Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Stalking

Quando il rifiuto di essere rifiutati conduce alla violenza

Di ,

Editore: Ponte alle Grazie

3.3
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 133 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8862202873 | Isbn-13: 9788862202879 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Social Science

Ti piace Stalking?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un marito o un fidanzato respinto. Una moglie abbandonata. Storie d'amore impossibili, fatte di rifiuti, pedinamenti, telefonate nel cuore della notte. Violenza psicologica e fisica, fino agli esiti più drammatici. Ormai da diversi anni i media riportano con sempre maggiore frequenza casi di stalking: grazie anche alla visibilità di alcuni personaggi dello spettacolo che sono stati vittime del fenomeno, è emerso uno scenario sconcertante, con ripercussioni rilevanti anche a livello legislativo. Le autrici indagano il fenomeno tracciando il profilo dei principali attori coinvolti, lo stalker e la vittima, e forniscono un modello operativo con cui condurre il colloquio investigativo. Spesso il confine tra vittima e persecutore e tra stalking e patologia è estremamente sottile, e sta quindi allo psicologo, allo psichiatra o alle forze dell'ordine cogliere i segnali più significativi e pianificare l'intervento più corretto. L'approccio strategico fornisce gli strumenti diagnostici e terapeutici per comprendere il fenomeno e sradicarne l'origine. Prima ancora di essere un reato, lo stalking costituisce un profondo disagio interiore, un fantasma che tormenta sia la vittima, caduta in un abisso da cui sembra impossibile risalire, sia il suo persecutore, prigioniero di una realtà illusoria e ossessiva.
Ordina per
  • 4

    Un piccolo saggio/manuale dove si delinea con molta chiarezza quello che è il reato di stalking. La lettura è molto scorrevole, non è sicuramente un testo per addetti ai lavori ma accessibile a tutti. Personalmente mi è piaciuta parecchio la parte del “colloquio investigativo” e quella “come prev ...continua

    Un piccolo saggio/manuale dove si delinea con molta chiarezza quello che è il reato di stalking. La lettura è molto scorrevole, non è sicuramente un testo per addetti ai lavori ma accessibile a tutti. Personalmente mi è piaciuta parecchio la parte del “colloquio investigativo” e quella “come prevenire lo stalking”. Questo è uno di quei reati che appare quasi banale, facilmente identificabile invece le persone che lo subiscono vivono la sensazione di essere precipitati in un abisso. Alcune arrivano al punto di desiderare che lo stalker le uccida almeno così la smette di soffrire. Una parte interessante, anche se in questo libro viene solo accennato, è lo stalking messo in atto da una donna che certamente è meno usuale ma non per questo meno tragico. Nel senso che l’epilogo al maschile si conclude spesso o con l’omicidio della vittima oppure con l’arresto dello stalker invece diversi casi femminili si sono conclusi con il suicidio di colei che mette in atto la persecuzione.

    ha scritto il