Stecchiti

Le vite curiose dei cadaveri

Voto medio di 836
| 132 contributi totali di cui 127 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Mai una materia in apparenza così macabra aveva dato origine a un libro cosi rigoroso, e al tempo stesso divertito, irriverente, perfino comico. Un libro che trasforma uno dei tabù della nostra epoca in un'occasione di riflessione storica e di ... Continua
Ha scritto il 06/09/17
uno dei primi interventi di cui si parla è l'asportazione di un calcolo biliare. così c'è scritto. poi però si dice che il chirurgo fruga nell'apparato urinario. imprecisioni del genere ne ho trovate parecchie e il capitolo sulla morte ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 21/06/16
La prima parte è stata interessante, mentre la seconda l'ho trovata un po' tediosa nonostante l'autrice scriva bene e con ironia.
Ha scritto il 11/12/15
Un buon modo per esorcizzare la paura della morte: riderci su (ma in modo serio e scientifico)!
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 20/10/15
Davvero molto interessante! Ben scritto, curioso e ricco di ironia nonostante l'argomento trattato. Consigliato!
Ha scritto il 24/08/15
interessante come tutti gli argomenti al bordo del campo visivo quando vengono messi a fuoco.

Ha scritto il May 29, 2011, 20:45
Noi siamo la biologia. Ce lo ricordano, all'inizio e alla fine, la nascita e la morte. Nel mezzo, facciamo tutto il possibile per dimenticarlo.
Pag. 60
Ha scritto il May 29, 2011, 16:11
Il problema dei cadaveri è che somigliano troppo alle persone.
Pag. 5
Ha scritto il May 28, 2011, 23:40
La morte ci rende fiaccamente educati.
Ha scritto il May 28, 2011, 23:38
Essere morti è assurdo: è la situazione più stupida in cui tu ti possa trovare, con la bocca spalancata e le gambe molli, che non collaborano più. Essere morti è rozzo, nauseabondo e imbarazzante, e non c'è un cavolo da farci.
Ha scritto il May 28, 2011, 23:35
(...) essere morti è un po' come andare in crociera. Passi la maggior parte del tempo sdraiato sulla schiena, con il cervello in pappa e le carni che iniziano a rammollirsi; non succede nulla di speciale e non ci si aspetta niente da te.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi