Immaginate una scuola di provincia in cui tutti i ragazzi si vestono allo stesso modo e fanno le stesse cose, e poi chiedetevi che effetto farebbe, in un posto del genere, l'apparizione di una ragazza vestita nel modo più stravagante, che va in ... Continua
Ha scritto il 14/06/17
Il regalo piú bello che ho ricevuto da quando insegno.
  • Rispondi
Ha scritto il 06/01/17
Giulia Farina.
Mi è piaciuto molto il primo pezzo quando lei entra a scuola e non conosce nessuno ma tutti la guardano e mi è piaciuto anche quando suonava con il suo strumento ad ogni festa
Molto bello
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 14/04/16
Molto carino e intrigante. Ho adorato la prima parte, ben scritta e delineata... Ogni capitolo sembrava un gioiellino, con uno stile fresco e appassionante. La seconda parte mi è piaciuta un pò meno. Nel complesso davvero un bel romanzetto per ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 10/10/15
Fresco e leggeroUna lettura per ragazzi ma piacevole anche per gli adulti, si legge d'un fiato perché la storia cattura e alla fine lascia un sorriso sulle labbra. Il messaggio è molto positivo: esser differenti in un mondo omologato è difficile ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/05/15
Tanto di cappello a Spinelli, a dire il vero...
...non ho niente da dire su questo libriccino. E' scritto talmente bene, è talmente piccolo e meraviglioso. Basta un pomeriggio per gustarselo. Potete benissimo leggervelo e darmi ragione!
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 26, 2011, 13:09
- Meglio augurarsi che non sia così - disse. - Il guaio con i miracoli è che non durano a lungo.
E il guaio con i momenti brutti è che non puoi andare in letargo e risvegliarti quando sono passati.
Pag. 43
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 26, 2011, 13:08
Gli occhi trasognati le conferivano un'aria eternamente stupida, e ci scoprivamo a guardarci alle spalle e a chiederci che cosa ci fosse appena sfuggito.Rideva senza motivo. Danzava senza musica.Non aveva amici, ma era la creatura più amichevole ... Continua...
Pag. 19
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 26, 2011, 00:45
L' eco della sua risata illumina ogni giorno il mio risveglio, e di notte sento che non sono solanto le stelle a guardarmi.
Pag. 170
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 25, 2011, 23:26
Lei rise e il deserto cantò.
Pag. 83
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 25, 2011, 23:26
ero pazzo d'amore. Volavo. Volavo verso il chiarore argenteo che inondava le mie lenzuola e dormivo sulla luna.
Pag. 81
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 03, 2015, 09:24
Collocazione: NR 158 ( 3 copie - edizioni differenti )
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi