Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Steve Jobs

By Walter Isaacson

(6)

| Paperback | 9782709638326

Like Steve Jobs ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

450 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ottimo lavoro

    A fine lettura mio fratello mi ha chiesto: Ne è valsa la pena? "Assolutamente si, dalla prima all'ultima pagina". Ne sono talmente sicura che se non avessi altri libri da leggere e non lo dovessi prestare al parente sopra citato, lo rileggerei di nuo ...(continue)

    A fine lettura mio fratello mi ha chiesto: Ne è valsa la pena? "Assolutamente si, dalla prima all'ultima pagina". Ne sono talmente sicura che se non avessi altri libri da leggere e non lo dovessi prestare al parente sopra citato, lo rileggerei di nuovo, stasera stessa.
    La percezione che avevo di questo personaggio era nullo rispetto ad ora. Non voglio raccontare chi era lui in questa recensione, ma era sicuramente una persona fuori dal comune altrimenti non avrebbe avuto la vita che ha avuto.
    Se solo avete una piccolissima curiosità su Jobs, dovete assolutamente leggerlo.
    E' raccontanti in modo superbo, ottimamente scritto. E' emozionante, divertente ed estremamente motivante. Mi ha lasciato qualcosa dentro, come tutti quelli con cui ha avuto a che fare, ha lasciato loro una vera esperienza.
    Leggete questo libro.

    Is this helpful?

    kumiko said on Jul 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    eccezionale

    Storia ben scritta e basata su un uomo geniale. Unica pecca è la poca profondità nel descrivere l'uomo nell'ultima parte dalla sua vita. L'atteggiamento lavorativo nei primi anni è ben descritto mentre i suoi comportamenti e le sue decisioni negli an ...(continue)

    Storia ben scritta e basata su un uomo geniale. Unica pecca è la poca profondità nel descrivere l'uomo nell'ultima parte dalla sua vita. L'atteggiamento lavorativo nei primi anni è ben descritto mentre i suoi comportamenti e le sue decisioni negli anni successivi (1990-2010) dovevano essere affrontati in maniera differente. Lo consiglio a tutti comunque.

    Is this helpful?

    Avano said on Jun 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ancora oggi "Think different"?

    Non avevo mai letto una biografia e non pensavo potesse essere interessante e avvincente. Quella di Isaccson è assolutamente ben scritta e fa emergere come la vita di Jobs sia strettamente intersecata con la storia della Apple. Un libro che cond ...(continue)

    Non avevo mai letto una biografia e non pensavo potesse essere interessante e avvincente. Quella di Isaccson è assolutamente ben scritta e fa emergere come la vita di Jobs sia strettamente intersecata con la storia della Apple. Un libro che condensa al suo interno molte chiavi di lettura, mostrando al contempo la storia dei computer, la gestione del processo di design di oggetti tecnologici, le strategie di marketing e pubblicità, la difficile gestione delle relazioni industriali. Per me ê stata una bella scoperta, giuntami come regalo di un compleanno, da chi conosceva la mia assoluta devozione alla mac-experience prima e all'Apple iLife poi.

    Is this helpful?

    Maurizio Mattei said on May 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sono sempre attratta dalle biografie di personaggi interessanti e ovviamente non potevo evitare quella di Jobs, un vero genio.

    Che dire, sicuramente sono troppe pagine, probabilmente è anche vero che non essendo del settore molto l’ho trovato troppo ...(continue)

    Sono sempre attratta dalle biografie di personaggi interessanti e ovviamente non potevo evitare quella di Jobs, un vero genio.

    Che dire, sicuramente sono troppe pagine, probabilmente è anche vero che non essendo del settore molto l’ho trovato troppo, a volte anche noioso. Forse se fossi stata un’esperta probabilmente avrei avuto un parere diverso. Soprattutto la parte relativa alla nascita del Macintosh l’ho trovata eccessiva, capisco l’innovazione all’epoca, ma qualche pagina in meno secondo me non ci sarebbe stata male, parlo ovviamente da non esperta informatica.

    E’ una lettura che comunque sono contenta di aver fatto perché ho scoperto molto di più sulla persona Jobs rispetto al personaggio e sono convinta che il bello delle biografie sia proprio questo, quello di farti conoscere la persona in maniera più intima e profonda.Ecco, non è che Jobs sia stato l’essere più umano, buono e simpatico della storia, però c’è anche da dire che i geni se lo possono anche permettere, anche se, alcune storie lette qui, le ho trovate comunque troppo eccessive. Fossi stata io al suo posto mi sarei comportata sicuramente in maniera più umana, ha veramente trattato male un sacco di persone, alcune di queste molto vicine a lui.

    Un personaggio dalle mille sfaccettature, già genietto e canaglia da piccolo, poi crescendo ha maturato alcune fisse, tipo quella sul cibo, che mi sono sembrate un po’ esagerate, poi però l’ho apprezzato nel suo periodo spirituale…insomma, un personaggio davvero vario che a volte mi è risultato simpatico, a volte meno, ma non si può dire che non sia stato un innovatore e una grande persona, nonostante tutto. Il mondo gli deve tanto.

    Molto bella la parte dedicata alla famiglia e ai figli, molto toccante quella relativa alla malattia, soprattutto in certi punti.

    Is this helpful?

    greeneyes said on May 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Impegnativo. Il testo è lunghissimo e ben documentato. Una buona narrazione di una vita straordinaria. L'autore è critico, raccoglie informazioni, intervista ... ne esce fuori un ritratto sfaccettato che raccoglie contraddizioni, negatività, eccessi, ...(continue)

    Impegnativo. Il testo è lunghissimo e ben documentato. Una buona narrazione di una vita straordinaria. L'autore è critico, raccoglie informazioni, intervista ... ne esce fuori un ritratto sfaccettato che raccoglie contraddizioni, negatività, eccessi, nevrosi e grandi passioni. Nelle interviste a Jobs descrive le sue manie le la sua forza, la sua etica (forte e assolutamente personale)... Mi è piaciuto, l'ho trovato interessante, un modo per ripercorrere 30 anni di storia, di cambiamenti della tecnologia e del costume.

    Is this helpful?

    Ma Goo said on May 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Think Minimal

    Più che una biografia è un manuale di marketing 2.0! Essendo un amante "del settore" ho apprezzato molto la cosa :)

    Comunque il libro mi è piaciuto, alcune cose a proposito di Jobs già le sapevo, altri aneddoti e particolari invece li ho scoperti le ...(continue)

    Più che una biografia è un manuale di marketing 2.0! Essendo un amante "del settore" ho apprezzato molto la cosa :)

    Comunque il libro mi è piaciuto, alcune cose a proposito di Jobs già le sapevo, altri aneddoti e particolari invece li ho scoperti leggendo questo libro che da una visione completa di una delle personalità più discusse ma allo stesso tempo affascinanti e complesse del XX-XXI secolo.
    Ne esce il ritratto di una figura complicata, certo geniale (ma non deve essere stato semplice e "rilassante" lavorare al suo fianco!) che ha sicuramente inciso sulla storia dell'umanità ma più per l'aver cambiato la percezione di quello di cui noi sentiamo di avere bisogno più che per la tecnologia in sè.

    Un uomo con una grande visione del futuro e la capacità di modellarlo a suo piacimento seguendo un suo ideale di bellezza, creatività, tecnologia e minimalismo.

    Sicuramente non è l'Einstein o il Leonardo da Vinci della nostra epoca come molti si sono affrettati a definirlo ma è sicuramente una persona con un intelligenza fuori dalla norma, una visione "aldilà" che ha cambiato per sempre i nostri gusti e anche alcune delle nostre abitudini.

    Ps: molto interessante il capitolo dedicato a quel geniaccio di John Lasseter e alla Pixar che lo stesso Jobs ha fondato e ispirato!

    Is this helpful?

    Mattia said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book