Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Stalin sconosciuto

Alla luce degli archivi segreti sovietici

By Medvedev Zores A.,Roy A. Medvedev

(34)

| Others | 9788807171208

Like Stalin sconosciuto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Questo testo si basa sui nuovi documenti resi pubblici dopo l'apertura degliarchivi segreti, avvenuta in seguito al collasso dell'Unione sovietica. Sitratta di documenti che sciolgono in maniera definitiva alcune delle questionicontroverse che da sem Continue

Questo testo si basa sui nuovi documenti resi pubblici dopo l'apertura degliarchivi segreti, avvenuta in seguito al collasso dell'Unione sovietica. Sitratta di documenti che sciolgono in maniera definitiva alcune delle questionicontroverse che da sempre sono associate al regime staliniano: le ragionidell'accordo Molotov-Ribbentrop, per esempio, o il sospetto relativo a unpresunto complotto per assassinare Stalin culminato nella sua morte nel 1953,la presunta designazione di un erede "segreto", il XX Congresso e la denunciadel "culto della personalità", la paventata esistenza di un archivio personaledel dittatore.

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Recensendo libri come questo si corre sempre il rischio di lasciarsi trascinare dal proprio punto di vista sulle idee politiche dell'autore, anziché concentrarsi, come dovrebbe essere, sul contenuto del libro. Consapevole di tale rischio, e premesso ...(continue)

    Recensendo libri come questo si corre sempre il rischio di lasciarsi trascinare dal proprio punto di vista sulle idee politiche dell'autore, anziché concentrarsi, come dovrebbe essere, sul contenuto del libro. Consapevole di tale rischio, e premesso che le mie idee sul periodo stalinista sono affatto diverse, in alcuni casi perfino opposte a quelle degli autori, mi limiterò quindi a dire che si tratta di un testo storiografico certamente ben scritto e che attinge a un grande numero di fonti, cosa assolutamente importante e altamente apprezzabile. Si potrebbe tuttavia obiettare che, a volte, nel testo vengono deliberatamente tralasciate le fonti che offrono una ricostruzione dei fatti non collimante con le tesi dei due autori: è il caso, ad esempio del lungo capitolo sulle "purghe staliniane" degli anni 1936-1938, nel quale non viene citato nemmeno una volta il testo, tutt'altro che sconosciuto e insignificante, "Comrade X" di Tokaev, documento che sembrerebbe dimostrare come in effetti vi fu una congiura antistaliniana nelle file dell'esercito, a metà degli anni '30. Ad ogni modo, fino a che gli autori si mantengono sul terreno del dibattito storiografico, il libro è sostanzialmente onesto, poiché, pur portando avanti chiaramente una propria - pur opinabile - tesi (lo stalinismo fu una deviazione, una mostruosa deformazione autoritaristica e burocratica del socialismo, ebbe pochissimi meriti, e servì solo alle smisurate ambizioni personali del dittatore georgiano, non alla causa del socialismo), non manca tuttavia di presentare anche il punto di vista opposto, anche se solo per criticarlo - e con qualche vistosa eccezione, come ho esemplificato prima. Nei capitoli finali del libro, invece, in particolare in quello dedicato alla "destalinizzazione" sotto Chruscev, sono contenuti molti giudizi personali assolutamente gratuiti (oltre che palesemente errati) sulla figura del pacioso Nikita, qui esaltato come un grande statista, restauratore della libertà dopo il tetro regno del despota Stalin. Alla luce di questo, credo che tre stelle sia la valutazione più appropriata, che tiene conto sia dei limiti, sia dei pregi, di un'opera che è comunque importante nella copiosa produzione storiografica e letteraria su Stalin.

    Is this helpful?

    IlRosso said on Aug 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Raccolta di saggi di verie epoche, alcuni già apparsi alla fine degli anni 70 - Alcuni interessanti, altri meno; alcuni centrati sul personaggio altri sull'epoca in generale o su aspetti economico/politico/militari particolari. Particolarmente intere ...(continue)

    Raccolta di saggi di verie epoche, alcuni già apparsi alla fine degli anni 70 - Alcuni interessanti, altri meno; alcuni centrati sul personaggio altri sull'epoca in generale o su aspetti economico/politico/militari particolari. Particolarmente interessante il capitolo sulla morte.

    Is this helpful?

    edmond dantes said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (34)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others 395 Pages
  • ISBN-10: 8807171201
  • ISBN-13: 9788807171208
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book