Immaginate una scuola di provincia in cui tutti i ragazzi si vestono allo stesso modo e fanno le stesse cose, e poi chiedetevi che effetto farebbe, in un posto del genere, l'apparizione di una ragazza vestita nel modo più stravagante, che va in giro ...Continua
Pierica
Ha scritto il 14/06/17

Il regalo piú bello che ho ricevuto da quando insegno.

Classe1a Imi1617
Ha scritto il 06/01/17
Giulia Farina.

Mi è piaciuto molto il primo pezzo quando lei entra a scuola e non conosce nessuno ma tutti la guardano e mi è piaciuto anche quando suonava con il suo strumento ad ogni festa
Molto bello

  • 1 mi piace
Antonella
Ha scritto il 14/04/16
Molto carino e intrigante. Ho adorato la prima parte, ben scritta e delineata... Ogni capitolo sembrava un gioiellino, con uno stile fresco e appassionante. La seconda parte mi è piaciuta un pò meno. Nel complesso davvero un bel romanzetto per ragazz...Continua
  • 1 mi piace
Dannyy
Ha scritto il 10/10/15
Fresco e leggero Una lettura per ragazzi ma piacevole anche per gli adulti, si legge d'un fiato perché la storia cattura e alla fine lascia un sorriso sulle labbra. Il messaggio è molto positivo: esser differenti in un mondo omologato è difficile ma...Continua
  • 2 mi piace
Antonia
Ha scritto il 05/05/15
Tanto di cappello a Spinelli, a dire il vero...

...non ho niente da dire su questo libriccino. E' scritto talmente bene, è talmente piccolo e meraviglioso. Basta un pomeriggio per gustarselo. Potete benissimo leggervelo e darmi ragione!


★Romi★
Ha scritto il Oct 26, 2011, 13:09
- Meglio augurarsi che non sia così - disse. - Il guaio con i miracoli è che non durano a lungo. E il guaio con i momenti brutti è che non puoi andare in letargo e risvegliarti quando sono passati.
Pag. 43
★Romi★
Ha scritto il Oct 26, 2011, 13:08
Gli occhi trasognati le conferivano un'aria eternamente stupida, e ci scoprivamo a guardarci alle spalle e a chiederci che cosa ci fosse appena sfuggito. Rideva senza motivo. Danzava senza musica. Non aveva amici, ma era la creatura più amichevole de...Continua
Pag. 19
Maristella
Ha scritto il Jun 26, 2011, 00:45
L' eco della sua risata illumina ogni giorno il mio risveglio, e di notte sento che non sono solanto le stelle a guardarmi.
Pag. 170
  • 1 mi piace
Maristella
Ha scritto il Jun 25, 2011, 23:26
Lei rise e il deserto cantò.
Pag. 83
  • 1 mi piace
Maristella
Ha scritto il Jun 25, 2011, 23:26
ero pazzo d'amore. Volavo. Volavo verso il chiarore argenteo che inondava le mie lenzuola e dormivo sulla luna.
Pag. 81
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Dec 03, 2015, 09:24
Collocazione: NR 158 ( 3 copie - edizioni differenti )

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi