Steps to an Ecology of Mind

Average vote of 324
| 8 total contributions of which 1 review , 0 quotes , 0 images , 7 notes , 0 video
Gregory Bateson was a philosopher, anthropologist, photographer, naturalist, and poet, as well as the husband and collaborator of Margaret Mead. With a new foreword by his daughter Mary Katherine Bateson, this classic anthology of his major work will ...Continua
AMV
Ha scritto il 01/04/11

It's a pity to leave a such masterpiece but it takes more time and focus I can rely


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

J.Tavernier
Ha scritto il Jul 20, 2016, 17:00
[Parte VI: Crisi nell'ecologia della mente, Ecologia e flessibilità nella civiltà urbana (1970)] Ma la frequenza con cui un'idea viene confermata in un dato intervallo di tempo non costituisce una dimostrazione che essa sia vera o pragmaticamente ut...Continua
Pag. 547
J.Tavernier
Ha scritto il Jul 20, 2016, 16:55
[Parte VI: Crisi nell'ecologia della mente, Ecologia e flessibilità nella civiltà urbana (1970)] [...] io considero il destino in cui la nostra civiltà è entrata un caso particolare di vicolo cieco evolutivo. I comportamenti che offrivano vantaggi a...Continua
Pag. 545
J.Tavernier
Ha scritto il Jul 20, 2016, 16:52
[Parte VI: Crisi nell'ecologia della mente, Ecologia e flessibilità nella civiltà urbana (1970)] […] in un sistema biologico, è piuttosto raro imbattersi in una funzione che sia direttamente determinata solo dal bisogno che essa soddisfa. La nutrizi...Continua
Pag. 544
J.Tavernier
Ha scritto il Jul 20, 2016, 16:26
[Parte VI: Crisi nell'ecologia della mente, Patologie dell'epistemologia (1969)] Infine c’è il problema dell’urgenza: è ora chiaro a molti che immensi pericoli di catastrofe sono germogliati sugli errori epistemologici occidentali. Essi vanno dagli...Continua
Pag. 530
J.Tavernier
Ha scritto il Jul 20, 2016, 16:17
[Parte VI: Crisi nell'ecologia della mente, Patologie dell'epistemologia (1969)] L'errore epistemologico è ammissibile, va bene, ma solo fino al momento in cui non ci crea intorno un universo in cui quell'errore diviene immanente nei mostruosi cambi...Continua
Pag. 528

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi