Stanze private

Epistemologia e politica della sessualità

Voto medio di 12
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Prima traduzione italiana di "Epistemology of the Closet" (1990, 2008 California University Press) di Eve Kosofsky Sedgwick. Testo classico degli studi queer, insieme ai lavori di Judith Butler e di Teresa De Lauretis sancisce l'avvio per un nuovo ...Continua
Ha scritto il 22/06/12
decostruttivismo (u)omosessuale
un saggio decisamente "sui generis"
Ha scritto il 13/02/12
Dalle “Stanze private” agli spazi comuni: riflessioni intorno a Eve Kosofsky Sedgwick
di Federico ZappinoA distanza di più di vent’anni dalla prima edizione statunitense dell’opera, risalente al 1990 (ma nel 2008 la stessa California University Press lo ripubblicò, inserendolo tra i Centennial Books, con una nuova prefazione ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 14/03/11
Libro complesso e non troppo condivisibile
Quello che stupisce di questo testo considerato seminale per la queer theory, è la sua difficoltà di lettura. Sembra che fra molti autori queer abbia fatto scuola lo stile faticoso e non chiaro tipico di Judith Butler, e che se scrivi un testo ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi