Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Spada nella tempesta

Di

Editore: Fanucci

4.2
(149)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 471 | Formato: Altri

Isbn-10: 8834711440 | Isbn-13: 9788834711446 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: N. Gianni

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace Spada nella tempesta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nelle fertili terre dei Rigante si trova il villaggio dei Tre Torrenti abitatoda un popolo che onora gli spiriti della Terra e gli dèi dell'Acqua edell'Aria. Fra loro vive un ragazzo il cui destino è scritto nelle stelle. ÈConnavar, Spada del Demonio, nato nella tempesta che condannò suo padre. Unuomo con il marchio della grandezza avrà sempre dei nemici, e fin dall'iniziodi questa epopea si profetizza che gli eserciti degli Stone un giornoattraverseranno le acque...
Ordina per
  • 3

    Niente di che...

    Bhe, mi aspettavo sinceramente molto. E non sono stato ripagato a pieno: i ritmi sono spesso lenti e compassati, con vicende che si ripetono nelle tematiche spesso, con un effetto che da leggermente fastidio.
    Il problema del superuomo amato dagli dei è che appunto, nulla lo scalfisce...e al ...continua

    Bhe, mi aspettavo sinceramente molto. E non sono stato ripagato a pieno: i ritmi sono spesso lenti e compassati, con vicende che si ripetono nelle tematiche spesso, con un effetto che da leggermente fastidio.
    Il problema del superuomo amato dagli dei è che appunto, nulla lo scalfisce...e alla lunga può stancare.

    ha scritto il 

  • 3

    E' il primo libro che leggo di Gemmell (non per scelta, ma è l'unico che ho trovato in commercio) e mi è sembrato un bel fantasy ambientato nelle Higlands. Molto efficaci e suggestive le scene di guerra un po' meno quelle di magia. Le figure maschili sono molto incisive mentre quelle femminili se ...continua

    E' il primo libro che leggo di Gemmell (non per scelta, ma è l'unico che ho trovato in commercio) e mi è sembrato un bel fantasy ambientato nelle Higlands. Molto efficaci e suggestive le scene di guerra un po' meno quelle di magia. Le figure maschili sono molto incisive mentre quelle femminili sembrano solo di contorno, senza spessore.

    ha scritto il 

  • 5

    Fantastico.
    uno dei fantasy più belli che abbia letto. Ogni pagina è ricca dell'entusiasmo e dell'originalità di Gemmell, lasciando il lettore col fiato sospeso fino all'ultima pagina.
    Bellissimo!!!!

    ha scritto il 

  • 4

    L'inizio della saga dei Rigante. Decisamente bello, consigliato a chi vuole leggere del fantasy maturo e ben narrato. Ottimi spunti di riflessione, come la maggior parte degli scritti di Gemmel puo' essere considerato un romanzo di formazione - per quanto sempre di fantasy si tratti.

    ha scritto il 

  • 5

    SCOPERTO PER CASO.

    David Gemmel l'ho scoperto per caso. Durante il periodo natalizio leggo esclusivamente fantasy e ogni anno vado alla ricerca di qualcosa di nuovo che non sia la solita zolfa commerciale. Due anni fa mi sono imbattuta in David Gemmel, non in lui carne e ossa o spirito visto che poverino è morto m ...continua

    David Gemmel l'ho scoperto per caso. Durante il periodo natalizio leggo esclusivamente fantasy e ogni anno vado alla ricerca di qualcosa di nuovo che non sia la solita zolfa commerciale. Due anni fa mi sono imbattuta in David Gemmel, non in lui carne e ossa o spirito visto che poverino è morto ma in uno dei suoi romanzi. "Spada nella tempesta" mi ha rapita da subito. Non solo è ben scritto ma è un frullato di leggende celtiche e di scrittura classica senza essere pesante o prolisso.
    Un vero capolavoro. Peccato solo che è molto difficile trovare i romanzi di Gemmel, sembrano quasi estinti!

    ha scritto il 

  • 4

    Leggero e scorrevole, ma sempre avvincente. Lo stile si scrittura di Gemmell mi ha appassionato e ho letteralmente divorato i suoi libri. Peccato che molti libri siano irreperibili, spero li ristampino presto per leggere anche la saga dei Rigante.

    ha scritto il 

  • 4

    Opinione

    epico. un'inizio molto tranquillo che piano piano si sviluppa in tutt l'infanzia del protagonista per dare inizio ad una bella saga molto stile Gemmel, ossia non sequenziale, ma che spazia nel tempo. ben strutturato e appasionante.

    ha scritto il 

  • 5

    che bel libro!!!avevo già letto l'ombra di troia di gemmell e mi era piaciuto un sacco,qui ho avuto la conferma che è (era purtroppo) un grandissimo scrittore...il libro secondo me è una mezza via tra storico e fantasy e gemmell si concentra molto su dialoghi brevi ma molto incisivi e mai scontat ...continua

    che bel libro!!!avevo già letto l'ombra di troia di gemmell e mi era piaciuto un sacco,qui ho avuto la conferma che è (era purtroppo) un grandissimo scrittore...il libro secondo me è una mezza via tra storico e fantasy e gemmell si concentra molto su dialoghi brevi ma molto incisivi e mai scontati,e altrettanto brevi descrizioni paesaggistiche...si concentra di più invece sui pensieri dei protagonisti,sulle loro scelte morali e sulla psicologia,i sensi di colpa e i desideri...e che dire poi delle descrizioni delle scene di azione?le migliori che abbia mai letto..in definitiva un ottimo libro,consigliato a tutti coloro che amano i libri di azione e più in generale i buoni libri!:) (paragonandolo a un film mi viengono in mente subito il gladiatore,braveheart e,più recenti,300 e spartacus la serie tv)

    ha scritto il