Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Spoon River Anthology

testo integrale originale a fronte

Di

Editore: Einaudi - Ristampa anastatica edizione 1955

4.4
(8044)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 505 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Francese

Isbn-10: A000189827 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Fernanda Pivano

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Altri , Cofanetto , Tascabile economico , eBook

Genere: Biography , Fiction & Literature , Philosophy

Ti piace Spoon River Anthology?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Edizione fuori commercio, ristampa dell'originale del 1955, omaggio Einaudi ai suoi clienti.
Ordina per
  • 5

    E' un'opera importante perché parla di noi a tutti noi. Non parla solo di morti, ma parla di vivi, di quello che lasciano come testamento spirituale, come monito o come consiglio a chi viene dopo di l ...continua

    E' un'opera importante perché parla di noi a tutti noi. Non parla solo di morti, ma parla di vivi, di quello che lasciano come testamento spirituale, come monito o come consiglio a chi viene dopo di loro. Ed è questa la forza di questa raccolta, che ognuno di loro è un protagonista e si racconta e ci racconta. E un inno alla comunicazione, alla relazione, al racconto, la parola sopra tutto. Ed è questa la grande forza di questa Antologia: siamo unici perché anche dopo la nostra morte c'è un racconto che riguarda ognuno di noi.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei più bei libri che io abbia mai letto...Non sono un'esperta di poesia e rarmente trovo poeti in grado di toccare davvero la mia anima. Questo per un limite personale, avendo alle spalle studi c ...continua

    Uno dei più bei libri che io abbia mai letto...Non sono un'esperta di poesia e rarmente trovo poeti in grado di toccare davvero la mia anima. Questo per un limite personale, avendo alle spalle studi con grosse lacune in ambito letterario soprattuto classico che è difficile colmare da autodidatta. Ma questo libro mi ha letteralmente rapita. Decine di versi che mi hanno fatto riiflettere sulla Vita! Bellissimo!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Questa raccolta è da leggersi solo se si è degli appassionati di opere classiche e moderne ma non contemporanee. Infatti i riferimenti a Omero, Dante, Petrarca, Platone, Achille, Saffo ect. sarebbero ...continua

    Questa raccolta è da leggersi solo se si è degli appassionati di opere classiche e moderne ma non contemporanee. Infatti i riferimenti a Omero, Dante, Petrarca, Platone, Achille, Saffo ect. sarebbero incomprensibili per chiunque abbia l'abitudine di leggere solo romanzi come harmony e i vari leggerissimi fantasy-rosa-dark.
    I protagonisti sono gli abitanti di Spoon River che ormai sepolti nelle loro tombe tornano per narrare le loro vite passate, per fare il punto della situazione e lasciare una testimonianza inascoltata delle loro esperienze positive e negative. Leggendo i loro epigrammi funebri non si può non notare una somiglianza con esseri vissuti realmente nel mondo classico.
    Si può definire l'intera raccolta un manifesto che invita il lettore a far tesoro di quella cultura passata che proprio perché passata si disprezza tanto, ma che è sempre propedeutica e attuale.

    ha scritto il 

  • 0

    Poesie che nascono attorno alle lapidi del cimitero di Spoon River. La vita, le aspirazioni, le delusioni, le fatiche e le gioie dei cittadini del villaggio americano sono svelate attraverso la lettu ...continua

    Poesie che nascono attorno alle lapidi del cimitero di Spoon River. La vita, le aspirazioni, le delusioni, le fatiche e le gioie dei cittadini del villaggio americano sono svelate attraverso la lettura delle epigrafi apposte sulle loro tombe.
    Molte le riflessioni sulla vita e sul senso della stessa.

    ha scritto il 

  • 4

    http://startfromscratchblog.blogspot.com/2015/02/spoon-river-introduzione.html

    Masters coltivò le sue storie in un clima pregno di tragedia, un tempo nel quale le piccole realtà facevano da intermezzo ...continua

    http://startfromscratchblog.blogspot.com/2015/02/spoon-river-introduzione.html

    Masters coltivò le sue storie in un clima pregno di tragedia, un tempo nel quale le piccole realtà facevano da intermezzo tra grandi alleati e grandi nemici, vecchi miti e nuovi eroi. La gente normale non era interessante, non faceva presa. Eppure era proprio quella gente che, nella sua semplicità, deteneva la "verità umana".

    ha scritto il 

  • 5

    Magnifico!! Ogni poesia (o epigrafe) ha una morale, ci insegna qualcosa, ci fa riflettere.. in fondo il messaggio che contiene è che la vita va vissuta di più, che non dobbiamo morire con i rimpianti ...continua

    Magnifico!! Ogni poesia (o epigrafe) ha una morale, ci insegna qualcosa, ci fa riflettere.. in fondo il messaggio che contiene è che la vita va vissuta di più, che non dobbiamo morire con i rimpianti per quello che avremmo voluto fare e non abbiamo fatto, si, spesso non dipende da noi ma dagli eventi, ma almeno dobbiamo provarci!
    Un libro che avrei dovuto leggere tanto tempo fa!!!!
    Fra le tante pillole di saggezza: “..Dare un senso alla vita può condurre a follia, ma una vita senza senso è la tortura…” oppure ".. Non lasciate la volontà farvi da giardiniere nell'animo, a meno che siate sicuri che essa è più saggia dell'animo vostro." e ancora "..Uno specchio graffiato non riflette immagini: e questo è il silenzio della saggezza.” ….
    Un libro come questo non lo si può non amare!!!

    scritto il 3 lug 2009

    ha scritto il 

  • 4

    Tutti dormono a Spoon River

    Mi avventuro per la collina dopo aver ascoltato De Andrè. La curiosità era molta e ho preso l'antologia. Come in un cimitero si passa, si ascolta, si immagina e si prosegue. Bello, malinconico e tetro ...continua

    Mi avventuro per la collina dopo aver ascoltato De Andrè. La curiosità era molta e ho preso l'antologia. Come in un cimitero si passa, si ascolta, si immagina e si prosegue. Bello, malinconico e tetro. Una bella lettura.

    ha scritto il 

  • 5

    Richard Bone

    Appena arrivato a Spoon River
    non sapevo se quel che mi dicevano
    era vero o falso.
    Mi portavano l’epitaffio
    e restavano nella bottega mentre lavoravo
    e dicevano «Era tanto buono», «Era st ...continua

    Richard Bone

    Appena arrivato a Spoon River
    non sapevo se quel che mi dicevano
    era vero o falso.
    Mi portavano l’epitaffio
    e restavano nella bottega mentre lavoravo
    e dicevano «Era tanto buono», «Era straordinario»,
    «Era una donna dolcissima», «Era un cristiano coerente».
    E io gli scolpivo tutto quello che volevano,
    ignorando completamente se fosse vero o no.
    Poi, vivendo fra questa gente,
    imparai quanto poco consoni alla vita
    fossero gli epitaffi ordinati per quei morti.
    Ma continuavo a scolpire tutto quel che mi ordinavano di scolpire
    e mi resi complice di quelle cronache bugiarde
    sulla pietra,
    come uno storico che scriva
    senza sapere la verità,
    o perché ha interesse a nasconderla.

    (da "Antologia di Spoon River")

    ha scritto il 

  • 4

    Storie, epitaffi, racconti vita....l'ho letto con calma, dandomi il tempo per comprenderlo e dimenticarlo e poi ritrovarlo e vi ho incontrato versi davvero incantevoli....
    "Quando ti sei arricchito l’ ...continua

    Storie, epitaffi, racconti vita....l'ho letto con calma, dandomi il tempo per comprenderlo e dimenticarlo e poi ritrovarlo e vi ho incontrato versi davvero incantevoli....
    "Quando ti sei arricchito l’anima
    fino al punto più alto
    con i libri, le sofferenze, la comprensione di molte personalità,
    il potere d’interpretare gli sguardi, i silenzi,
    le pause negli importanti mutamenti,
    il genio della divinazione e della profezia,
    così che ti senti capace a volte di tenere il mondo
    nel cavo della mano;
    allora, se per l’affollarsi di tanti poteri
    nel recinto della tua anima,
    questa prende fuoco
    e nella conflagrazione della tua anima
    il male del mondo è rischiarato e illuminato --
    sii grato se in quell’ora di visione suprema
    la vita non ti canzona".

    ha scritto il 

Ordina per