Spinoza

Qualcosa di completamente diverso

di | Editore: Aliberti
Voto medio di 65
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È ormai impossibile parlare di satira in Italia senza fare i conti con Spinoza. Eletto per tre anni consecutivi miglior blog italiano e vincitore del Premio Satira di Forte dei Marmi, Spinoza.it è ormai la fonte principale a cui milioni di lettori ... Continua
Ha scritto il 15/01/15
Piuttosto che gustarmi Spinoza a piccoli sorsi settimanali sul blog preferisco ubriacarmi una volta l'anno col libro; un'overdose di battute geniali e satira pungente che fa un gran bene al cuore. In Italia come loro non ce n'è.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/10/12
Spinoza non tradisce, livello delle battute sempre altissimo e caustico, assolutamente non politically correct, assolutamente da piegarsi dal ridere!
  • 3 mi piace
Ha scritto il 17/08/12
Bellissimo come gli altri.....
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/08/12
E i refusi?
Carino questo libro, anche se alcuni refusi (battute che vengono riscritte a qualche pagina di distanza) danno l'idea di una certa sciatteria e mancanza di cura. Un controllino in più prima di andare in stampa no?
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/08/12
TROVA LA BUFALA
Andreoli e Bonino sono davvero i nipoti di Baruch vissuto, a cavallo, fra il XVII e il XVIII secolo. Per la precisione siccome Bonino sposerà a settembre la sorella di Andreoli (officiante Matteo Renzi) diverranno cognati, quindi la discendenza ..." Continua...
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi