banali e ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 14/03/17
Non è una gran prova di letteratura, d'accordo, però bisogna "leggerlo": è infatti una metafora, una denuncia.Però il valore intrinseco del romanzo, secondo me, sta nel personaggio di Isserley - con i suoi sentimenti, le sue paure, i suoi ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 16/01/17
terribile
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 15/11/16
"Sotto la pelle" è un lungo racconto (nonostante le oltre 250 pagine il libro non può definirsi più che racconto lungo, o oblungo, lunghissimo o troppo lungo, fate vobis, in ogni caso non può chiamarsi romanzo) il cui tema centrale è il dramma ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 12/11/16
Uno sci-fi tendente all'horror, sulla incomunicabilità umana
Un' aliena, Isserley, dopo essere stata chirurgicamente modificata per assomigliare a una femmina umana, si aggira in automobile per la campagna scozzese per rapire ignari autostoppisti maschi. (view spoiler)Romanzo d'esordio di Michel Faber, ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 12, 2015, 08:06
Il passaporto conteneva una fotografia dell'autostoppista, insieme al suo nome, all'età, alla data di nascita e così via. Niente di tutto ciò aveva qualche significato per Isserley, ma trovò interessante che in quell'immagine sembrasse più ... Continua...
Pag. 55
  • Rispondi
Ha scritto il May 16, 2013, 08:01
Ecco che cosa avevano causato le menzogne a questo mondo. Tutte le bugie che la gente aveva detto dalla notte dei tempi, le bugie che diceva ancora. Il prezzo da pagare era che non ci si poteva fidare più di nessuno. Significava che due esseri ... Continua...
Pag. 188
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi