Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Stitches

By David Small

(234)

| Paperback | 9788817040884

Like Stitches ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Dopo un'operazione annunciatagli come insignificante, il quattordicenne David Small scopre di non essere più in grado di parlare: gli sono state rimosse la tiroide e una delle corde vocali, e il taglio con cui i medici gli hanno squarciato la gola gl Continue

Dopo un'operazione annunciatagli come insignificante, il quattordicenne David Small scopre di non essere più in grado di parlare: gli sono state rimosse la tiroide e una delle corde vocali, e il taglio con cui i medici gli hanno squarciato la gola gli è stato suturato alla bell'e meglio, con ventinove punti che lo accompagneranno per il resto della vita. Sarà solo a cose fatte che David scoprirà di aver avuto un cancro alla gola e di essere stato ignorato dalla famiglia e dai medici, risucchiato dal vortice di rabbia, superficialità e indifferenza che dal giorno della sua nascita gli ha inghiottito la vita. In questa graphic novel, con un caleidoscopio di immagini folgoranti che viaggiano tra l'incubo e la fiaba, tra l'assurdità del reale e la salvezza della fantasia, Small ci regala il difficile racconto di un viaggio: quello di un ragazzino che prima la vita e poi la malattia hanno ridotto a un solitario silenzio, ma a cui l'arte ha finalmente ridato la voce.

61 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    che lettura agghiacciante.
    che storia vera agghiacciante.
    ma che senso di potente rivincita sapere che quel bambino (l'autore) ha vinto la sua battaglia.

    Is this helpful?

    PolSheilo said on May 28, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero terribile e deprimente. Lascia un senso di desolazione e amaro, impotenza e rabbia.

    Is this helpful?

    Jackieale/Kallista said on Apr 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una storia vera, inquietante da non credere...

    Questa graphic novel è un ibrido tra un film di David Lynch e un romanzo tipo Dickens. Il protagonista è un ragazzino isolato alle prese con una famiglia chiusa, chiusissima, non esente da lampi di follia nella quale ciascun membro è barricato dietro ...(continue)

    Questa graphic novel è un ibrido tra un film di David Lynch e un romanzo tipo Dickens. Il protagonista è un ragazzino isolato alle prese con una famiglia chiusa, chiusissima, non esente da lampi di follia nella quale ciascun membro è barricato dietro quintali del proprio dolore. Tra le letture più strazianti che abbia mai fatto.

    Is this helpful?

    sempreinbilico said on Feb 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storia vera. E allora bisogna dare una stella in + per questo bambino e per quello che ha vissuto. Disegnata bene, trasmette un senso di inquietudine.

    Is this helpful?

    Ettore said on Jan 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro più bello letto nel 2013 è una graphic novel (e la cosa non mi sorprende affatto). Struggente, là dove altre forme di comunicazione rischierebbero di essere stucchevoli.

    Is this helpful?

    Jeremy said on Dec 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storia autobiografica sui traumi subiti nell'infanzia e durante l'adolescenza dall'autore e delle conseguenze che questi hanno sullo sviluppo della persona adulta. Storia travagliata di un bambino vissuto in una famiglia dove la madre non l'ha mai am ...(continue)

    Storia autobiografica sui traumi subiti nell'infanzia e durante l'adolescenza dall'autore e delle conseguenze che questi hanno sullo sviluppo della persona adulta. Storia travagliata di un bambino vissuto in una famiglia dove la madre non l'ha mai amato, una madre con forti problemi relazioni vittima anch'ella di un passato difficile. Storia di come il dolore subito spesso venga nuovamente perpetrato ai propri figli.
    Solitamente trovo abbastanza banali le molte storie pubblicati su infanzie e adolescenze difficili (che vanno tanto di moda), ma questa graphic novel non è banale. Tristissima, ma coinvolgente. Profonda e onirica. Una gafica eccellente e una sceneggiatura stupenda: un film a fumetti che rapisce il lettore.

    Is this helpful?

    Contessa said on Nov 2, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book