Spegni il fuoco della rabbia

Voto medio di 127
| 24 contributi totali di cui 14 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 21/02/17
L' inutilità
fatta libro. Se non altro si perde poco tempo nel leggerlo.
  • Rispondi
Ha scritto il 24/01/17
Da non leggere
E' un riassunto per chi già pratica e può destreggiarsi bene con le parole del libro.Altrimenti la conclusione erronea che salta all' occhio è : se qualcuno è arrabbiato con te e ti molla una pizza, è colpa tua che non l' hai aiutato a stare ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/02/16
Beh, per chi si approccia da neofita all'argomento il libro può risultare sicuramente esaustivo.
  • 2 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 22/09/15
"[...] un'emozione, per quanto forte sia, non può durare in eterno: rimarrà per un po' e poi se ne andrà. [...] un'emozione è soltanto un'emozione: arriva, dura un certo tempo e poi se ne va. Perché mai si dovrebbe morire per un'emozione? Tu ..." Continua...
  • 12 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 08/02/14
Più scorrevole dell'altro libro presente in biblioteca, tant'è che si legge in qualche ora. Pochi concetti chiave ripetuti e ampliati nel corso dei capitoli, piccoli consigli da tenere a mente e da inserire poco per volta nelle routine ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 28, 2015, 10:09
[...] il Buddha ha detto che tutti noi abbiamo dentro i semi della paura ma che la maggior parte di noi li reprime e li tiene ben rinchiusi al buio. Per aiutarci a identificare, ad abbracciare e a osservare in profondità i semi della paura il ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 28, 2015, 10:01
[...] tutte le cose sono interconnesse tra di loro e [...] nulla può esistere soltanto di per sé. Fare violenza ad altri, dunque, è fare violenza a se stessi. se non comprendi il non-dualismo sarai sempre un violento, continuerai a voler punire, ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 28, 2015, 10:01
La persona che ami è il tuo fiore; tu sei responsabile per lei, hai preso l'impegno di curarti di lei. Tu sai di essere in parte corresponsabile del suo stato attuale perché non ti sei preso cura del tuo fiore.
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 28, 2015, 10:00
"anche se sei sicuro, controlla di nuovo". A causa delle nostre percezioni abbiamo fatto soffrire noi stessi, abbiamo reso la vita un inferno a noi e alle persone che amiamo. Sei proprio sicuro delle tue percezioni? [...] Chi è vittima di ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 22, 2010, 10:33
Quando vai ad arrampicare in montagna, invita il tuo bambino ad arrampicare insieme a te; quando contempli un tramonto magnifico, invitalo a goderne insieme a te. Se fai così per qualche settimana o per qualche mese, il bimbo ferito che è in te ... Continua...
Pag. 36
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi