Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Stoner

By John Williams

(4)

| Paperback | 9782842636449

Like Stoner ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Né pauvre dans une ferme du Missouri à la fin du xixe siècle, le jeune William Stoner est envoyé par ses parents — et au prix de quels sacrifices, à l’université pour y étudier l’agronomie. Hélas, ce grand garçon solitaire va découvrir les livres, la Continue

Né pauvre dans une ferme du Missouri à la fin du xixe siècle, le jeune William Stoner est envoyé par ses parents — et au prix de quels sacrifices, à l’université pour y étudier l’agronomie. Hélas, ce grand garçon solitaire va découvrir les livres, la poésie et le monde de l’esprit.

970 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "La verità è che si possono scrivere dei pessimi romanzi su delle vite emozionanti e che la vita più silenziosa, se esaminata con affetto, compassione e grande cura, può fruttare una straordinaria messe letteraria" (dalla postfazione di P.Camer ...(continue)

    "La verità è che si possono scrivere dei pessimi romanzi su delle vite emozionanti e che la vita più silenziosa, se esaminata con affetto, compassione e grande cura, può fruttare una straordinaria messe letteraria" (dalla postfazione di P.Cameron)

    Is this helpful?

    Alrun said on Oct 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Muy recomendable

    He disfrutado mucha con esta lectura. Me ha hecho reflexionar sobre el sentido de la vida, el estoicismo, lo que quedará de nosotros cuando nos marchemos, a través del relato de Stoner, un profesor universitario desde el principio (su nacimiento) has ...(continue)

    He disfrutado mucha con esta lectura. Me ha hecho reflexionar sobre el sentido de la vida, el estoicismo, lo que quedará de nosotros cuando nos marchemos, a través del relato de Stoner, un profesor universitario desde el principio (su nacimiento) hasta su final. Una prosa muy elegante.

    Is this helpful?

    DEIRMA said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    elogio della normalità. un buon libro, senza dubbio scritto magistralmente. il racconto di una vita banale, di un uomo normale, dalle prime esperienze coscienti fino alla morte. pochi i momenti intensi, nessuna vera svolta nella vita, nessun colpo di ...(continue)

    elogio della normalità. un buon libro, senza dubbio scritto magistralmente. il racconto di una vita banale, di un uomo normale, dalle prime esperienze coscienti fino alla morte. pochi i momenti intensi, nessuna vera svolta nella vita, nessun colpo di scena. eppure si resta incollati alla pagina, tutto scorre veloce e si arriva alla fine d'un fiato.
    l'ho letto volentieri, bisogna ammetterlo. ho apprezzato il personaggio, la sua coscienza, la sua integrità e le sue scelte. ho sorriso quando finalmente ha raggiunto le sue piccole vittorie personali. eppure non mi ci sono davvero affezionata, probabilmente perchè non mi è mai piaciuto stare dalla parte dei perdenti. anzi, no, non è la parola giusta, stoner non è un perdente. è solo normale, come tutti noi. e la normalità non fa notizia, non resta attaccata, non merita cinque stelline.

    Is this helpful?

    hyacinthgirl said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    libro molto bello. Alcune pagine sono meravigliose, da storia della letteratura

    Is this helpful?

    Gimatteo said on Sep 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Recensione su http://bookshelf54.blogspot.it/2014/09/john-williams-stoner.html

    Is this helpful?

    Hella said on Sep 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Così bello che non ho volutamente letto le ultime pagine, non mi era mai capitato di prendere una decisione del genere.
    Quasi a voler, quanto più a lungo possibile assaporare il gusto di questa lettura.
    Non è una storia comune, è una vicenda straordi ...(continue)

    Così bello che non ho volutamente letto le ultime pagine, non mi era mai capitato di prendere una decisione del genere.
    Quasi a voler, quanto più a lungo possibile assaporare il gusto di questa lettura.
    Non è una storia comune, è una vicenda straordinaria di un uomo che prova per una vita intera a cercarsi.
    Amo questo personaggio!
    Credo, anzi sono certo, che Stoner sia un uomo eccezionale e percepire quanto lo sia , è di coloro che in lui si ritrovano.

    Is this helpful?

    didi said on Sep 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book