Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Spaceclearing. Libera il tuo spazio, trasforma la tua vita!

Di

Editore: Edizioni Mediterranee

3.7
(42)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8827220321 | Isbn-13: 9788827220320 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Health, Mind & Body , Home & Gardening , Da consultazione

Ti piace Spaceclearing. Libera il tuo spazio, trasforma la tua vita!?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    decluttering + feng shui

    Questo libro si propone di insegnare a creare spazio, ordine e armonia negli ambienti in cui lavoriamo e viviamo.
    E' abbastanza interessante, per lo meno la parte pratica, poiché a me non interessano il feng shui e l'energia degli oggetti.

    Ci sono alcuni validi consigli, ma in realtà ...continua

    Questo libro si propone di insegnare a creare spazio, ordine e armonia negli ambienti in cui lavoriamo e viviamo.
    E' abbastanza interessante, per lo meno la parte pratica, poiché a me non interessano il feng shui e l'energia degli oggetti.

    Ci sono alcuni validi consigli, ma in realtà ho scoperto di essere già abbastanza esperta in materia, grazie alla mia consultazione di alcuni blog americani dove ci si occupa di diy, organization, decluttering, second hand.

    Concordo sul fatto che il disordine possa influire sullo stato d'animo, disordine nel senso di non esserci un posto per le cose, o il non avere spazio per fare: in effetti è parecchio frustrante.
    D'altra parte casa mia non eccelle in spazio disponibile, e trovare il posto per tutto quello che serve è una sfida, un gioco ad incastri.

    http://www.spaceclearing.it/index.html

    catena=di=lettura: http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3190642#new_thread

    ha scritto il 

  • 3

    Un libro che fornisce nozioni semplici di de-clutter and feng-shui: come liberarsi delle cose inutili tenute in casa e migliorare “l’energia positiva della casa”.
    Si presenta come una serie di lezioni seguite dal diario personale di un allievo della scrittrice che tiene corsi su questi argo ...continua

    Un libro che fornisce nozioni semplici di de-clutter and feng-shui: come liberarsi delle cose inutili tenute in casa e migliorare “l’energia positiva della casa”.
    Si presenta come una serie di lezioni seguite dal diario personale di un allievo della scrittrice che tiene corsi su questi argomenti. Il fine è un pò troppo di marketing – vendita dei suoi corsi - , ma il libro vale la pena di essere letto per prendere vari spunti e caso mai poi orientarsi su altre letture del genere

    ha scritto il 

  • 4

    Libera il tuo spazio, trasforma la tua vita

    C’era una volta…
    - un re! – diranno subito i miei piccoli lettori.
    - No, ragazzi, avete sbagliato.
    C’era una volta un pezzo di legno…
    (Carlo Collodi, PINOCCHIO)

    E come un pezzo di legno, che sapientemente intagliato, può diventare qualsiasi oggetto, così è possibile ...continua

    C’era una volta…
    - un re! – diranno subito i miei piccoli lettori.
    - No, ragazzi, avete sbagliato.
    C’era una volta un pezzo di legno…
    (Carlo Collodi, PINOCCHIO)

    E come un pezzo di legno, che sapientemente intagliato, può diventare qualsiasi oggetto, così è possibile trasformare e modellare la nostra vita, basta volerlo e sapere come fare. Questo libro ci parla proprio di trasformazione e di cambiamento e ci inizia ad un’arte, quella di abbandonare il superfluo per recuperare l’essenziale. Fare spazio al nuovo, quindi, per accoglierlo nella nostra vita.

    Space Clearing, scritto da Lucia Larese, è un vero e proprio trattato per la felicità, suddiviso in tre sezioni perfettamente in equilibrio una con l’altra, attraverso cui l’autrice riesce a portarci in un mondo davvero affascinante, quello dell’ordine e della purificazione degli spazi.

    ... finisci di leggere su:
    http://www.retrospettive.com/space-clearing-libera-il-tuo-spazio-trasforma-la-tua-vita/

    ha scritto il 

  • 3

    Ho sofferto di disposofobia, ma sto guarendo!

    Me lo dicevo da tempo: devo fare spazio, devo liberare la cantina e il ripostiglio, devo buttare, però i miei geni contadini, la mia anima ecologista e il mio bisogno di sicurezze mi impedivano di liberarmi di oggetti che non usavo e che andavano a intasare cassetti, armadi, ripiani.
    Che m ...continua

    Me lo dicevo da tempo: devo fare spazio, devo liberare la cantina e il ripostiglio, devo buttare, però i miei geni contadini, la mia anima ecologista e il mio bisogno di sicurezze mi impedivano di liberarmi di oggetti che non usavo e che andavano a intasare cassetti, armadi, ripiani.
    Che me ne faccio di macchine fotografiche belle, ma vecchie se non ci sono più i rullini e adesso qualunque cellulare fa il loro lavoro? Ma come faccio a buttarle? E le magliette del Cammina Molise che si accumulano anno dopo anno?

    Per molto tempo ho temuto di finire come quelli di “sepolti in casa”. Poi, al momento giusto, è arrivato questo libro e seguendo i suoi consigli, ogni giorno dedico mezz’ora al riordino di un cassetto. Regalo le cose ancora in buono stato e butto via, senza rimpianti oggetti improponibili. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma io mi sento più leggera ogni giorno che passa.

    La casa, e il nostro l’ufficio sono una estensione del nostro essere e della nostra vita. Se mettiamo ordine e ci liberiamo del superfluo sarà più facile trovare le cose utili e tenerle ordine.

    Secondo il libro, avremo anche una vita meno caotica, sarà anche più facile capire cosa è veramente importante e cosa è invece “clutter” e va eliminata senza rimpianti: persone, relazioni, impegni che ci intasano e bloccano.
    Se siete “pronti” questo libro vi darà la spinta necessaria al cambiamento, ringrazio Ecowiki per averlo messo a disposizione.

    La parte del feng shui è, ai miei occhi, un po’ meno convincente, e io non credo che basti colorare una parete o a mettere un oggetto per avere una prosperità economica o risolvere un conflitto genitori-figli.

    p.s. se volete leggerlo gratuitamente, mettetevi in lista:
    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3190642#new_thread

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo! Leggetelo, vi farà stare meglio

    Bellissimo davvero. Secondo me l'istinto qualcosa già ci fa mettere in pratica nei momenti di crisi rivoluzionaria della nostra vita. Con questo libro si prende coscienza e si approfondisce quel che in qualche modo vagamente avvertiamo circa il nostro rapporto con il nostro ambiente fisico: casa, ...continua

    Bellissimo davvero. Secondo me l'istinto qualcosa già ci fa mettere in pratica nei momenti di crisi rivoluzionaria della nostra vita. Con questo libro si prende coscienza e si approfondisce quel che in qualche modo vagamente avvertiamo circa il nostro rapporto con il nostro ambiente fisico: casa, ufficio, auto...
    Lo consiglio vivamente

    ha scritto il 

  • 5

    Premetto io sono una super disordinata una che non trova mai il momento giusto, opportuno per eliminare le cose che in fondo so che non uso, che non usero' mai, o che han fatto il loro corso. Questo vale per vestiti, per libri, per i giochi dei ragazzi ora cresciuti, per utensili da cucina. Ogni ...continua

    Premetto io sono una super disordinata una che non trova mai il momento giusto, opportuno per eliminare le cose che in fondo so che non uso, che non usero' mai, o che han fatto il loro corso. Questo vale per vestiti, per libri, per i giochi dei ragazzi ora cresciuti, per utensili da cucina. Ogni volta i "se" i "ma" i"pero'" mi bloccano e mi ritrovo a rimandare il mio far ordine. La lettura del libro mi ha fatto capire che il tener tutto è un problema non indifferente. Il riuscir a far ordine a buttare o regalare il superfluo aiuta a liberare l'energia bloccata in casa, il creare dei piccoli angoli piacevoli con l'aggiunta di candele, incenso rende l'ambiente subito piu' leggero, piu' respirabile. Pian piano sto eliminando il superfluo, non è facile ma ora mi sento molto meglio, piu' leggera, ho ancora tanto da fare ma ora che ho capito il concetto del supefluo son sulla giusta strada. Ho letto il libro d'un fiato, lo sto rileggendo , son quei libri che servono e ogni volta che si prende in mano e si rilegge un capitolo si apprende qualcosa di nuovo, e rinforza la voglia di far ordine.

    ha scritto il 

  • 4

    …ossia come diventare il guru dei cassetti di calzini

    Un manuale per moderne Mary Poppins come me che nella borsa tengono il necessario per qualsiasi evenienza o catastrofe naturale, come ad esempio una cuffia di gomma, non si sa mai che debba attraversare a nuoto lo stretto della Manica andando in ufficio, oppure una buona scorta di acqua, metti ch ...continua

    Un manuale per moderne Mary Poppins come me che nella borsa tengono il necessario per qualsiasi evenienza o catastrofe naturale, come ad esempio una cuffia di gomma, non si sa mai che debba attraversare a nuoto lo stretto della Manica andando in ufficio, oppure una buona scorta di acqua, metti che mi capiti di passare dal deserto del Sahara mentre torno dal dentista, senza contare una piastra per capelli e un depilatore a batteria in previsione dell’eventuale incontro con l’uomo della mia vita, e poi via con colla, cerotti, stuzzicadenti, filo per stendere la biancheria comprensivo di mollette, vecchi gettoni telefonici, linguette di lattine, scontrini, un biscotto ciucciato di quando mia figlia andava ancora all’asilo…ecc ecc, non c’è limite a quanto una donna può mettere in una borsa figuriamoci in un intero appartamento!!
    Ma non temete c’è una speranza, si chiama “space clearing” ossia “purificazione degli spazi” che ci aiuterà a seguire un nuovo stile di vita, quindi basta con costose sedute di psicoterapia, un pò di “space clearing” al giorno leva lo psicologo di torno aiutandovi così a far sparire i “tarli” tanto dall’armadio quanto dalla testa.
    Io l’ho messa giù così tanto per ridere, perché sono state le prime cose che questa disciplina mi ha ispirato, ma il libro mi è piaciuto davvero, è un approccio nuovo al guardarsi dentro e intorno, utile e pratico, in alcuni punti un po’ estremo ma flessibile e personalizzabile.
    La copertina non è delle migliori e non ispira, ma tra le otto lezioni si sviluppa anche una storia semibiografica della autrice con protagonista un uomo che, come il lettore, si appresta a far entrare nella propria vita attraverso lo “space clearing” il feng shui, l’arte cinese quattromillenaria (?) di vivere in armonia con l’ambiente e di pensare alla casa come ad un prolungamento di noi stessi, una storia semplicina ma efficace per aiutarci nel percorso di trasformazione della casa e della nostra vita.

    ha scritto il 

  • 4

    Lucia Larese applica principi di Feng-shui e ho particolarmente apprezzato il suo approccio pragmatico. Nella quinta lezione presenta i metodi per individuare le aree sensibili della zona da trattare: potete cercare riferimenti ai cinque animali della scuola della forma, oppure potete mettervi al ...continua

    Lucia Larese applica principi di Feng-shui e ho particolarmente apprezzato il suo approccio pragmatico. Nella quinta lezione presenta i metodi per individuare le aree sensibili della zona da trattare: potete cercare riferimenti ai cinque animali della scuola della forma, oppure potete mettervi al centro della casa e orientarvi con la bussola, altrimenti potete partire dalla porta e applicare la griglia (Ba-Gua o Pa-Kua a seconda che preferiate la pronuncia sonora o sorda del metodo).

    Far spazio al nuovo significa accettare che il passato sia passato e disporre il proprio animo in atteggiamento di apertura. Il metodo cartografico scelto non invalida i risultati perché l’importante e’ focalizzare l’attenzione sul risultato che si vuole ottenere. Chi desidera un miglioramento sentimentale deve liberarsi dei fardelli delle vecchie relazioni, siano essi foto appese all’ingresso, spazzolini dimenticati in bagno o cuscini ancorati in salotto.

    Il resto della nostra recensione potete leggerlo su
    http://www.ecowiki.it/space-clearing-un-libro-sui-benefici-dellordine.html

    ha scritto il 

  • 2

    Si vabbè...

    La storiellina del 50enne confuso è, lasciatemelo dire, un tantino stupidotta.
    Sì ok, è una storiella esemplare ma...
    Ogni due pagine c'è scritto di buttare via i biglietti dei concerti rock, che qui a casa mia sono alle pareti come quadri, amati più di un picasso. Per dire.
    Il ...continua

    La storiellina del 50enne confuso è, lasciatemelo dire, un tantino stupidotta.
    Sì ok, è una storiella esemplare ma...
    Ogni due pagine c'è scritto di buttare via i biglietti dei concerti rock, che qui a casa mia sono alle pareti come quadri, amati più di un picasso. Per dire.
    Il libro è un messaggio promozionale in favore dei cd di Allevi.
    Il Feng Shui è trattato all'acqua di rose.
    PERO'... però questo libro funziona. Mi ha fatto subito venire voglia di BUTTARLO VIA E FARE SPAZIO!!! :o)

    ---------

    A parte le battute: libro utile per chi non ha mai fatto psicodinamica e per chi è davvero sommerso di cianfrusaglie.
    Credo che presto lo regalerò a qualcuno a cui serve davvero.

    ha scritto il